Seguici su

News

Stellantis, Tavares: “Prezzi delle auto destinati ad aumentare”

Auto Elettricaauto elettrica rifornimento

L’ad del gruppo Stellantis, Carlos Tavares, ha espresso la propria posizione in merito al continuo rincaro dei prezzi delle auto.

Carlos Tavares lancia l’ennesimo allarme sui prezzi delle auto in perenne crescita. Durante una sessione di domande e risposte con i giornalisti statunitensi, il Chief Executive Officer di Stellantis ha ribadito le proprie preoccupazioni sul rincaro dei listini senza soluzione di continuità, che sta spingendo una fetta significativa di potenziali clienti fuori dal mercato. I motivi sono diversi, ma l’ad ha citato le carenze di componentistica e le pressioni inflazionistiche – legate anche, se non principalmente, alle conseguenze del conflitto tra Russia e Ucraina – sulle quotazioni delle materie prime.

Sta, pertanto, avendo luogo un incremento dei costi inarrestabile e difficile da sostenere per le Case: “Sono molto preoccupato per l’effetto sull’accessibilità dei veicoli. È una questione che, con le crescenti pressioni inflazionistiche, si sta trasformando in qualcosa di molto più che problematico”.

Carlos Tavares ha delineato le diverse ragioni alla base del rincaro. La carenza di microchip ha, per esempio, portato a frequenti tagli produttivi e, dunque, una scarsa disponibilità di prodotto presso i punti vendita e l’impossibilità per questi ultimi di far fronte alla domanda degli acquirenti. Inoltre, i costi per le materie prime sono aumentati e, in concomitanza con l’invasione dell’Ucraina da parte dell’esercito russo, è avvenuta una netta accelerazione al rialzo.

Elettrico: imprescindibile razionalizzare le spese

La questione dei costi tocca da vicino il comparto elettrico. L’amministratore delegato del gruppo italo francese ha confermato la sua idea sulle auto alla spina, destinate ad avere prezzi di gran lunga superiori a quelle dei veicoli endotermici, perlomeno nel medio-breve termine, e sul bisogno di razionalizzare rapidamente le spese, onde evitare di trasferire tutto ciò sugli acquirenti. In caso contrario, “le classi medie non sarebbero in grado di compare auto nuove”, ha evidenziato.

“Potrebbe non piacere il fatto che siamo troppo franchi o troppo trasparenti, ma, in un certo senso, i fornitori dovrebbero esprimere una certa gratitudine per il fatto che stiamo dando la sveglia abbastanza presto affinché possano prepararsi”, ha concluso.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Onvo L60 Onvo L60
News6 ore ago

Nio Onvo L60: la cinese che sfida la Tesla Model Y

Prestazioni avanzate e un prezzo competitivo, la Onvo L60 si prepara a rivoluzionare il mercato delle auto elettriche in Cina....

F1 Gran Premio di Monaco 2023 F1 Gran Premio di Monaco 2023
Guide7 ore ago

Tutto sul Gran Premio di Monaco: il circuito, i record, la storia e i nomi delle curve

Il Gran Premio di Monaco di Formula 1 è uno dei più attesi del Mondiale da parte di tutti gli...

Bentley Continental GT Bentley Continental GT
News20 ore ago

La nuova Bentley Continental GT Plug-In: potenza ibrida senza compromessi

La nuova Bentley Continental GT Plug-In con il suo innovativo Ultra Performance Hybrid Powertrain da 782 CV. La Bentley ha...

Collare Hans protezione piloti Collare Hans protezione piloti
Altre Notizie22 ore ago

Collari HANS: a che cosa servono?

Chiunque sia un appassionato di rally sa bene che per garantire la sicurezza dei piloti vengono prese mille precauzioni. Una...

Cupra Tavascan Cupra Tavascan
News22 ore ago

Cupra Tavascan: la nuova SUV-Coupé elettrica che sorprende

La Cupra Tavascan, la nuova SUV-coupé elettrica. Design originale, interni raffinati e prestazioni eccezionali. Per il famoso marchio Cupra, nato...

Fiat Topolino Fiat Topolino
News2 giorni ago

Fiat Topolino bloccate al porto: ecco cosa sta succedendo

Perché oltre 100 Fiat Topolino sono state sequestrate al porto di Livorno. La microcar, prodotta in Marocco. Le autorità italiane,...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport2 giorni ago

F1, GP dell’Emilia Romagna 2024: vince Verstappen, Norris c’è

Max Verstappen trionfa al GP di Imola F1 2024, con Norris secondo e Leclerc che porta la Ferrari sul podio....

utili auto utili auto
News3 giorni ago

La Commissione Europea, novità: indaga sulle revisioni auto in Italia

La Commissione Europea avvia un’indagine sulle revisioni auto in Italia per verificare l’indipendenza degli ispettori. La Commissione Europea ha avviato...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport3 giorni ago

F1, GP Emilia Romagna 2024: Verstappen compie ancora una magia

I risultati delle qualifiche del GP dell’Emilia-Romagna 2024. Verstappen in pole, Ferrari e McLaren pronte alla sfida. Le qualifiche del...

Alpine Alpenglow Hy4 Alpine Alpenglow Hy4
News4 giorni ago

Alpine Alpenglow Hy4: un motore termico a idrogeno per gli appassionati di corse

La Alpine Alpenglow Hy4 debutta sul circuito di Spa-Francorchamps: il futuro delle auto sportive a idrogeno. Dopo che nel 2022...

Adolfo Urso Adolfo Urso
News4 giorni ago

Carburanti: Linee guida del governo per la riforma del settore

L’Italia punta alla sostenibilità: verso una ristrutturazione del settore carburanti, con incentivi per l’elettrico e nuovo sistema di prezzi. Un...

News4 giorni ago

UE sotto esame le revisioni auto in Italia: troppo “facili”

Revisioni troppo facili in Italia, la UE indaga e chiede spiegazioni. Percentuale di revisioni passate troppo alta rispetto all’età media...

Advertisement
Advertisement
nl pixel