Seguici su

News

Euro 7: potrebbe essere la fine delle unità termiche

Emissioni Auto

Con l’introduzione degli standard Euro 7 potrebbe essere destinate, in buona sostanza, a estinguersi le auto spinte da unità termica.

Le istruzioni del legislatore sulle emissioni Euro 7, previste per il 2025, costituiscono lo spauracchio di qualsiasi Casa automobilistica attiva nel mercato europeo e, in sostanza, potrebbe comportare l’estinzione delle unità termiche. Naturalmente, l’uso del condizionale è al momento obbligatorio, sicché non esistono né normative né limiti prestabiliti, e nemmeno una scadenza precisa. Sulla materia dovrà esprimersi la Commissione Europea.

A tal proposito, il magazine francese AutoPlus riferisce che l’organismo sovranazionale aveva proposto di fissare un obiettivo di riduzione al 55 per cento nel 2030, rispetto al 2021, ma entro allora si profila un taglio di quasi il 75 per cento. Il Vecchio Continente è orientato a indurre gli attori del comparto verso la transizione elettrica: desidera introdurre standard ben più severi sull’energia termica, affinché salutino definitivamente almeno i propulsori termici ‘puri’.

Stando alle rilevazioni della Bild, i limiti decretati per i vari tipi di particelle sarebbero dimezzati, ovvero gli organi decisionali sarebbero sul punto di adottare un approccio doppiamente severo. Nello specifico, si vocifera di un massimo di CO2 consentito pari a 30 mg/kg in Nox e nel range 100-300 mg/km di CO. Inoltre, l’iter di certificazione diventerà verosimilmente più complicato con gli standard riguardanti la misurazione di ulteriori elementi inquinanti, tra cui l’ammoniaca.

La novità più preoccupante, dalla prospettiva degli automobilisti, è da ricondursi a un “dettaglio”: la nuova vettura dovrebbe essere in grado di assicurare tali valori per 15 anni o 240 mila km, con chiari aggravi dei costi industriali e, pertanto, dei prezzi.

L’elettrico non è l’unica pista

Analogamente all’opinione già espressa da molti professionisti del campo in precedenti occasioni, la stessa Autoplus crede che l’elettrico non sia l’unica pista sondabile dai Costruttori. Ogni colosso operante nel business si sta adoperando sugli e-Fuel e su carburanti alternativi di origine non fossile. Tecnologie, peraltro, meno impattanti sull’intero ecosistema in rapporto alle EV.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

F1 logo F1 logo
Sport2 ore ago

F1, calendario: ecco i 24 circuiti protagonisti

Saranno 24 le gare del calendario di F1, scopriamo quali sono i circuiti in questione delle tappe per il titolo...

Bernie Ecclestone Bernie Ecclestone
News3 ore ago

Arriva una serie tv su Bernie Ecclestone su Dazn

Sta per arrivare su Dazn una serie tv incentrata su Bernie Ecclestone, verrà racconta la vita dell’ex patron della F1....

Tesla Tesla
News3 ore ago

Tesla: in Cina doppio richiamo per problemi di software

In Cina sono state richiamate circa 80 mila vetture elettriche di Tesla, per pesanti problemi di software e di sicurezza....

auto elettrica rifornimento auto elettrica rifornimento
News4 ore ago

Auto elettriche: in Norvegia le vetture pagheranno la tassa sul peso

In Norvegia tutti gli incentivi per l’auto elettrica vanno al termine, entra pure la tassa sul peso della vettura, fine...

rally rally
Sport1 giorno ago

Rally WRC: ecco il calendario 2023, round anche in Sardegna

Ufficializzati dalla FIA i 13 appuntamenti del Mondiale WRC Rally, mancherà l’Arabia Saudita come tappa ma confermata la Sardegna. La...

Hyundai Collaborate Pony Coupe Concept, 1974 Giugiaro Hyundai Collaborate Pony Coupe Concept, 1974 Giugiaro
News1 giorno ago

Hyundai e Giugiaro: torna la Pony Coupé

Il prototipo realizzato nel design da Giorgetto Giugiaro nel 1974, sarà ricostruito per avere il suo debutto nella prossima estate....

visura auto carta di circolazione visura auto carta di circolazione
News1 giorno ago

Nuova legge di bilancio: sono queste le novità per l’auto

Sono queste le novità per la nuova legge di bilancio per quanto riguarda il mondo auto trasporti, riattivazione società per...

chip chip
News1 giorno ago

Chips asiatici: piano Unione Europea per l’indipendenza

L’Unione Europea alla i finanziamenti per i progetti di finanziamento sui chips e riduce i controlli, l’obiettivo è l’indipedenza. Come...

showroom auto showroom auto
News2 giorni ago

Auto elettrica: “leasing sociale” con 100 euro al mese

Arriva il leasing sociale con circa 100 euro al mese per avere una auto elettrica, ecco di cosa si tratta....

Rabbocco olio auto Rabbocco olio auto
Guide2 giorni ago

Come verificare il livello dell’olio nell’auto

Controllare il livello dell’olio della nostra auto è fondamentale per evitare gravi danni al motore: ecco come farlo e ogni...

Incentivi Auto Incentivi Auto
News2 giorni ago

Incentivi auto: la spinta è verso il noleggio di ibride ed elettriche

Attraverso gli incentivi cresce enormemente la quota del noleggio di tipo lungo termine di auto elettriche e ibridi. Secondo il...

auto elettrica auto elettrica
News2 giorni ago

Auto Elettriche: nella parte occidentale dell’Europa è solo il 2%

Le auto elettriche per quanto riguarda le vendite sono in crescita, ma solamente il 2% delle vetture circolanti sono elettriche....

Advertisement
Advertisement