Seguici su

News

Ecobonus, Giorgetti: “Rifinanziamento possibile”

auto elettrica su strada

Il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, ha aperto al possibile rifinanziamento dell’ecobonus per il 2022.

Il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti ha spiegato al Question time che il Governo “considera in via prioritaria il settore automotive e green, il sostegno alla struttura produttiva. Per quanto riguarda il sostegno all’acquisto (il cosiddetto ecobonus, ndr) stiamo monitorando con attenzione l’ultimo provvedimento per vedere dove si indirizza la richiesta. Per questo motivo non è da sottovalutare possibilità di inserire una misura per il 2022 di rifinanziamento nella legge di Bilancio ma tenendo conto degli sviluppo del mercato”.

“L’impegno del Mise è massimo per garantire la continuità produttiva” di Stellantis “sul territorio nazionale”, ha dichiarato Giorgetti sottolineando di aver incontrato “più volte i vertici del gruppo”. “Ritengo necessario definire una strategia di lungo periodo anche alla luce del Pnrr”. “Il Ministro ritiene necessario proporre alla Commissione una revisione del pacchetto Ue” di decarbonizzazione, ha aggiunto Giorgetti ricordando che “l’Italia con la Germania non ha condiviso la conclusione di Glasgow. Il governo metterà in “campo tutti gli interventi necessari a sostenere settore a accompagnarlo nella transizione tecnologica.

La Cop26 di Glasgow non ha prodotto i risultati sperati

L’incontro avvenuto a Glasgow sul tema dell’ecosostenibilità continua così a far parlare di sé. Durante la Cop26 le parti chiamate in causa, dai Governi ai marchi automotive, hanno affrontato le questioni legate all’ambiente e i provvedimenti da assumere affinché non venga definitivamente compromesso l’equilibrio del pianeta, più precario che mai. L’Italia ha preso chiaramente un posto in prima fila nella lotta contro l’inquinamento e i vertici aziendali proveranno a tradurre in azioni concrete i buoni propositi perseguiti.

Le parole di Giorgetti rappresentano la conferma del malcontento provato da diverse Nazioni, alla luce del compromesso raggiunto con certe realtà più ostili ad abbracciare la svolta green. Sul banco degli imputati figurano soprattutto la Cina e l’India, restie ad accettare la dismissione dei motori a combustione. Ora si cercherà di appellarsi alle organizzazioni comunitarie per fissare paletti più rigidi, quantomeno sul proscenio continentale. 


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Renault 5 E-Tech electric Renault 5 E-Tech electric
News13 minuti ago

Renault 5 E-Tech Electric: prezzi e ordini in Italia

La nuova Renault 5 E-Tech Electric, ora disponibile per gli ordini in Italia. Prezzi, dotazioni di serie, optional e dettagli...

BMW M Hybrid V8 BMW M Hybrid V8
News25 minuti ago

BMW Art Car #20: M Hybrid V8 di Julie Mehretu in mostra

BMW Art Car #20 di Julie Mehretu, una M Hybrid V8 trasformata in un’opera d’arte, presentata al Centre Pompidou. È...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport5 ore ago

F1, Gran Premio di Monaco 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

Ottavo appuntamento del Mondiale di Formula 1, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran Premio di Monaco...

Tesla Tesla
News1 giorno ago

Tesla tenta di riconquistare le flotte aziendali con nuove strategie di sconto

Come Tesla sta cercando di riconquistare il mercato delle flotte aziendali con nuove strategie di sconto, affrontando sfide di assistenza....

BMW i, logo BMW i, logo
News1 giorno ago

Il Senato degli Stati Uniti contro BMW: ecco la violazione

Il Senato degli Stati Uniti accusa BMW di violare il Uyghur Forced Labor Prevention Act importando auto con componenti cinesi...

McLaren Formula 1 Team MCL38, livrea Senna - McLaren Senna Forever McLaren Formula 1 Team MCL38, livrea Senna - McLaren Senna Forever
Sport1 giorno ago

McLaren omaggia il Mito: a Monaco livrea speciale per Ayrton Senna

Per il Gran Premio di Monaco, McLaren sfoggerà una livrea speciale in onore di Ayrton Senna, celebrando trent’anni dall’addio al...

Onvo L60 Onvo L60
News1 giorno ago

Nio Onvo L60: la cinese che sfida la Tesla Model Y

Prestazioni avanzate e un prezzo competitivo, la Onvo L60 si prepara a rivoluzionare il mercato delle auto elettriche in Cina....

F1 Gran Premio di Monaco 2023 F1 Gran Premio di Monaco 2023
Guide1 giorno ago

Tutto sul Gran Premio di Monaco: il circuito, i record, la storia e i nomi delle curve

Il Gran Premio di Monaco di Formula 1 è uno dei più attesi del Mondiale da parte di tutti gli...

Bentley Continental GT Bentley Continental GT
News2 giorni ago

La nuova Bentley Continental GT Plug-In: potenza ibrida senza compromessi

La nuova Bentley Continental GT Plug-In con il suo innovativo Ultra Performance Hybrid Powertrain da 782 CV. La Bentley ha...

Collare Hans protezione piloti Collare Hans protezione piloti
Altre Notizie2 giorni ago

Collari HANS: a che cosa servono?

Chiunque sia un appassionato di rally sa bene che per garantire la sicurezza dei piloti vengono prese mille precauzioni. Una...

Cupra Tavascan Cupra Tavascan
News2 giorni ago

Cupra Tavascan: la nuova SUV-Coupé elettrica che sorprende

La Cupra Tavascan, la nuova SUV-coupé elettrica. Design originale, interni raffinati e prestazioni eccezionali. Per il famoso marchio Cupra, nato...

Fiat Topolino Fiat Topolino
News3 giorni ago

Fiat Topolino bloccate al porto: ecco cosa sta succedendo

Perché oltre 100 Fiat Topolino sono state sequestrate al porto di Livorno. La microcar, prodotta in Marocco. Le autorità italiane,...

Advertisement
Advertisement
nl pixel