Seguici su

News

Bando endotermiche, sindacato europeo: “35% lavoratori a rischio”

auto elettrica, ricarica

Il sindacato europeo dei lavoratori ha espresso massima preoccupazione per gli impatto che avrà il bando alle endotermiche.

Il bando disposto per il 2035 dall’Unione Europea sulle endotermiche ha attirato numerose critiche da parte degli operatori della filiera, dei governi e anche dei sindacati. Questi ultimi lanciano nuovi avvertimenti relativi alle possibili conseguenze determinate dallo stop forzato dei veicoli a combustione interna.

Durante una seduta straordinaria del Comitato Automotive, alla quale hanno preso parte pure le organizzazioni italiane, Luc Triangle, massimo esponente del sindacato globale IndustriAll (sotto la cui sfera di influenza vi sono oltre 50 milioni di prestatori d’opera, inclusi i metalmeccanici), ha dichiarato: “Nell’industria automotive del Vecchio continente il 35% dei posti di lavoro è minacciato dall’elettrico. Per affrontare la transizione abbiamo bisogno di una strategia industriale europea per mantenere e creare buoni posti di lavoro, decarbonizzando al contempo il settore”

Nel prosieguo del suo intervento, Triangle ha scattato una fotografia della situazione attualmente vissuta nel comparto delle quattro ruote: “L’industria automobilistica sta attraversando una trasformazione senza precedenti. La perdita di posti di lavoro su larga scala, l’aumento della pressione sui lavoratori rimasti e i danni sociali saranno inevitabili se l’elettrificazione e l’automazione del settore continueranno a essere lasciate alle sole forze del mercato”.

Di conseguenza, ha esortato le autorità politiche affinché non ignorino la crisi: “Servono investimenti per trasformare gli impianti esistenti e sviluppare le catene di fornitura necessarie per produrre i veicoli di cui abbiamo bisogno in Europa e nel mondo per affrontare l’urgenza climatica. Per garantire una transizione equa e mantenere i lavoratori a bordo in questa rivoluzione industriale, dobbiamo avere strategie negoziate che anticipino meglio i cambiamenti in corso”.

Quadro ancora più drammatico in Italia

Si sono detti dello stesso avviso i sindacati italiani Fiom, Fimn-Cisl e Uilm, secondo cui l’impatto sarà superiore a quello previsto per il resto del Vecchio Continente, con 250 mila lavoratori coinvolti, di cui 120 mila saranno estremamente a rischio. Il 50 per cento dell’indotto potrebbe pagare a sua volta il cambiamento.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Carburante Carburante
News4 ore ago

Carburanti: da oggi scatta l’aumento

A partire da oggi 1 dicembre 2022 i prezzi di benzina e diesel al distributore saliranno di circa 12 centesimi,...

candelette diesel candelette diesel
Guide20 ore ago

Candelette diesel: cosa sono e a cosa servono

Le candelette del diesel sono fondamentali per avere un corretto funzionamento del motore, questi componenti hanno un’autonomia di circa 100mila...

Lauda Drive, Mercedes AMG F1 Lauda Drive, Mercedes AMG F1
Sport21 ore ago

La Mercedes svela il toccante tributo a Niki Lauda

La Mercedes ha reso omaggio a Niki Lauda rinominando la strada al centro della loro struttura di Brackley. Il team...

Chevrolet Corvette Stingray, dettaglio logo Chevrolet Corvette Stingray, dettaglio logo
News22 ore ago

Corvette: potrebbe diventare un brand indipendente, dal 2025 berlina e Suv elettriche

Il futuro di Corvette potrebbe essere indipendente da Chevrolet ed elettrico, all’orizzonte ci potrebbe essere anche un SUV. Corvette è...

Rolls-Royce, easyjet Rolls-Royce, easyjet
News22 ore ago

Rolls-Royce e easyJet: collaborazione per un motore ad idrogeno per aereo

Rolls-Royce e easyJet hanno confermato oggi di aver stabilito una nuova pietra miliare nel settore dell’aviazione con il primo funzionamento...

Hyundai N Vision 74 Concept Hyundai N Vision 74 Concept
News23 ore ago

Hyundai N Vision 74: dall’immaginazione alla realtà

L’intrigante concept ibrido a celle a combustibile a idrogeno N Vision 74 di Hyundai ha debuttato negli Stati Uniti al...

Lamborghini Huracan Sterrato Lamborghini Huracan Sterrato
News1 giorno ago

Nuova Lamborghini Huracán Sterrato: 610 CV per andare oltre

Lamborghini Huracán Sterrato, la prima supersportiva progettata per offrire il massimo piacere di guida anche quando finisce l’asfalto. La Lamborghini...

Hyperion XP-1 Hyperion XP-1
News1 giorno ago

Hyperion XP-1: la supercar a idrogeno da 2.000 cavalli

La start-up americana Hyperion ha mostrato al Motor Show di Los Angeles 2022 la sua supercar elettrica a idrogeno XP-1,...

Matteo Salvini Matteo Salvini
News2 giorni ago

Salvini: “significa legarsi mani e piedi all’industria cinese”

Il ministro Salvini non ci sta sul divieto alle vendite delle endotermiche dal 2035, no anche alle normative Euro 7....

Volkswagen Group Volkswagen Group
News2 giorni ago

Volkswagen: per il marchio Scout possibile collaborazione

Il progetto di riportare in vita il marchio Scout da parte di Volkswagen può passare dalla collaborazione con Foxconn. L’obiettivo...

Ferrari Purosangue Ferrari Purosangue
News2 giorni ago

Ferrari Purosangue: chiuse le ordinazioni per il SUV

La Ferrari chiude le prenotazioni per il suo nuovissimo SUV Purossangue, troppi ordini che dureranno almeno due anni. La Ferrari...

Porsche Cayenne, resto-mod Porsche Cayenne, resto-mod
News2 giorni ago

Porsche: svelati 8 Cayenne restomod per celebrare i 20 anni

Sono stati svelati 8 Cayenne restomod della Porsche per celebrare i vent’anni dalla prima generazione di questo modello. Per omaggiare...

Advertisement
Advertisement