Seguici su

News

Caro carburanti: il governo italiano respinge la possibilità di tagliare le accise

pompa benzina auto

Il governo non intende tagliare le accise sui carburanti, nonostante i forti rialzi delle ultime settimane: “Le risorse servono per altre emergenze”.

Il governo italiano respinge la possibilità di tagliare le accise sui carburanti, nonostante i recenti e significativi aumenti dei prezzi dei carburanti che hanno colpito i conducenti di tutto il paese. Questa decisione è stata confermata dal ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, il quale ha affermato che il taglio delle accise dell’anno scorso: “fu un intervento del precedente governo quando i prezzi erano schizzati alle stelle. Oggi i dati sono molto diversi. Riteniamo che le risorse pubbliche debbano essere destinate laddove ci siano davvero delle emergenze, dal taglio del cuneo fiscale ad altri interventi a tutela del potere d’acquisto per le fasce sociali più svantaggiate”.

Adolfo Urso
Adolfo Urso

Il taglio delle accise sui carburanti è una questione complessa e controversa, poiché può avere un impatto diretto sia sull’economia nazionale che sull’ambiente. Da un lato, un taglio delle accise potrebbe portare a una riduzione dei prezzi dei carburanti, alleggerendo il carico economico per i conducenti e le aziende che dipendono dai trasporti. Dall’altro lato, ciò potrebbe anche comportare una diminuzione delle entrate statali, che potrebbero essere necessarie per finanziare importanti servizi pubblici e investimenti infrastrutturali.

Tuttavia, alcuni critici potrebbero sostenere che i forti rialzi dei prezzi dei carburanti stanno colpendo anche le famiglie a reddito medio, e che un taglio delle accise potrebbe fornire un certo sollievo a tutte le fasce di popolazione colpite dall’aumento dei costi di trasporto e da una possibile inflazione su altri beni e servizi.

Urso: “il decreto trasparenza sarà sufficiente”

Molti attacchi al governo sono arrivati ovviamente dall’opposizione e del Codacons, che parla di “una tassa occulta” in vista dell’estate. Anche Federdistribuzione e Coldiretti si sono schierati contro questa scelta, i primi chiedono che si agisca con urgenza, mentre i secondi denunciano un impatto dei rincari anche sui beni alimentari.

Tuttavia, il governo ritiene che siano sufficienti le misure introdotte con il decreto Trasparenza, a partire dall’obbligo di esposizione dei prezzi medi. Per il sottosegretario al Mimit, Massimo Bitonci, “c’è un allarmismo assolutamente esagerato: cambierà tutto con la scelta di imporre una maggiore trasparenza ai distributori. Il singolo cittadino potrà verificare il prezzo medio giornaliero sia dal sito, sia dal tabellone che dovrà essere esposto in tutti i distributori italiani”.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Onvo L60 Onvo L60
News27 minuti ago

Nio Onvo L60: la cinese che sfida la Tesla Model Y

Prestazioni avanzate e un prezzo competitivo, la Onvo L60 si prepara a rivoluzionare il mercato delle auto elettriche in Cina....

F1 Gran Premio di Monaco 2023 F1 Gran Premio di Monaco 2023
Guide1 ora ago

Tutto sul Gran Premio di Monaco: il circuito, i record, la storia e i nomi delle curve

Il Gran Premio di Monaco di Formula 1 è uno dei più attesi del Mondiale da parte di tutti gli...

Bentley Continental GT Bentley Continental GT
News15 ore ago

La nuova Bentley Continental GT Plug-In: potenza ibrida senza compromessi

La nuova Bentley Continental GT Plug-In con il suo innovativo Ultra Performance Hybrid Powertrain da 782 CV. La Bentley ha...

Collare Hans protezione piloti Collare Hans protezione piloti
Altre Notizie17 ore ago

Collari HANS: a che cosa servono?

Chiunque sia un appassionato di rally sa bene che per garantire la sicurezza dei piloti vengono prese mille precauzioni. Una...

Cupra Tavascan Cupra Tavascan
News17 ore ago

Cupra Tavascan: la nuova SUV-Coupé elettrica che sorprende

La Cupra Tavascan, la nuova SUV-coupé elettrica. Design originale, interni raffinati e prestazioni eccezionali. Per il famoso marchio Cupra, nato...

Fiat Topolino Fiat Topolino
News2 giorni ago

Fiat Topolino bloccate al porto: ecco cosa sta succedendo

Perché oltre 100 Fiat Topolino sono state sequestrate al porto di Livorno. La microcar, prodotta in Marocco. Le autorità italiane,...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport2 giorni ago

F1, GP dell’Emilia Romagna 2024: vince Verstappen, Norris c’è

Max Verstappen trionfa al GP di Imola F1 2024, con Norris secondo e Leclerc che porta la Ferrari sul podio....

utili auto utili auto
News3 giorni ago

La Commissione Europea, novità: indaga sulle revisioni auto in Italia

La Commissione Europea avvia un’indagine sulle revisioni auto in Italia per verificare l’indipendenza degli ispettori. La Commissione Europea ha avviato...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport3 giorni ago

F1, GP Emilia Romagna 2024: Verstappen compie ancora una magia

I risultati delle qualifiche del GP dell’Emilia-Romagna 2024. Verstappen in pole, Ferrari e McLaren pronte alla sfida. Le qualifiche del...

Alpine Alpenglow Hy4 Alpine Alpenglow Hy4
News4 giorni ago

Alpine Alpenglow Hy4: un motore termico a idrogeno per gli appassionati di corse

La Alpine Alpenglow Hy4 debutta sul circuito di Spa-Francorchamps: il futuro delle auto sportive a idrogeno. Dopo che nel 2022...

Adolfo Urso Adolfo Urso
News4 giorni ago

Carburanti: Linee guida del governo per la riforma del settore

L’Italia punta alla sostenibilità: verso una ristrutturazione del settore carburanti, con incentivi per l’elettrico e nuovo sistema di prezzi. Un...

News4 giorni ago

UE sotto esame le revisioni auto in Italia: troppo “facili”

Revisioni troppo facili in Italia, la UE indaga e chiede spiegazioni. Percentuale di revisioni passate troppo alta rispetto all’età media...

Advertisement
Advertisement
nl pixel