Seguici su

News

Stellantis, Italia: produzione in calo per il quarto anno di fila

Fabbrica Auto

Per il quarto anno di fila la produzione negli stabilimenti italiani di auto cala: la nascita di Stellantis non ha finora segnato una volta.

Analogamente a diverse altre compagnie, Stellantis ha dovuto sopportare negli ultimi mesi tanti disagi, derivanti da un periodo decisamente poco sereno per quanto riguarda la produzione. Sono pure in calo i mezzi di trasporto fabbricati presso gli stabilimenti del gruppo italo francese nella nostra penisola. 

Stando alle rilevazioni della Fim-Cisl, nel 2021 gli impianti di assemblaggio hanno totalizzato 673.574 auto e furgoni, per una contrazione pari al 6,1 per cento rispetto al 2020. Pesa soprattutto il meno 11,3 per cento nel caso delle autovetture (408.526), parzialmente mitigato dal più 3,1 per cento dei veicoli commerciali leggeri.

Il dato, già di suo non rassicurante, duole ulteriormente poiché si tratta del quarto anno di fila in declino. Inoltre, rispetto al 2017, la perdita è di oltre un terzo dei volumi: in un quadriennio c’è stata una riduzione del 35 per cento (allora era a 1.035.454 unità). Prendendo esclusivamente a riferimento le auto (a quota 743.454 quattro anni fa) il crollo è del 45 per cento.

Segnali promettenti non confermati

Purtroppo, non hanno avuto conferma i segnali promettenti emersi in apertura del 2021. Difatti, in un primo momento sembrava fosse la volta buona per una svolta in positivo. Prendendo in esame il periodo che va da gennaio a settembre, la crescita era del 14,2 per cento. Ciò finché i disagi avvertiti per l’approvvigionamento di semiconduttori non ha comportato “continui fermi produttivi”.

Inoltre, facendo un confronto tra i valori ai livelli ante Coronavirus del 2019, la situazione appare a maggior ragione negativa: -17,7% per il totale, con le autovetture a -22,3% e i furgoni per la prima volta in calo da 12 anni, con un -9,6%). La rapida discesa – spiega Fim-Cisl – è “in gran parte riconducibile allo stop nelle produzioni determinato dalla mancanza dei semiconduttori, una situazione che condizionerà anche il 2022”. Si salvano unicamente il polo di Torino (Mirafiori e Grugliasco), la Maserati di Modena e la Sevel di Atessa, con una produzione superiore all’anno della pandemia.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Charles Leclerc e Carlos Sainz Charles Leclerc e Carlos Sainz
Sport39 minuti ago

F1, Gran Premio di Monaco: ecco la griglia di partenza

Ecco la griglia di partenza del Gran Premio di Monaco F1 2022, prima fila tutta Ferrari seguite dalle Red Bull....

showroom auto showroom auto
News2 ore ago

Mercato auto aprile 2022: Fiat 500 numero uno delle elettriche

La Fiat 500 è stata l’elettrica più venduta per quanto riguarda il mercato auto di aprile in Europa grazie alla...

Moto GP Moto GP
Sport3 ore ago

MotoGP, Gran Premio dell’Italia: pole Di Giannantonio, tripudio italiani

Pazzesca qualifica del Gran Premio dell’Italia nel circuito del Mugello in MotoGP, pole Di Giannantonio, seguito da Bezzecchi e Marini....

Auto Elettrica Auto Elettrica
News9 ore ago

Pagani: “Nessuna fretta per l’ibrido”

L’elettrificazione del portafoglio prodotti non è un obiettivo di breve termine per Pagani, ancora ferma a una fase sperimentale. L’elettrificazione...

Mercedes Mercedes
News24 ore ago

Putin: “Guideremo ancora le Mercedes”

Il presidente russo Vladimir Putin ha assicurato ai microfoni che il suo popolo potrà guidare ancora le Mercedes, ma a...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport24 ore ago

F1, GP di Monaco: ecco la classifica delle prove libere, Leclerc primo

Ecco la classifica delle prove libere due, il Gran Premio di F1 Leclerc comanda le libere insieme a Carlos Sainz....

Fabbrica Auto Fabbrica Auto
News1 giorno ago

Bosch al lavoro su un sistema a idrogeno per le supercar

Per le future sportive Bosch si sta adoperando su un sistema di alimentazione a idrogeno, in contrasto con la politica...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport1 giorno ago

F1, Verstappen: “Monaco è difficile per giudicare le performance”

Il leader della classifica mondiale, Max Verstappen parla del Gran Premio di Monaco F1, ma non solo di questo. L’attuale...

Lewis Hamilton Lewis Hamilton
Sport1 giorno ago

F1, Mercedes, Wolff: “Spero di lottare contro Red Bull e Ferrari”

Il team principal della Mercedes F1, Toto Wolff parla ai microfoni di Sky. Queste le sue parole in vista del...

Moto GP Moto GP
Sport1 giorno ago

MotoGP, Aprilia: rinnovano Aleix Espargarò e Vinales

L’Aprilia conferma la linea della continuità, Aleix Espargarò e Vinales rinnovano i rispettivi contratti fino al 2024 MotoGP. Viene confermato...

Gran Premio Monaco, Montecarlo Gran Premio Monaco, Montecarlo
Guide1 giorno ago

Tutto sul Gran Premio di Monaco: il circuito, i record, la storia e i nomi delle curve

Il Gran Premio di Monaco di Formula 1 è uno dei più attesi del Mondiale da parte di tutti gli...

Bernie Ecclestone Bernie Ecclestone
Sport1 giorno ago

F1, Bernie Ecclestone arrestato in Brasile

Bernie Ecclestone è stato arrestato in Brasile per aver portato con sé una pistola nel bagaglio mentre si imbarcava su...

Advertisement
Advertisement