Seguici su

News

Maserati: le tappe della rivoluzione elettrica

Maserati, logo

Davide Grasso, amministratore delegato di Maserati, ha parlato in maniera approfondita della transizione elettrica del marchio.

L’amministratore delegato di Maserati, Davide Grasso, ha rilasciato una lunga intervista alla Repubblica, in cui ha delineato i piani futuri della Casa emiliana.

Negli scorsi giorni il Consiglio Ue ha approvato la proposta della Commissione di bandire le auto a combustione interna dal 2035. “Credo sia abbastanza irrilevante, almeno per noi – ha dichiarato il ceo -. Ne prendiamo atto per far crescere il valore del marchio e dell’azienda. Dobbiamo ovviamente muoverci con anticipo perché il cambiamento sta accelerando ma ci troverà pronti”.

La nuova Quattroporte sarà solo elettrica

A proposito delle bev targate Maserati, la GranTurismo Folgore approderà nel mese di luglio, mentre la Grecale a batteria, prossima al debutto al Salone di Shanghai, approderà nei punti vendita in autunno. Poi verrà il turno della GranCabrio Folgore, in programma per il 2024, e della nuova Quattroporte, attesa nel 2025. Che segnerà il cambio di passo del Costruttore del Tridente. Difatti, la futura ammiraglia “sarà solo elettrica come tutti i modelli che la seguiranno, a cominciare dalla nuova Levante. Dunque, dal 2025 tutta la gamma sarà elettrificata e dal 2030 solo elettrica”.

Inoltre, Maserati correrà in Formula E, il campionato dedicato alle monoposto elettriche: “Il marchio aveva bisogno di una nuova definizione – ha spiegato Grasso –. Siamo nati in pista dove abbiamo vinto un mondiale con Fangio prima di altri marchi italiani. Quale occasione migliore della Formula E con il suo altissimo tasso di innovazione che da sempre rappresenta il dna di Maserati?”.

Trovano poi conferma le parole del capo ingegnere Davide Danesin a Top Gear sulle one-off e le edizioni speciali, le quali assumeranno un’importanza ancora maggiore: “In un’epoca dove tutti hanno accesso a tutto in tempo reale, l’auto personalizzata o meglio ancora unica, è un punto importante a patto di essere in grado di guidare la scelta – ha chiarito l’ad -. Solo così saremo in grado di fare la differenza. Come con “Project 24”, una supercar in progettazione ma già venduta sulla carta in 62 esemplari, il numero delle MC12 costruite in passato. Costo un milione di euro”.

Per concludere, Davide Grasso ha sottolineato il forte legame del brand con la nostra penisola: La Maserati è e sarà sempre made in Italy. Perché rappresenta la quintessenza dell’innovazione italiana nel mondo. Ma incarna anche un’emotività e una qualità assoluta che solo marchi e design italiani sono in grado di offrire. Inoltre, abbiamo preferito selezionare partner soltanto italiani. I suoni, per esempio, non sono casuali ma sviluppati da Dardust, musicista italiano di fama internazionale”.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

grandine_auto grandine_auto
News19 ore ago

Assicurazioni auto per danni meteo in crescita: grandine e frane

Come i cambiamenti climatici stanno influenzando le polizze assicurative per auto. Grandine, frane e polvere sahariana aumentano i costi. Negli...

24 Ore di Le Mans 2023, Ferrari 499P, Antonio Fuoco, Miguel Molina, Nicklas Nielsen 24 Ore di Le Mans 2023, Ferrari 499P, Antonio Fuoco, Miguel Molina, Nicklas Nielsen
Sport19 ore ago

Ferrari trionfa alla 24 Ore di Le Mans 2024: vittoria epica

Come la Ferrari ha conquistato la 24 Ore di Le Mans 2024 con una strategia audace e una guida impeccabile...

Fiat Grande Panda Fiat Grande Panda
News2 giorni ago

FIAT Grande Panda: nuovo modello ibrido ed elettrico per il 2024

Arriva la nuovissima FIAT Grande Panda, un’auto ibrida ed elettrica che segna il futuro della mobilità urbana. FIAT ha annunciato...

stellantis stellantis
News2 giorni ago

Stellantis: arrivano nuovi modelli entro l’anno 2027

I nuovi modelli di Stellantis previsti entro il 2027, tra Jeep, Fiat e altri brand, con un focus su piattaforme...

Proteggere auto dal sole, parasole sul parabrezza Proteggere auto dal sole, parasole sul parabrezza
Guide2 giorni ago

Proteggere l’auto dal sole: ecco come fare

Ecco quali sono i migliori metodi per proteggere l’auto dal sole e del caldo estivo per evitare che si trasformi...

BMW M2 BMW M2
News4 giorni ago

BMW M2: nuova versione da 480 CV

La nuova BMW M2 con 480 CV, aggiornamenti estetici e tecnologici. Produzione a partire da agosto e dettagli su prestazioni....

Alpine A290 Alpine A290
News4 giorni ago

Alpine A290: la nuova citycar sportiva elettrica

Alpine A290, la citycar sportiva che segna l’inizio della nuova era elettrica del marchio. Design accattivante e prestazioni eccezionali. Alpine,...

mezzi pubblici mezzi pubblici
News5 giorni ago

Italia: troppo amore per le auto e pochi mezzi pubblici

Perché l’Italia è ai primi posti per il numero di auto ma fatica a sviluppare una rete efficiente di trasporti...

cina import export cina import export
News5 giorni ago

Commissione Europea impone dazi sulle auto cinesi

La Commissione Europea introduce nuovi dazi sulle auto elettriche cinesi, con tariffe aggiuntive dal 17% al 38%. La Commissione Europea...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport5 giorni ago

Formula E, calendario 2025: Italia fuori dal Mondiale

Esclusione shock dell’Italia dal calendario ufficiale della Formula E della prossima stagione. Ecco cosa c’è dietro questa decisione? L’annuncio ufficiale...

24 Ore di Le Mans 2024 24 Ore di Le Mans 2024
Sport5 giorni ago

24 Ore di Le Mans 2024: orari e dove vederla in diretta e streaming

La 24 Ore di Le Mans 2024 promette emozioni forti il 15 e 16 giugno, ecco gli orari e i...

ricarica auto elettrica ricarica auto elettrica
News6 giorni ago

Elezioni Europee 2024: ecco cosa accadrà al Green Deal dopo l’ascesa della destra

Le elezioni europee del 2024 segnano una svolta politica con l’ascesa della destra. Come questo cambiamento cambia il Green Deal....

Advertisement
Advertisement
nl pixel