Seguici su

News

Toyota: produzione crolla del 25% per crisi chip

Toyota Harrier

La carenza dei semiconduttori ha causato un calo della produzione del 25,8% delle auto Toyota: inevitabili le ripercussioni sulle vendite.

Per stabilire l’attuale stato di salute di un’intera industria può essere d’aiuto osservare i risultati recentemente ottenuti dai giganti del settore, tipo Toyota, tra i Costruttori automobilistici più influenti e di successo su scala globale. Le criticità avvertite trovano sostanziale conferma nei numeri registrati dal colosso nipponico, il quale, nel mese di ottobre del 2021, ha segnalato una decrescita del 25,8 per cento della produzione globale. Le ragioni dietro a quello che è, a tutti gli effetti, un vero e proprio crollo, sono da individuare nelle continue pressioni sulle forniture dei semiconduttori per l’intero comparto dei motori. A causa della scarsa reperibilità della componentistica, gli attori operanti soddisfano con enormi difficoltà la domanda, accumulando pesanti ritardi nelle consegne.

In calo per il terzo mese consecutivo

Il totale di unità costruite si è rivelato in calo per il terzo mese consecutivo, con 627.450 unità fabbricate. Un fattore dagli evidenti contraccolpi sul piano commerciale, come attesta la flessione del 20,1 per cento a livello globale, a 677.560 auto. Analogamente alle principali realtà concorrenti, la Casa delle Tre Ellissi deve, suo malgrafo, fronteggiare le difficoltà negli impianti ubicati presso i Paesi del sud-est asiatico, chiusi per un lungo periodo a causa dell’emergenza epidemiologica scaturita dal Coronavirus.

Per questo motivo, i vertici della compagnia, la numero uno del business sulla scena internazionale, hanno cercato di delocalizzare le attività in altre regioni del globo, senza, però, riscontrare gli esiti sperati, dati i risultati inferiori a stime di 880 mila vetture.

A ogni modo, lungo il mese di novembre Toyota prefigura “una ripresa dell’output ad alti livelli”, con la realizzazione record tra 850 mila e 900 mila veicoli, e leggermente inferiore in dicembre, a quota 800 mila, in linea con l’allentamento delle misure restrittive anti-pandemia. Relativamente al complessivo anno fiscale 2021, l’azienda prevede di fabbricare 9 milioni di unità, in diminuzione rispetto ai 9,3 milioni inizialmente prospettati.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

jeep jeep
News9 ore ago

Jeep: dominio nei suv del segmento LEV

Nel corso del primo semestre del 2022, Jeep ha dominato le classifiche commerciali italiane dei suv del segmento LEV. Jeep...

showroom auto showroom auto
News9 ore ago

Mercato auto giugno: flessione del 15% in Italia

Nonostante gli incentivi, il mercato auto chiude con un segno negativo a giugno rispetto allo stesso mese del 2021. Il...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport10 ore ago

F1, Leclerc: “Peccato per l’ultimo giro nel quale mi sono girato”

Parla Charles Leclerc a seguito del terzo posto del Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole del...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport10 ore ago

F1, Verstappen: “Bisogna pensare a gestire le gomme”

Parla Max Verstappen dopo la seconda posizione in griglia del Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole....

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport10 ore ago

F1, Sainz: “giro della pole? non mi era sembrato niente di speciale”

Carlos Sainz parla della sua pole position al Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole del pilota...

Carlos Sainz Carlos Sainz
Sport12 ore ago

F1, Gran Premio della Gran Bretagna: parte primo Sainz, ecco la griglia di partenza

Pole di Sainz nel Gran Premio della Gran Bretagna di F1, ecco la griglia di partenza del GP di Silverstone....

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport1 giorno ago

F1, Ferrari, Leclerc: “Posso dirmi ottimista a livello di competitività”

Charles Leclerc commenta le difficili prove libere di questo Gran Premio della Gran Bretagna di F1 in scena a Silverstone....

Lewis Hamilton Lewis Hamilton
Sport1 giorno ago

F1, Hamilton: “Avrei voluto correre di più questa mattina”

Parla Lewis Hamilton dopo le FP2 del Gran Premio di Gran Bretagna di F1. Queste le parole dell’ex campione del...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport1 giorno ago

F1, Verstappen: “Domani dovrebbe piovere di nuovo”

Parla l’attuale campione del mondo della Red Bull, Max Verstappen che spiega l’andamento delle FP2 del GP di Gran Bretagna...

limite di velocita limite di velocita
News1 giorno ago

Limiti di velocità: da luglio l’assistente diventa obbligatorio

Fra solo pochi giorni diverrà obbligatorio il sistema automatico per i limiti di velocità su tutte le auto presentate nei...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport1 giorno ago

F1, Gran Premio di Gran Bretagna: i risultati delle FP2

Ecco i risultati delle FP2 del Gran Premio della Gran Bretagna: ecco la classifica delle prove libere della F1. Buon...

mobilità verticale mobilità verticale
News1 giorno ago

Taxi aerei: pubblicate le prime regole

L’EASA ha pubblicato le prime direttive per il funzionamento dei taxi aerei, un business che ha già richiamato diverse compagnie....

Advertisement
Advertisement