Seguici su

News

Russia: rinasce uno storico produttore di auto

Fabbrica Auto

Una storica Casa automobilistica è sul punto di rinascere in Russia. A conferma delle voci, arriva ora la comunicazione ufficiale.

Probabilmente il nome Moskvich dirà poco o nulla alla maggior parte degli appassionati dei motori e sarebbe comprensibile. Si tratta, infatti, di uno storico brand automobilistico dell’era sovietica estinto da decenni. Tuttavia, ora potrebbe vivere una seconda giovinezza per opera della Russia. Avviato a cavallo tra le due guerre mondiali, più esattamente nel 1929, per realizzare modello Ford, ha poi chiuso baracca e burattini, sommersa dai debiti. 

Le produzioni Moskvich hanno avuto successo perlopiù dentro i confini dell’ex URSS, ma sono arrivate pure in altri Paesi, Italia compresa. In rete è disponibile una vecchia pagina dell’Unità del 1981, dove si pubblicizzava la Moskvich. Il prezzo? 3,6 milioni di lire, franco concessionario, IVA esclusa. Chi era interessato poteva, inoltre, comprarla in versione station wagon, previo pagamento di 4 milioni e 50 mila lire. 

Da alcuni giorni si è ripreso a parlare del brand poiché lo Stato avrebbe in mente di resuscitarlo. Alla luce del complicato periodo internazionale, il progetto assumerebbe un peso simbolico e politico non indifferente. 

L’iniziativa è figlia dell’addio di Renault alle proprie attività nel territorio. È ancora fresca, infatti, la notizia della cessione da parte del Costruttore transalpino del 100 per cento delle relative quote di Renault Russia alla città di Mosca, oltre al 67,69 per cento della loro partecipazione in Avtovaz a Nami.

Scongiurerà la perdita di posti di lavoro

Onde evitare la disoccupazione degli attuali dipendenti dello stabilimento di Mosca, il sindaco della capitale ha spiegato che riprenderà a fabbricare veicoli con il marchio Moskvich. Il partner sarà la russa Kamaz, specializzata in autocarri, e si cercherà di ottenere le componenti perlopiù da imprese locali.

“Questa stabilimento automobilistico ha una storia lunga e gloriosa – ha sottolineato Sergey Sobyanin. Quasi cento anni fa, iniziò con la produzione di automobili Ford. Per decenni qui sono stati prodotti i leggendari modelli “Moskvich”. Dal 1998, lo stabilimento ha collaborato con Renault e sono usciti dalle sue catene di montaggio i modelli Logan, Duster e Sandero. Nel 2022 non ci fermeremo: apriremo una nuova pagina nella storia di Moskvich“.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

fiat fiat
News11 ore ago

Fiat Panda elettrica: svelata la produzione in Serbia

L’attesa Panda elettrica della Fiat troverà casa in Serbia, confermando la strategia di Stellantis. Ecco i dettagli e le prospettive....

auto elettrica neve auto elettrica neve
News12 ore ago

Auto elettriche, sfide invernali: test contro il freddo, cosa succede

Un recente test in Norvegia rivela come le auto elettriche affrontano il freddo, con la BYD in testa alla classifica....

BMW M3 CS BMW M3 CS
News1 giorno ago

BMW M3 elettrica entro il 2027: rivoluzione senza “iM3” in vista

La rivoluzione BMW M3 elettrica in arrivo nel 2027, un futuro senza ‘iM3’. Prestazioni elettriche costruite sulla nuova piattaforma Neue...

Chiavi, soldi, bollo auto Chiavi, soldi, bollo auto
News2 giorni ago

Mercato auto italiano, boom a novembre: si conferma la crescita

Il mercato auto italiano segna un aumento del 16,2% a novembre. Numeri eccezionali e trend positivo per questo fine anno....

Dacia Duster Dacia Duster
News2 giorni ago

Dacia Duster: l’icona rinnovata della terza generazione

La terza generazione del Dacia Duster: design rinnovato, prestazioni avanzate, tecnologie ibride e materiali sostenibili. Il Dacia Duster nella sua...

Joe Biden Joe Biden
News3 giorni ago

Nuova politica USA su auto elettriche: riduzione degli incentivi per veicoli con batterie estere

L’Amministrazione Biden impone rigide linee guida sulle batterie nelle auto elettriche, influendo sul mercato. A partire dal 2024, negli Stati...

Renault 5, teaser Renault 5, teaser
News3 giorni ago

Renault 5: svelate le prime immagini

Tutto sulla nuova Renault 5 E-Tech, l’elettrica che combina stile retro e tecnologia futuristica al suo interno. La Renault si...

Alfa Romeo Tonale, Polizia di Stato Alfa Romeo Tonale, Polizia di Stato
News3 giorni ago

Alfa Romeo Tonale: la nuova auto della polizia italiana

L’evoluzione delle volanti della polizia: Da 850 Alfa Romeo Tonale alle questure italiane, ecco come cambia la pantera. La Polizia...

ricarica auto elettrica ricarica auto elettrica
News5 giorni ago

Consumer Reports elettriche vs. endotermiche: ecco chi è più affidabile

La diffusione delle auto elettriche sta crescendo, ma il loro grado di affidabilità rimane un quesito aperto. Ecco i dati...

Audi RS Q e-tron, Dakar 2024 Audi RS Q e-tron, Dakar 2024
Sport5 giorni ago

Audi è pronta per la Dakar 2024: ecco la RS Q e-tron

Audi RS Q e-tron: la vettura per la Dakar 2024 è il risultato di un processo di evoluzione basato sull’esperienza...

Luca Napolitano Luca Napolitano
News5 giorni ago

Lancia Ypsilon HF: potenza elettrica e design raffinato

Da 240 cavalli alla collaborazione esclusiva con Cassina, la Ypsilon HF si prepara a ridefinire il segmento premium nel 2025....

Logo Volkswagen Logo Volkswagen
News6 giorni ago

Volkswagen in crisi: previsti tagli da oltre 10 miliardi di euro

Volkswagen in crisi: annunciati tagli di oltre 10 miliardi. Strategie di risparmio e sfide affrontate per tornare competitivi. L’azienda tedesca...

Advertisement
Advertisement
nl pixel