Seguici su

News

Motori a combustione: Volkswagen e Mercedes approvano il bando

Logo Volkswagen

Volkswagen e Mercedes appoggiano la scelta del Parlamento Europeo di bandire la vendita di auto con motori a combustione dal 2035.

Sia il gruppo Mercedes che quello Volkswagen appoggiano il recente pronunciamento del Parlamento Europeo sulle auto endotermiche. Dal 2035 i motori a combustione saranno banditi e secondo i colossi tedeschi si è presa la scelta giusta. Entrambi hanno accolto in modo favorevole la votazione dell’organismo comunitario sulla proposta Fit For 55 avanzata dalla Commissione. A dispetto di Stellantis, che di Made in Germany ha giusto la Opel, e di BMW, sostenitori a parole di una legislazione meno stringente, a Wolfsburg e Stoccarda appoggiano la mossa. 

Secondo quanto riferisce il portale Automotive News, per entrambe avere un portafoglio prodotti a trazione solo elettrica entro il 2035 è un obiettivo alla portata. Ciò vuol dire contraddire la stessa VDA, l’ente dei Costruttori tedeschi, che invece aveva promosso l’idea di ridurre le emissioni di anidride carbonica del 90 anziché del 100 per cento. Ma l’emendamento dei Popolari Europei non ha ottenuto il successo auspicato dai promotori. 

Volkswagen, il cui impegno nel full electric ha ricevuto i complimenti pure dal fondatore di Tesla, Elon Musk, ha comunicato che “il processo di cambiamento verso l’elettromobilità è irreversibile” e che gli EV sono “l’unico modo di rimpiazzare i motori a combustione ecologicamente, tecnologicamente ed economicamente, il più velocemente possibile”. Stupisce il messaggero, se almeno pensiamo allo scandalo dieselgate, scoppiato nel 2015. 

Infrastrutture da migliorare

Altrettanto votata al “green” è Mercedes, sebbene i portavoce evidenzino come sia ora necessario, da parte delle autorità politiche, prodigarsi affinché l’infrastruttura di ricarica compia un significativo balzo in avanti. 

A dispetto dell’interesse manifestato verso l’idrogeno, BMW troverà presumibilmente le risorse adatte ad attrezzarsi in maniera adeguata entro la deadline fissata del 2035, e senza eccessivi patemi. E anche la Opel, capitalizzando le proficue collaborazioni con altri marchi del conglomerato Stellantis, potrà rivelarsi all’altezza. Insomma, le aziende tedesche sembrano avere tutte le carte in regola per occupare un ruolo di primo piano nella corsa all’elettrico.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Matteo Salvini Matteo Salvini
News9 ore ago

Salvini: “significa legarsi mani e piedi all’industria cinese”

Il ministro Salvini non ci sta sul divieto alle vendite delle endotermiche dal 2035, no anche alle normative Euro 7....

Volkswagen Group Volkswagen Group
News10 ore ago

Volkswagen: per il marchio Scout possibile collaborazione

Il progetto di riportare in vita il marchio Scout da parte di Volkswagen può passare dalla collaborazione con Foxconn. L’obiettivo...

Ferrari Purosangue Ferrari Purosangue
News10 ore ago

Ferrari Purosangue: chiuse le ordinazioni per il SUV

La Ferrari chiude le prenotazioni per il suo nuovissimo SUV Purossangue, troppi ordini che dureranno almeno due anni. La Ferrari...

Porsche Cayenne, resto-mod Porsche Cayenne, resto-mod
News11 ore ago

Porsche: svelati 8 Cayenne restomod per celebrare i 20 anni

Sono stati svelati 8 Cayenne restomod della Porsche per celebrare i vent’anni dalla prima generazione di questo modello. Per omaggiare...

area di servizio, autostrada area di servizio, autostrada
News16 ore ago

Autostrade: dal 13 al 16 dicembre sciopero aree di servizio

Per 72 ore consecutive resteranno chiuse le aree di servizio sulle autostrade italiane, con grandi disagi per gli utenti della...

De Tomaso P900 De Tomaso P900
News18 ore ago

De Tomaso P900: l’hypercar “green”, 18 esemplari alimentati a carburante sintetico

Il brand ora anglo-americano-tedesco ha presentato la sua nuova vettura: un hypercar “green” che potrà essere utilizzata solo in pista...

Audi RS 7 Sportback performance, Audi RS 6 Avant performance Audi RS 7 Sportback performance, Audi RS 6 Avant performance
News18 ore ago

Audi RS 6 e RS 7: più potenti e veloci con il performance pack

In Audi performance significa maggiore potenza, per RS 6 Avant e RS 7 Sportback arriva la versione performance che porta...

Mattia Binotto Mattia Binotto
Sport19 ore ago

F1, Ferrari: Mattia Binotto si è dimesso

Il Team Principal della Scuderia Ferrari si dimette dal suo incarico, e lascerà la sua carica il 31 dicembre 2022....

parcheggio auto cofani parcheggio auto cofani
News1 giorno ago

Auto usate mercato: in leggera flessione negli ultimi mesi

Il mercato delle auto usate va in calo negli ultimi nove mesi, la flessione è di circa 11,1 %. Vediamo...

Polestar 3, dettaglio posteriore Polestar 3, dettaglio posteriore
News1 giorno ago

Polestar: grande investimento per incrementare la produzione

Il marchio controllato da Volvo, la Polestar è pronta ad un grandissimo investimento per aumentare la produzione. La Polestar, marchio...

auto elettrica, ricarica auto elettrica, ricarica
News1 giorno ago

Alessandria: abolite le agevolazioni per elettriche e plug-in

Nel comune di Alessandria, finiscono tutte le agevolazioni alle nuove vetture elettriche e plug-in. Ecco nel dettaglio. Molte città nel...

Lancia Pu+Ra Zero Lancia Pu+Ra Zero
News2 giorni ago

Lancia Design Day: una scultura lancia il futuro

Tanto futuro in una scultura, dalla Lancia Ypsilon alla Delta, ecco come può cambiare il futuro del marchio. Il CEO...

Advertisement
Advertisement