Seguici su

Sport

MotoGP, Sprint Race GP Qatar: vince Martin, insegue Bagnaia

MotoGP Valencia 2023

Come Martin ha dominato a Losail, lasciandosi alle spalle Binder e Espargaro, mentre Bagnaia lotta per il podio.

Nella notte di Losail, Jorge Martin ha dato il via alla stagione MotoGP 2024 con una performance che si può solo definire maestosa. Il pilota spagnolo del Ducati Pramac ha dominato la Sprint Race del Gran Premio del Qatar, conquistando la vetta del podio e lasciando dietro di sé avversari di calibro. Tra questi, si distingue la prestazione di Brad Binder su KTM, che ha tagliato il traguardo in seconda posizione, seguito da un tenace Aleix Espargaro su Aprilia, capace di strappare il terzo posto a un combattivo Francesco Bagnaia su Ducati ufficiale.

Martin, una conferma tra le luci di Losail

Conosciuto nel paddock come il “Martinator”, Jorge Martin non ha deluso le aspettative, riprendendo il filo di una narrazione che lo ha visto protagonista già nel 2023 con nove vittorie impressionanti. La sua abilità nelle sprint race si è confermata una certezza, con un’avvio di stagione che invia segnali chiari ai rivali, in particolare a Bagnaia, riguardo le ambizioni del pilota madrileno per il titolo mondiale.

La battaglia per il podio: Espargaro sorprende Bagnaia

Non meno emozionante è stata la lotta per il podio, con Espargaro e Bagnaia che hanno regalato agli spettatori momenti di sportività di alto livello. Mentre Bagnaia, partito quinto, sembrava aver assicurato un posto sul podio, Espargaro ha dimostrato una determinazione senza pari, superando l’italiano nel penultimo giro e regalando all’Aprilia un prezioso terzo posto.

Tra le note di merito, non può passare inosservato il debutto ufficiale di Marc Marquez con la Ducati Gresini, che ha chiuso la gara in quinta posizione, dimostrando di aver già trovato un buon feeling con la Desmosedici. Al contrario, Enea Bastianini ha trovato difficoltà a mantenere il contatto con i leader, chiudendo la gara dietro a Marquez.

Mentre Pedro Acosta, campione Moto2 in carica, ha conquistato i suoi primi punti in MotoGP chiudendo ottavo, altri nomi noti come Fabio Di Giannantonio hanno dovuto fare i conti con episodi meno fortunati, come la caduta che ha messo fine alla sua gara.

1. Jorge Martin (Ducati)

2. Brad Binder (KTM)

3. Aleix Espargarò (Aprilia)

4. Francesco Bagnaia (Ducati)

5. Marc Marquez (Ducati)

6. Enea Bastianini (Ducati)

7. Alex Marquez (Ducati)

8. Pedro Acosta (KTM)

9. Maverick Vinales (Aprilia)

10. Jack Miller (KTM)

11. Marco Bezzecchi (Ducati)

12. Fabio Quartararo (Yamaha)

13. Miguel Oliveira (Aprilia)

14. Raul Fernandez (Aprilia)

15. Joan Mir (Honda9

16. Johann Zarco (Honda)

17. Alex Rins (Yamaha)

18. Augusto Fernandez (KTM)

19. Takaaki Nakagami (Honda)

20. Franco Morbidelli (Ducati)

21. Luca Marini (Honda)

Rit. Fabio Di Giannantonio (Ducati)


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Sébastien Ogier Sébastien Ogier
Sport18 ore ago

WRC Rally Lettonia: Ogier sorpassa Sesks nella PS11, Tanak vince la prova

Come Sébastien Ogier ha superato Martins Sesks nella PS11 del Rally di Lettonia, mentre Ott Tanak ha vinto la prova...

Lando Norris, McLaren, 2024 Lando Norris, McLaren, 2024
Sport19 ore ago

F1, GP Ungheria 2024: doppietta McLaren con Norris in pole

La McLaren conquista la prima fila nelle qualifiche del GP d’Ungheria 2024 con Norris in pole. I dettagli della sessione....

traffico autostrada Italia traffico autostrada Italia
News2 giorni ago

Esodo estivo: l’Anas rimuove 906 cantieri per facilitare gli spostamenti

Come l’Anas sta agevolando il traffico dell’esodo estivo 2024 con la rimozione di 906 cantieri. Le previsioni e gli itinerari...

Ursula Von Der Leyen Ursula Von Der Leyen
News2 giorni ago

Rieletta von der Leyen: apertura agli E-fuel per il futuro delle auto

Ursula von der Leyen rieletta presidente della Commissione Europea. La leader tedesca mantiene l’obiettivo di zero emissioni per il 2035....

Porsche Macan 4S Electric Porsche Macan 4S Electric
News3 giorni ago

Nuove versioni della Porsche Macan elettrica: ecco la base e la 4S

La Porsche Macan si arricchisce con due nuove versioni elettriche: la base a trazione posteriore con 360 CV e la...

Ford Capri Ford Capri
News3 giorni ago

Ford Capri prezzi e versioni in Italia

Tutti i dettagli sui prezzi e le versioni della nuova Ford Capri elettrica per il mercato italiano. Disponibile in due...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport3 giorni ago

F1, Gran Premio d’Ungheria 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

Tredicesima tappa del Mondiale di Formula 1, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran Premio d’Ungheria in...

Lancia Ypsilon Rally 4 HF Lancia Ypsilon Rally 4 HF
News4 giorni ago

Ypsilon Rally 4 HF: Lancia torna nei Rally

Miki Biasion testa la Lancia Ypsilon Rally 4 HF per il ritorno ufficiale del marchio nei Rally in Italia, nel...

auto elettriche Cina auto elettriche Cina
News4 giorni ago

Dazi UE sulle auto elettriche cinesi: spaccatura tra i governi

Divisone tra i paesi UE sui dazi alle auto elettriche cinesi: pareri influenti, ruolo chiave della Germania e implicazioni per...

Autovelox Autovelox
News5 giorni ago

Autovelox e verbali di multa: la verità sulle omologazioni

La verità sugli autovelox e i verbali di multa in Italia. La recente sentenza della Corte di Cassazione e l’accusa...

Audi S5 Sedan Audi S5 Sedan
News5 giorni ago

Audi A5: le novità del diesel ibrido

Le innovazioni della nuova Audi A5, dalla piattaforma Ppc alle tecnologie ibride avanzate. Design, interni e motori. In casa Audi,...

Koenigsegg Gemera Koenigsegg Gemera
News6 giorni ago

Le 10 auto più potenti del mondo: le regine della velocità nel 2024

Le auto più potenti del mondo nel 2024, dalle supercar alle berline che superano i 1.000 CV. Un viaggio tra...

Advertisement
Advertisement
nl pixel