Seguici su

News

Auto elettriche, Giovannini: “Indietro non si torna”

Auto Elettrica

Il ministro delle Infrastrutture, Enrico Giovannini, difende l’importanza della transizione alle auto elettriche e interviene sulle colonnine.

Il futuro è tracciato. La transizione alle auto elettriche “non durerà un anno e nemmeno dieci anni”, ma indietro non si torna. In occasione della 75esima conferenza del traffico e della circolazione, organizzata a Roma dall’Automobil club italiano, il ministro delle Infrastrutture, Enrico Giovannini,. non mostra titubanze al riguardo.

Nel corso del meeting il membro dell’esecutivo ha perorato la causa delle Ev, alla base di “un risparmio di emissioni del 66%”, della riduzione “quasi completa del particolato in città” e di un costo di possesso globale, “nonostante i prezzi di listino mediamente più alti, ancora inferiore a quello delle macchine termiche”. Un beneficio, a suo avviso, destinato “a crescere nei prossimi anni”.  

In tanti hanno avanzato critiche riguardo al piano. Ma Giovannini difende a spada tratta la transizione ecologica: “L’obiettivo intermedio è il 2030 e l’ulteriore obiettivo, che a sua volta sarà inevitabilmente intermedio, è il 2050. Ma prima si fa e prima si conquistano posizioni di leadership sul mercato internazionale”.

Opporsi è deleterio

“Nel momento in cui un settore, mi riferisco all’automobile, ha preso una decisione di questo tipo, più noi tentiamo di resistere – ha avvertito Giovannini – più è probabile che qualcuno più veloce emerga e ci spiazzi completamente. Ritardare non è un vantaggio, accelerare troppo nemmeno, il vero tema è la velocità ottimale.

Un fattore critico sono le colonnine di ricarica, ancora troppo poche “La strategia del governo sul Pnrr è multidimensionale e, per quanto possibile, allineata anche dal punto di vista della tempistica per evitare disillusioni – ha proseguito Giovannini -. Bisogna stare attenti a che l’offerta e di automobili e di strumenti di ricarica procedano in parallelo”

Infine, il ministro ha sottolineato che in futuro dovrebbero esserci “non solo auto meno inquinanti, ma meno auto: senza quest’obiettivo, rischiamo di trasformare tutte le automobili in automobili non inquinanti, ma di restare inchiodati nel traffico come adesso. È questo che vogliamo?”


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

jeep jeep
News9 ore ago

Jeep: dominio nei suv del segmento LEV

Nel corso del primo semestre del 2022, Jeep ha dominato le classifiche commerciali italiane dei suv del segmento LEV. Jeep...

showroom auto showroom auto
News9 ore ago

Mercato auto giugno: flessione del 15% in Italia

Nonostante gli incentivi, il mercato auto chiude con un segno negativo a giugno rispetto allo stesso mese del 2021. Il...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport10 ore ago

F1, Leclerc: “Peccato per l’ultimo giro nel quale mi sono girato”

Parla Charles Leclerc a seguito del terzo posto del Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole del...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport10 ore ago

F1, Verstappen: “Bisogna pensare a gestire le gomme”

Parla Max Verstappen dopo la seconda posizione in griglia del Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole....

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport11 ore ago

F1, Sainz: “giro della pole? non mi era sembrato niente di speciale”

Carlos Sainz parla della sua pole position al Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole del pilota...

Carlos Sainz Carlos Sainz
Sport12 ore ago

F1, Gran Premio della Gran Bretagna: parte primo Sainz, ecco la griglia di partenza

Pole di Sainz nel Gran Premio della Gran Bretagna di F1, ecco la griglia di partenza del GP di Silverstone....

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport1 giorno ago

F1, Ferrari, Leclerc: “Posso dirmi ottimista a livello di competitività”

Charles Leclerc commenta le difficili prove libere di questo Gran Premio della Gran Bretagna di F1 in scena a Silverstone....

Lewis Hamilton Lewis Hamilton
Sport1 giorno ago

F1, Hamilton: “Avrei voluto correre di più questa mattina”

Parla Lewis Hamilton dopo le FP2 del Gran Premio di Gran Bretagna di F1. Queste le parole dell’ex campione del...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport1 giorno ago

F1, Verstappen: “Domani dovrebbe piovere di nuovo”

Parla l’attuale campione del mondo della Red Bull, Max Verstappen che spiega l’andamento delle FP2 del GP di Gran Bretagna...

limite di velocita limite di velocita
News1 giorno ago

Limiti di velocità: da luglio l’assistente diventa obbligatorio

Fra solo pochi giorni diverrà obbligatorio il sistema automatico per i limiti di velocità su tutte le auto presentate nei...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport1 giorno ago

F1, Gran Premio di Gran Bretagna: i risultati delle FP2

Ecco i risultati delle FP2 del Gran Premio della Gran Bretagna: ecco la classifica delle prove libere della F1. Buon...

mobilità verticale mobilità verticale
News1 giorno ago

Taxi aerei: pubblicate le prime regole

L’EASA ha pubblicato le prime direttive per il funzionamento dei taxi aerei, un business che ha già richiamato diverse compagnie....

Advertisement
Advertisement