Seguici su

News

Ponte sullo stretto, ok al decreto: inizio lavori tra un anno?

Ponte Stretto di Messina, progetto preliminare

Via libera dalle commissioni riunite Trasporti e Ambiente della Camera per portare il provvedimento in Aula, la costruzione comporterà una spesa oltre i 13 miliardi di euro.

Il sottosegretario ai Trasporti, Edoardo Rixi, ha dichiarato che la costruzione del Ponte sullo Stretto di Messina comporterà una spesa di 13,5 miliardi di euro. Questa notizia è stata comunicata durante l’intervento del sottosegretario davanti alle commissioni riunite Trasporti e Ambiente della Camera, le quali hanno dato il mandato ai relatori di riferire in Aula sul decreto riguardante il Ponte.

Le commissioni riunite Trasporti e Ambiente della Camera hanno dato il via libera al mandato dei relatori per presentare il rapporto in Aula riguardo al decreto ponte. Tale provvedimento sarà discusso martedì alle ore 15 in Aula.

“Nel 2011 il costo era di 8,5 miliardi, quindi è salito da 8,5 a 13 miliardi complessivamente. Di questi 8,5 miliardi, quelli di cui stiamo parlando sull’aggiornamento prezzi sono i 6,7 miliardi che riguardano il contratto col contraente generale”, ha dichiarato Rixi.

Il sottosegretario ai Trasporti ha poi spiegato: “Sono state fatte due modifiche di riformulazione per chiarire due cose: prima di tutto che il limite sono i 13,5 miliardi del Def, dunque l’opera sta dentro quel limite; secondo dovevamo fissare dei criteri oggettivi, dal momento che i materiali negli ultimi 2 anni sono aumentati, alcuni anche oltre il 40%, e bisognava misurare i costi per evitare extraprofitti per un’azienda che ha vinto l’appalto nel 2012”.

Pietro Salini: “Siamo pronti a partire con i lavori tra un anno”

Pietro Salini, amministratore delegato di WeBuild S.p.A., in un’intervista a La Stampa ha dichiarato: “La verità è che sul ponte sullo Stretto si fanno polemiche modeste. È un’opera che sognava già Giulio Cesare. Noi tra un anno siamo pronti a far partire i lavori”.

Salini ha poi parlato dei costi di realizzazione stimati: “È verosimile. Il ponte in sé ne costa quattro e mezzo, altri sei servono per le opere accessorie e di compensazione, più altri oneri di ingegneria e la parte di Rfi. L’Italia con il Pnrr sta facendo un grande tagliando dopo anni di investimenti mancati: scuole di qualità, culle piene e grandi opere, questi sono i tre segni di un Paese con fiducia nel futuro. Stiamo ripartendo. Chi mette in dubbio l’utilità del Ponte disconosce il valore di un progetto storico e sostenuto a livello internazionale, dall’Ue in primis. A cui il governo potrà chiedere altre risorse. Non è un progettino infilato di nascosto”.

L’amministratore delegato di WeBuild ha poi concluso: “Quando saremo pronti? Il decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale parla dell’estate prossima, ma noi saremo pronti anche prima. Sarà una vetrina incredibile per l’Italia, anche turistica. Costruiremo il ponte più lungo del mondo”.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

App parcheggio App parcheggio
Guide4 ore ago

Ecco le migliori App per il parcheggio

Con lo smartphone si può fare ormai di tutto, anche trovare parcheggio e pagarlo: ecco le migliori App gratis che...

News4 ore ago

Nuova Porsche Cayenne GTS: un V8 da 500 CV

Ecco la nuova Porsche Cayenne GTS: il perfetto equilibrio tra prestazioni sportive e comfort di guida, con un design unico...

Autovelox Autovelox
News1 giorno ago

Sentenza pesante, i comuni tremano: multe nulle se l’autovelox non è omologato

L’impatto della sentenza della Cassazione sui Comuni italiani: autovelox non omologati, multe a rischio e le possibili ripercussioni. L’annullamento delle...

Aston Martin DBX707 Aston Martin DBX707
News1 giorno ago

Aston Martin DBX707 2024: innovazioni, prestazioni e personalizzazione

L’Aston Martin DBX707 rinnovato: interni di lusso, avanzamenti tecnologici e un motore potente per un’esperienza di guida senza pari. La...

Vespa World Days 2024 Vespa World Days 2024
News2 giorni ago

La grande parata del Vespa World Days 2024: un corteo storico da record

Come la Vespa World Days 2024 ha fatto la storia con un corteo record di 15.000 Vespa a Pontedera, unendo...

Sebastien Ogier, WRC 2023, Montecarlo Sebastien Ogier, WRC 2023, Montecarlo
Sport2 giorni ago

WRC, Rally Croazia 2024: trionfa Sebastien Ogier

Come Sebastien Ogier ha sfruttato gli errori dei suoi avversari per vincere il Rally di Croazia 2024, ecco cosa è...

Ladro d'auto Ladro d'auto
News2 giorni ago

Le auto più rubate in Italia nel 2023

Furti d’auto in crescita in Italia, nel 2023 sono stati 131.679: ecco quali sono i modelli che vengono rubati più...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport2 giorni ago

F1, Gran Premio di Cina: ancora Verstappen, Norris secondo

A Shanghai solito dominio di Verstappen e Red Bull, a completare il podio Norris e Pérez. Le due Ferrari in...

F1, Red Bull, Max Verstappen F1, Red Bull, Max Verstappen
Sport3 giorni ago

F1, qualifiche GP Cina: Verstappen davanti, arrancano le Ferrari

Come Max Verstappen ha dominato le qualifiche del GP di Shanghai, assicurandosi la pole position mentre Leclerc migliora. Le qualifiche...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport3 giorni ago

F1, Sprint Race Cina: vince Max Verstappen in rimonta

Max Verstappen si impone con autorità nella Sprint del Gran Premio di Cina F1, tra rimonte e scontri infuocati. Max...

Carlos Tavares Carlos Tavares
News4 giorni ago

Il salvataggio di Alfa Romeo e Lancia da parte di Carlos Tavares

Carlos Tavares, CEO di Stellantis, ha respinto le pressioni per vendere i brand Alfa Romeo e chiudere Lancia. Il futuro...

parcheggio auto cofani parcheggio auto cofani
News4 giorni ago

L’invecchiamento del parco auto italiano: un’analisi dettagliata

L’età media e la crescita del parco auto in Italia con dati aggiornati al 2023. Analizziamo l’impatto su economia, ambiente...

Advertisement
Advertisement
nl pixel