Seguici su

News

Incentivi, Unrae lancia appello al Governo: “fino al 2026”

Incentivi Auto

Unrae lancia un appello al Governo italiano: la conferma e il rafforzamento degli incentivi per l’acquisto di auto fino al 2026.

Le istituzioni centrali e locali devono definire una chiara e coordinata strategia verso la transizione ecologica, comprensiva degli incentivi, secondo il numero uno di Unrae, Andrea Cardinali, l’associazione dei Costruttori automobilistici esteri operanti in Italia. Il direttore generale del gruppo sottolinea come in Italia vadano compiuti dei passi in avanti. La situazione attuale risente di alcune criticità che solo un lavoro di squadra può risolvere. Una data da segnarsi in calendario è quella del prossimo 5 dicembre, quando le luci si riaccenderanno sul tavolo dedicato all’industria delle quattro ruote. 

Ad avviso di Cardinali, la priorità è la realizzazione di una politica concreta tanto per le infrastrutture pubbliche quanto per quelle private. Una rete da ampliare e da adattare alle moderne alimentazioni, a cominciare ovviamente dall’elettrico. Tuttavia, andranno destinate delle risorse pure per il rifornimento di mezzi a idrogeno.

Sebbene tale modalità alternativa non regga al momento il passo della controparte EV, illustri Case la tengono in considerazione per quanto riguarda il futuro. L’impegno delle parti deve prevedere fondi e sgravi fiscali sostanziosi, un dettagliato programma temporale di sviluppo, una capillarità adeguata ed omogenea su tutto il territorio italiano”, sottolinea il direttore generale di Unrae. 

La richiesta alle autorità

Stando a Cardinali, è altrettanto da valutare il mantenimento e il rafforzamento degli incentivi all’acquisto di auto, fino al 2026. Una campagna da portare avanti sempre sulla base delle emissioni di anidride carbonica, così da stimolare il rinnovo del parco circolante di aziende e privati. Una misura da concepire soprattutto allo scopo di supportare le fasce di popolazione economicamente più fragili. 

Infine, il rappresentante di Unrae si augura una revisione del paradigma fiscale per le vetture aziendali in uso promiscuo, usufruendo del criterio dei valori di emissioni di CO2 per apportare degli accorgimenti relativi alla deducibilità dei costi e alla detraibilità Iva.  


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Jim Farley, Ford Jim Farley, Ford
News20 ore ago

Ford, Farley: “ev costeranno come termiche solo dopo 2030”

Per l’amministratore delegato di Ford, Jim Farley, il prezzo delle auto elettriche eguaglierà quello delle termiche solo dopo il 2030....

Joe Biden Joe Biden
News21 ore ago

Stati Uniti: la frenata automatica d’emergenza sarà obbligatoria?

La Nhtsa, l’agenzia degli Stati Uniti addetta alla sicurezza, ha presentato la proposta per rendere obbligatoria la frenata d’emergenza. Negli...

Golf R 333 Limited Edition Golf R 333 Limited Edition
News22 ore ago

Volkswagen Golf R333: come lei nessuna mai

La Volkswagen ha presentato l’edizione speciale Golf R333, la più potente variante della famiglia e più costosa di sempre. La...

Aehra Sedan, teaser Aehra Sedan, teaser
News23 ore ago

Aehra Sedan: svelate le prime immagini ufficiali

La start-up italo-americana Aehra diffonde le prime immagini della Sedan, la sua berlina a trazione elettrica che verrà presenta al...

Scuderia Ferrari 2023, Charles Leclerc, Frédéric Vasseur, Carlos Sainz, Formula 1 Scuderia Ferrari 2023, Charles Leclerc, Frédéric Vasseur, Carlos Sainz, Formula 1
Sport2 giorni ago

F1: ecco cosa non funziona nella Ferrari

Frederic Vasseur, Team Principal Ferrari F1, riflette sulla mancanza di competitività e rivela una possibile rotta di recupero. La dominazione...

Lancia, showroom Lancia, showroom
News2 giorni ago

Rivoluzione nel futuro di Lancia: svelati i dettagli della Ypsilon ibrida

Il rilancio di Lancia prende forma: il modello Ypsilon nel 2024 debutterà con una nuova motorizzazione ibrida. La Nuova Lancia...

Hypermotard 950 RVE Graffiti Livery Evo Hypermotard 950 RVE Graffiti Livery Evo
News2 giorni ago

La Ducati Hypermotard 950 Rve si riveste di nuovo per il 2024

Rinascita dell’adrenalina: la Ducati Hypermotard 950 Rve si metamorfizza nel 2024, il gioiello di Borgo Panigale svela il suo nuovo...

Gigafactory Automotive Cells Company (ACC) a Billy-Berclau Douvrin, Francia Gigafactory Automotive Cells Company (ACC) a Billy-Berclau Douvrin, Francia
News2 giorni ago

Nasce il cuore elettrico d’Europa: la prima Gigafactory ACC

Inaugurazione della Gigafactory ACC in Francia: un balzo avanti nell’industria delle auto elettriche europea. Tre anni dopo l’annuncio della joint...

Fiat Topolino Fiat Topolino
News2 giorni ago

Torna la Fiat Topolino: un omaggio (elettrico) alla Dolce Vita

La Fiat Topolino riprende ufficialmente forma come quadriciclo elettrico leggero, che celebra la Dolce Vita, con la prima immagine. Il...

News2 giorni ago

Manutenzione e riparazione auto: aumenta la spesa degli italiani

La spesa per gli interventi di manutenzione e riparazione auto aumenta per gli italiani nel 2022: i dati dell’Osservatorio Autopromotec....

Alpine Hypercar 2024 Alpine Hypercar 2024
News2 giorni ago

Alpine Hypercar: presentazione al centenario di Le Mans

Al centenario di Le Mans, la Alpine presenterà la sua nuova Hypercar che correrà nell’edizione 2024 e una serie speciale....

Range Rover Sport SV Range Rover Sport SV
News2 giorni ago

Range Rover SV: il “papà” dei suv vanta numeri da supercar

La Range Rover SV si conferma sul gradino più elevato del capostipite dei suv della Casa britannica, superandosi con la...

Advertisement
Advertisement
nl pixel