Seguici su

News

Multe: rincaro dell’11% nel 2023?

Multa

L’importo delle multe potrebbe subire un incremento dell’11 per cento nel 2023, applicando l’art. 195 del Codice della Strada.

Il fenomeno dell’inflazione potrebbe sortire ulteriori conseguenze negative sul fronte della mobilità. Mentre il Governo Meloni ha da poco prorogato il “taglio” alle accise fino al 31 dicembre, adesso una nuova questione delicata preme all’intera comunità degli automobilisti. In un periodo così delicato, dove tante famiglie faticano a sbarcare il lunario, il possibile aumento delle multe costituirebbe l’ennesima beffa. 

L’art. 195 del Codice della Strada prevede che ogni due anni l’importo delle sanzioni a carico dei trasgressori vada rivisto sulla base dei valori Istat. Si prevedono, ovvero, dei ritocchi in relazione all’indice dei prezzi al consumo. Se la regola trovasse applicazione anche per il prossimo anno, le contravvenzioni subirebbero un incremento dell’11 per cento. Pertanto, l’uso improprio del cellulare alla guida sarebbe, ad esempio, punito con multe che da 167 salirebbero a 185 euro e la violazione della Zona a Traffico Limitato farebbe crescere il conto da 83 a 92 euro.

La “scappatoia”

Il compito di pronunciarsi compete al ministero dell’Economia e delle Finanze, insieme al dicastero delle Infrastrutture e dei Trasporti. La scadenza per l’adeguamento è fissata al 1° dicembre: se entro allora le autorità di riferimento si attiveranno, i nuovi limiti entrerebbero in vigore il 1° gennaio 2023. Tuttavia, la speranza che ciò non abbia luogo rimane, come riferiscono le associazioni dei consumatori quali Codacons e Assoutenti, nonché il parlamentare Simone Baldelli. In caso di provvedimento ad hoc, infatti, l’allarme rientrerebbe. 

Il numero uno di Assoutenti, Fabio Truzzi, ha definito “ingiustificato e paradossale” l’aumento ai microfoni di Repubblica. Secondo Truzzi, “i Comuni incassano ogni anno oltre 3 miliardi di euro dalle contravvenzioni, i quali vengono spesso utilizzati per coprire i buchi di bilancio più che per migliorare la sicurezza stradale”. In alternativa, il presidente del gruppo raccomanda di “dissuadere i cattivi comportamenti estendendo il sistema della patente a punti anche alle infrazioni minori


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

tassa auto tassa auto
News3 ore ago

Rc Auto: nel 2024 aumentano i prezzi delle polizze

Nel primo trimestre del 2024, il prezzo medio delle polizze Rc Auto è aumentato del 7,2%. Gli assicurati più giovani...

Audi RS 4 Avant edition 25 years Audi RS 4 Avant edition 25 years
News4 ore ago

Audi RS 4 Avant edition 25 years: un’edizione limitata per l’anniversario

Per il 25° anniversario della RS 4, Audi lancia l’RS 4 Avant edition 25 years. Solo 250 unità con dinamiche...

autovelox autovelox
News24 ore ago

Autovelox, rivoluzione dal 28 maggio: il nuovo decreto cambia le regole

In arrivo nuove norme per gli autovelox in vigore dal 28 maggio: ecco cosa dice il nuovo decreto ministeriale. Il...

Lancia Ypsilon HF Lancia Ypsilon HF
News1 giorno ago

Ypsilon HF: la nuova elettrica da 240 cavalli di Lancia

La nuova Lancia Ypsilon HF da 240 cavalli, un’elettrica sportiva che rivoluzionerà le prestazioni del marchio. La Lancia ha recentemente...

concessionaria auto clienti concessionaria auto clienti
Guide1 giorno ago

Tutto sul leasing auto: come funziona e quanto costa

Agevolazioni, vantaggi, meno preoccupazioni sul calo di valore della vostra auto, questi sono gli aspetti principali che occorre tenere ben...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport2 giorni ago

F1, Gran Premio di Monaco 2024: vince Leclerc, Sainz a podio

Charles Leclerc vince il Gran Premio di Monaco 2024, difendendo la pole position e portando la Ferrari al successo. Charles...

Francesco "Pecco" Bagnaia Francesco "Pecco" Bagnaia
Sport2 giorni ago

MotoGP, GP Catalogna 2024: torna alla vittoria di Bagnaia

L’analisi completa del GP di Catalogna 2024 di MotoGP. I dettagli sulla gara, le prestazioni di Francesco Bagnaia e Marc...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport2 giorni ago

Formula E 2024, E-Prix di Shanghai: i risultati dei due round

Mitch Evans vince il primo Shanghai E-Prix con un sorpasso all’ultimo giro, mentre Antonio Felix da Costa trionfa nella seconda...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport3 giorni ago

F1, Gran Premio di Monaco 2024: Leclerc in pole, male Verstappen

Charles Leclerc conquista la pole position a Monaco per la terza volta con Ferrari. Sorprese nelle qualifiche, Verstappen solo sesto....

MotoGP Valencia 2023 MotoGP Valencia 2023
Sport3 giorni ago

MotoGP Catalogna: Espargaro trionfa, Bagnaia cade all’ultimo giro

Nella MotoGP Sprint di Catalogna, Espargaro vince dopo la caduta di Bagnaia. Marquez e Acosta completano il podio. La Sprint...

incidente stradale incidente stradale
News4 giorni ago

Sicurezza stradale: ecco i paesi europei più pericolosi

L’Italia si colloca in una triste classifica europea sulle morti stradali, con dati che mostrano un miglioramento nel tempo ma...

giovani, auto giovani, auto
Guide4 giorni ago

Viaggi in auto da sogno: i migliori itinerari in Italia e non solo

Un viaggio in auto può trasformarsi in un’esperienza indimenticabile: ecco i migliori itinerari che si possono fare in Italia e...

Advertisement
Advertisement
nl pixel