Seguici su

News

WRC 2022, inizia l’era ibrida: Pirelli già al lavoro

rally

Pirelli è già operativa per il Mondiale di rally 2022, quando a competere tra loro saranno, per la prima volta, le vetture ibride.

Con l’ultimo week-end del campionato, sul circuito di Monza, passa agli archivi il Mondiale Rally 2021, sotto il segno di Sébastian Ogier (Toyota Yaris), il migliore in gara. La competizione iridata ha avuto il merito di riportare Pirelli nel posto che le compete, come fornitore unico di pneumatici

Una serie di sfide ha testato le capacità della rinomata casa tricolore, capace di dimostrarsi all’altezza della importanti responsabilità conferitele nonostante lo scoppio dell’emergenza epidemiologica e le sue inevitabili conseguenze. Competenza e determinazione le hanno permesso di vivere una stagione da autentica protagonista. Tra i fautori degli splendidi mesi vissuti, un ruolo di primo piano se lo è ritagliato Andrea Mikkelsen, fresco campione della categoria WRC2 alla guida di una Skoda Fabia. 

Data l’ampia superficie dove hanno avuto luogo le sedici prove speciali, il fine settimana brianzolo si profilava abbastanza complicato. Non poche incognite accompagnavano gli pneumatici. Per risultare all’altezza del compito, la prevalenza dei driver ha preferito adottare le nuove Pirelli P Zero RA WRC HA per asfalto a mescola dura, abbinate a quella morbida adottate pure per le sessioni in condizioni ambientali alquanto rigide. 

Più peso e più potenza

Ora è il tempo di riposarsi, fino a un certo punto. L’introduzione delle vetture ibride comporterà una capacità di adattamento non indifferente. A tal proposito, il responsabile Pirelli Rally Racing, Terenzio Testoni, ha commentato: “Sapevamo dell’ibrido prima ancora di iniziare l’avventura nel WRC: abbiamo quindi sviluppato gli pneumatici per le vetture a combustione consapevoli che poi sarebbe stato necessario un piccolo adattamento per la nuova alimentazione”.

Per il 2022 abbiamo due informazioni certe: le auto avranno 100 kW di potenza in più, ma questo non ci preoccupa perché sarà solo per due secondi, e saranno più pesanti di 80/120 chili, problema presto arginabile e simulabile con le dovute zavorre – ha proseguito Testoni -. Il vero ostacolo saranno le durate dei test, perché con le vetture ibride saranno necessarie più interruzioni per ricaricare le batterie, cosa che ovviamente comporta considerevoli perdite di tempo. In ogni caso, secondo noi il prodotto al 90% sarà lo stesso di oggi, ma serviranno i primi sei mesi della stagione per capire davvero cosa succederà”.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Bernie Ecclestone Bernie Ecclestone
News49 minuti ago

Arriva una serie tv su Bernie Ecclestone su Dazn

Sta per arrivare su Dazn una serie tv incentrata su Bernie Ecclestone, verrà racconta la vita dell’ex patron della F1....

Tesla Tesla
News1 ora ago

Tesla: in Cina doppio richiamo per problemi di software

In Cina sono state richiamate circa 80 mila vetture elettriche di Tesla, per pesanti problemi di software e di sicurezza....

auto elettrica rifornimento auto elettrica rifornimento
News2 ore ago

Auto elettriche: in Norvegia le vetture pagheranno la tassa sul peso

In Norvegia tutti gli incentivi per l’auto elettrica vanno al termine, entra pure la tassa sul peso della vettura, fine...

rally rally
Sport1 giorno ago

Rally WRC: ecco il calendario 2023, round anche in Sardegna

Ufficializzati dalla FIA i 13 appuntamenti del Mondiale WRC Rally, mancherà l’Arabia Saudita come tappa ma confermata la Sardegna. La...

Hyundai Collaborate Pony Coupe Concept, 1974 Giugiaro Hyundai Collaborate Pony Coupe Concept, 1974 Giugiaro
News1 giorno ago

Hyundai e Giugiaro: torna la Pony Coupé

Il prototipo realizzato nel design da Giorgetto Giugiaro nel 1974, sarà ricostruito per avere il suo debutto nella prossima estate....

visura auto carta di circolazione visura auto carta di circolazione
News1 giorno ago

Nuova legge di bilancio: sono queste le novità per l’auto

Sono queste le novità per la nuova legge di bilancio per quanto riguarda il mondo auto trasporti, riattivazione società per...

chip chip
News1 giorno ago

Chips asiatici: piano Unione Europea per l’indipendenza

L’Unione Europea alla i finanziamenti per i progetti di finanziamento sui chips e riduce i controlli, l’obiettivo è l’indipedenza. Come...

showroom auto showroom auto
News2 giorni ago

Auto elettrica: “leasing sociale” con 100 euro al mese

Arriva il leasing sociale con circa 100 euro al mese per avere una auto elettrica, ecco di cosa si tratta....

Rabbocco olio auto Rabbocco olio auto
Guide2 giorni ago

Come verificare il livello dell’olio nell’auto

Controllare il livello dell’olio della nostra auto è fondamentale per evitare gravi danni al motore: ecco come farlo e ogni...

Incentivi Auto Incentivi Auto
News2 giorni ago

Incentivi auto: la spinta è verso il noleggio di ibride ed elettriche

Attraverso gli incentivi cresce enormemente la quota del noleggio di tipo lungo termine di auto elettriche e ibridi. Secondo il...

auto elettrica auto elettrica
News2 giorni ago

Auto Elettriche: nella parte occidentale dell’Europa è solo il 2%

Le auto elettriche per quanto riguarda le vendite sono in crescita, ma solamente il 2% delle vetture circolanti sono elettriche....

Mattia Binotto Mattia Binotto
Sport2 giorni ago

Ferrari: a breve Mattia Binotto annuncerà le dimissioni

Il team principal che ha guidato la Scuderia negli ultimi 4 anni ha deciso di lasciare, fatali i risultati della...

Advertisement
Advertisement