Seguici su

Sport

MotoGP, Bagnaia domina il Qatar: seguono Binder e Martin

Francesco "Pecco" Bagnaia

Nel debutto stagionale della MotoGP, Bagnaia si impone a Lusail.

La MotoGP ha inaugurato la stagione 2024 con il Gran Premio del Qatar, disputatosi sul suggestivo circuito di Lusail.

Questa prima tappa del campionato mondiale ha offerto spettacolo e competizione accesa, culminando in una gara entusiasmante che ha visto Francesco Bagnaia trionfare con autorità.

MotoGP Valencia 2023

MotoGP, Bagnaia: da quinto a campione

Francesco Bagnaia, partito dalla quinta posizione, ha dato prova di un’incredibile capacità di rimonta sin dalle prime curve della gara.

Il pilota della Ducati ha sfruttato una partenza fulminea per prendere la testa del gruppo dopo soltanto tre curve, imponendo da subito un ritmo insostenibile per gli avversari.

La sua prestazione dominante gli ha permesso di allungare progressivamente il distacco, arrivando al traguardo in solitaria e celebrando una vittoria meritata che conferma le aspettative legate al suo talento e alla sua moto.

Gli inseguitori: Binder e Martin

Non meno avvincente è stata la lotta per le posizioni di rincalzo, con Brad Binder su KTM che ha saputo difendere il secondo posto da un agguerrito Jorge Martin.

Quest’ultimo, fresco vincitore della Sprint Race e in sella alla Ducati Pramac, non è riuscito a replicare il successo nella gara lunga, ma ha comunque garantito uno spettacolo di alto livello, duellando fino all’ultimo con Binder e chiudendo meritatamente sul terzo gradino del podio.

Dietro di loro, la battaglia per le posizioni ha visto protagonisti piloti del calibro di Marc Marquez e Enea Bastianini, che hanno completato la top 5, seguiti da un consistente gruppo di inseguitori.

Tra questi, Alex Marquez ha evidenziato una buona forma, piazzandosi sesto davanti a Fabio Di Giannantonio, mentre il rookie Pedro Acosta, dopo un’ottima gara, è incappato in un’uscita di pista nel finale, concludendo comunque in una rispettabile nona posizione.

A seguire la classifica del Gran Premio del Qatar 2024:

  1. Francesco Bagnaia (Ducati)
  2. Brad Binder (KTM)
  3. Jorge Martin (Ducati)
  4. Marc Marquez (Ducati)
  5. Enea Bastianini (Ducati)
  6. Alex Marquez (Ducati)
  7. Fabio Di Giannantonio (Ducati)
  8. Aleix Espargarò (Aprilia)
  9. Pedro Acosta (KTM)
  10. Maverick Vinales (Aprilia)
  11. Fabio Quartararo (Yamaha)
  12. Johann Zarco (Honda)
  13. Joan Mir (Honda)
  14. Marco Bezzecchi (Ducati)
  15. Miguel Oliveira (Aprilia)
  16. Alex Rins (Yamaha)
  17. Augusto Fernandez (KTM)
  18. Franco Morbidelli (Ducati)
  19. Takaaki Nakagami (Honda)
  20. Luca Marini (Honda)
  21. Jack Miller (KTM)

Rit. Raul Fernandez (Aprilia)


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

MHERO 1 MHERO 1
News3 ore ago

Mhero 1: l’hummer cinese che rivoluziona il concetto di off-road elettrico

Mhero 1, il SUV cinese elettrico con prestazioni da primato e un design rivoluzionario. Un’esperienza off-road senza compromessi. L’Mhero 1...

Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda
News3 ore ago

Mercedes-Benz: segnala violazione dati clienti a seguito di attacco hacker

Come Mercedes-Benz Italia sta rispondendo alla violazione dei dati personali dei clienti causata da un attacco hacker. La Mercedes-Benz, tramite...

MotoGP Austin 2024 MotoGP Austin 2024
Sport22 ore ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe: vittoria strepitosa di Viñales

Viñales si impone in una gara mozzafiato al GP delle Americhe, risalendo dall’11° posto alla vittoria. Acosta e Bastianini completano...

Carlos Tavares Carlos Tavares
News1 giorno ago

Stellantis preannuncia il ritorno di Alfa Romeo e Lancia nel motorsport

Carlos Tavares conferma il ritorno delle icone italiane Alfa Romeo e Lancia nel mondo delle corse: la strategia di Stellantis....

Formula E, logo Formula E, logo
Sport1 giorno ago

Formula E: Pascal Wehrlein vince gara-2 dell’e-Prix di Misano

Formula E, e-Prix di Misano, disastro per Rowland all’ultimo giro: la sua Nissan si Ferma e Lascia Spazio alla Porsche...

Tecnologia Auto Tecnologia Auto
Guide1 giorno ago

Sicurezza auto: tutti gli Adas obbligatori da luglio 2024

Ecco come le nuove regole europee rivoluzioneranno la sicurezza automobilistica dal luglio 2024, rendendo obbligatori avanzati sistemi di assistenza alla...

MotoGP Portimao 2023 MotoGP Portimao 2023
Sport2 giorni ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe 2024: vince ancora Vinales in Sprint Race

Maverick Vinales domina la Sprint Race del GP delle Americhe, con Marquez e Martin sul podio. Il Mondiale si accende:...

euro 7 euro 7
News2 giorni ago

Nuova era per la mobilità Europea: il regolamento Euro 7 è realtà

Come il nuovo regolamento Euro 7 trasformerà la mobilità in Europa. Con norme più rigide e innovazioni significative. L’Unione Europea...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport2 giorni ago

Formula E, ePrix di Misano: Da Costa vince gara-1

Il trionfo di Antonio Felix Da Costa nella prima gara di Formula E a Misano. Tensioni e strategie al limite....

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News3 giorni ago

Si chiama Milano ma è fatta in Polonia: la polemica

L’Alfa Romeo Milano fa discutere: omaggio a Milano ma prodotta in Polonia. Il ministro Urso solleva dubbi sulla legalità. L’Alfa...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport3 giorni ago

F1, ecco il calendario per la stagione 2025

Svelato il calendario del Mondiale di F1 del 2025: si parte dall’Australia e si conclude ad Abu Dhabi, con importanti...

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News4 giorni ago

Alfa Romeo Milano: la nuova auto sportiva compatta con spirito italiano

La nuova Alfa Romeo Milano combina sportività, compattezza e stile italiano. Motorizzazioni e le tecnologie avanzate. Alfa Romeo ha svelato...

Advertisement
Advertisement
nl pixel