Seguici su

News

Lutto in casa Ferrari

Fabbrica Ferrari

Una vita dedicata all’innovazione nel mondo dell’auto: dal contributo fondamentale alla Ferrari fino ai progetti con Lamborghini e oltre.

Giotto Bizzarrini, l’ingegnere che ha dato vita a capolavori del mondo automobilistico come la Ferrari 250 GTO e la Testa Rossa, è morto a Livorno all’età di 96 anni. I funerali si svolgeranno a Quercianella il 15 maggio. La sua eredità continua a vivere grazie alla ripresa del marchio Bizzarrini da parte di Pegasus Brands, con la realizzazione di 24 esemplari di 5300 GT Corsa secondo le specifiche originali del progetto.

Nato a Livorno nel 1926, Bizzarrini iniziò la sua carriera all’Alfa Romeo nel 1954, dopo essersi laureato in ingegneria all’Università di Pisa e aver insegnato per un breve periodo. Lavorò allo sviluppo del telaio della Giulietta e in seguito passò alla Ferrari, alla Lamborghini, alla Iso Rivolta e infine alle vetture che portano il suo nome.

Durante il suo periodo in Ferrari, Bizzarrini contribuì allo sviluppo di modelli iconici come la 250 GT 2+2, la 3 litres Testarossa, la 250 Testarossa Barchetta e la 250 GT SWB. Tuttavia, il suo capolavoro assoluto fu la Ferrari 250 GTO del 1962, progettata per competere con la Jaguar E-Type sulle piste.

Giotto Bizzarrini: una vita dedicata alle auto d’eccezione

Nel 1961, Bizzarrini fu uno dei “famosi cinque” che lasciarono la Ferrari nella cosiddetta “notte dei lunghi coltelli”. In seguito, fondò l’ATS insieme agli altri ex-ingegneri Ferrari per costruire prototipi di Formula 1 e vetture Sport GT. Collaborò anche con il Conte Volpi per aggiornare una Ferrari 250 GT SWB secondo le specifiche della GTO, dando vita alla BreadVan, una vettura dall’aerodinamica innovativa e dal design unico.

Negli anni ’60, Bizzarrini contribuì alla nascita della Automobili Ferruccio Lamborghini a Sant’Agata Bolognese, lavorando insieme a Giampaolo Dallara e Paolo Stanzani alla creazione della 350 GTV, che in seguito divenne la 350 GT. Bizzarrini collaborò anche con ISO, progettando tre modelli: la Rivolta GT, la Grifo A3L e la Grifo A3C, e lavorando allo sviluppo di un telaio a monoscocca per le macchine ISO.

La scomparsa di Giotto Bizzarrini segna la fine di un’era per il mondo delle auto sportive italiane, ma il suo genio e il suo talento continueranno a vivere attraverso le sue creazioni, che rimarranno indelebili nella storia dell’automobilismo.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

smartphone automobile smartphone automobile
News10 ore ago

Sicurezza stradale: verso la sospensione della patente per uso dello smartphone

Nuove norme contro l’uso dello smartphone alla guida in Italia: sospensione della patente, multe e obiettivi della riforma. In Italia,...

Unione Europea, Bruxelles Unione Europea, Bruxelles
News10 ore ago

Rinnovo energetico in UE: il futuro delle auto tra benzina, diesel ed e-fuel

La rivoluzione delle politiche automobilistiche dell’UE: stop a benzina e diesel, l’impegno verso gli e-fuel e la revisione del 2026....

Incentivi Auto Incentivi Auto
News2 giorni ago

Ecobonus 2024: guida agli incentivi

Come l’Ecobonus 2024 può farti risparmiare fino a 13.750€ sull’acquisto di auto elettriche o eco-compatibili in Italia. L’Ecobonus 2024 segna...

Dacia Spring Dacia Spring
News2 giorni ago

La nuova Dacia Spring: un restyling rivoluzionario

Il nuovo design, gli interni rivoluzionati, le prestazioni efficienti e le avanzate dotazioni di sicurezza della Dacia Spring 2024. La...

Autovelox Autovelox
News3 giorni ago

Nuove regole per l’uso degli autovelox: rivoluzione in arrivo

Le nuove regole 2024 sugli autovelox: limiti per l’installazione in città e superstrade, misure per la trasparenza e la sicurezza...

colonnina ricarica auto elettrica casa colonnina ricarica auto elettrica casa
News3 giorni ago

L’Italia avanza nel settore della mobilità elettrica: punti di ricarica in crescita

Come l’Italia si posiziona come leader europeo nella rete di ricarica per veicoli elettrici, con un’analisi dettagliata dell’espansione. L’Italia si...

Multa Multa
News4 giorni ago

Ricavi da multe stradali: comuni italiani a confronto

Analisi dettagliata degli incassi da multe stradali nei Comuni italiani nel 2023, con focus sulle disparità regionali. Nel corso del...

Alpine A290 Alpine A290
News4 giorni ago

Alpine A290: rivoluzione elettrica nelle sportive, test Invernali in Lapponia

L’innovativa Alpine A290 elettrica affronta le sfide del freddo estremo per dimostrare le sue prestazioni uniche. In un audace display...

Christian Horner Christian Horner
Sport4 giorni ago

Red Bull: il futuro di Horner è in bilico, ecco chi può sostituirlo

Il destino di Christian Horner in Red Bull è incerto a causa delle accuse a suo carico. Ecco i possibili...

Ferrari 499P, 2024 Ferrari 499P, 2024
Sport4 giorni ago

Ferrari 499P: ecco la nuova livrea 2024

Come la Ferrari si prepara a dominare la stagione 2024 del World Endurance Championship con la sua hypercar 499P. La...

rally rally
Sport5 giorni ago

Trionfo di Lappi al Rally di Svezia 2024: una rivincita sportiva

Come Esa-Pekka Lappi ha trionfato al Rally di Svezia 2024, portando Hyundai alla vittoria e dimostrando una straordinaria rivincita sportiva....

Adolfo Urso Adolfo Urso
News5 giorni ago

Nuovi incentivi 2024: una svolta per le produzioni italiane

Il ministro Urso annuncia un piano di sostegno rivoluzionario per l’industria automobilistica nazionale, nuovi incentivi 2024. Il 2024 segna una...

Advertisement
Advertisement
nl pixel