Seguici su

News

WRC 2022, inizia l’era ibrida: Pirelli già al lavoro

rally

Pirelli è già operativa per il Mondiale di rally 2022, quando a competere tra loro saranno, per la prima volta, le vetture ibride.

Con l’ultimo week-end del campionato, sul circuito di Monza, passa agli archivi il Mondiale Rally 2021, sotto il segno di Sébastian Ogier (Toyota Yaris), il migliore in gara. La competizione iridata ha avuto il merito di riportare Pirelli nel posto che le compete, come fornitore unico di pneumatici

Una serie di sfide ha testato le capacità della rinomata casa tricolore, capace di dimostrarsi all’altezza della importanti responsabilità conferitele nonostante lo scoppio dell’emergenza epidemiologica e le sue inevitabili conseguenze. Competenza e determinazione le hanno permesso di vivere una stagione da autentica protagonista. Tra i fautori degli splendidi mesi vissuti, un ruolo di primo piano se lo è ritagliato Andrea Mikkelsen, fresco campione della categoria WRC2 alla guida di una Skoda Fabia. 

Data l’ampia superficie dove hanno avuto luogo le sedici prove speciali, il fine settimana brianzolo si profilava abbastanza complicato. Non poche incognite accompagnavano gli pneumatici. Per risultare all’altezza del compito, la prevalenza dei driver ha preferito adottare le nuove Pirelli P Zero RA WRC HA per asfalto a mescola dura, abbinate a quella morbida adottate pure per le sessioni in condizioni ambientali alquanto rigide. 

Più peso e più potenza

Ora è il tempo di riposarsi, fino a un certo punto. L’introduzione delle vetture ibride comporterà una capacità di adattamento non indifferente. A tal proposito, il responsabile Pirelli Rally Racing, Terenzio Testoni, ha commentato: “Sapevamo dell’ibrido prima ancora di iniziare l’avventura nel WRC: abbiamo quindi sviluppato gli pneumatici per le vetture a combustione consapevoli che poi sarebbe stato necessario un piccolo adattamento per la nuova alimentazione”.

Per il 2022 abbiamo due informazioni certe: le auto avranno 100 kW di potenza in più, ma questo non ci preoccupa perché sarà solo per due secondi, e saranno più pesanti di 80/120 chili, problema presto arginabile e simulabile con le dovute zavorre – ha proseguito Testoni -. Il vero ostacolo saranno le durate dei test, perché con le vetture ibride saranno necessarie più interruzioni per ricaricare le batterie, cosa che ovviamente comporta considerevoli perdite di tempo. In ogni caso, secondo noi il prodotto al 90% sarà lo stesso di oggi, ma serviranno i primi sei mesi della stagione per capire davvero cosa succederà”.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

jeep jeep
News8 ore ago

Jeep: dominio nei suv del segmento LEV

Nel corso del primo semestre del 2022, Jeep ha dominato le classifiche commerciali italiane dei suv del segmento LEV. Jeep...

showroom auto showroom auto
News8 ore ago

Mercato auto giugno: flessione del 15% in Italia

Nonostante gli incentivi, il mercato auto chiude con un segno negativo a giugno rispetto allo stesso mese del 2021. Il...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport9 ore ago

F1, Leclerc: “Peccato per l’ultimo giro nel quale mi sono girato”

Parla Charles Leclerc a seguito del terzo posto del Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole del...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport10 ore ago

F1, Verstappen: “Bisogna pensare a gestire le gomme”

Parla Max Verstappen dopo la seconda posizione in griglia del Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole....

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport10 ore ago

F1, Sainz: “giro della pole? non mi era sembrato niente di speciale”

Carlos Sainz parla della sua pole position al Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole del pilota...

Carlos Sainz Carlos Sainz
Sport11 ore ago

F1, Gran Premio della Gran Bretagna: parte primo Sainz, ecco la griglia di partenza

Pole di Sainz nel Gran Premio della Gran Bretagna di F1, ecco la griglia di partenza del GP di Silverstone....

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport1 giorno ago

F1, Ferrari, Leclerc: “Posso dirmi ottimista a livello di competitività”

Charles Leclerc commenta le difficili prove libere di questo Gran Premio della Gran Bretagna di F1 in scena a Silverstone....

Lewis Hamilton Lewis Hamilton
Sport1 giorno ago

F1, Hamilton: “Avrei voluto correre di più questa mattina”

Parla Lewis Hamilton dopo le FP2 del Gran Premio di Gran Bretagna di F1. Queste le parole dell’ex campione del...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport1 giorno ago

F1, Verstappen: “Domani dovrebbe piovere di nuovo”

Parla l’attuale campione del mondo della Red Bull, Max Verstappen che spiega l’andamento delle FP2 del GP di Gran Bretagna...

limite di velocita limite di velocita
News1 giorno ago

Limiti di velocità: da luglio l’assistente diventa obbligatorio

Fra solo pochi giorni diverrà obbligatorio il sistema automatico per i limiti di velocità su tutte le auto presentate nei...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport1 giorno ago

F1, Gran Premio di Gran Bretagna: i risultati delle FP2

Ecco i risultati delle FP2 del Gran Premio della Gran Bretagna: ecco la classifica delle prove libere della F1. Buon...

mobilità verticale mobilità verticale
News1 giorno ago

Taxi aerei: pubblicate le prime regole

L’EASA ha pubblicato le prime direttive per il funzionamento dei taxi aerei, un business che ha già richiamato diverse compagnie....

Advertisement
Advertisement