Seguici su

News

Obiettivo zero vittime sulla strada, Giovannini: “Non è impossibilè”

Airbag

Il ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile Giovannini ha definito l’obiettivo zero vittime sulla strada non impossibile.

L’obiettivo delle zero vittime sulla strada “non è impossibile” sebbene richieda parecchi interventi, dal ricambio del parco auto circolante alla qualità delle strada. Ad assicurarlo, durante un evento, è il ministro delle Infrastrutture e della mobilità, Enrico Giovannini.

Nel corso di un convegno, organizzato in occasione della giornata nazionale in memoria delle vittime della strada, Giovannini ha fatto il punto della situazione sul tema, sempre di stretta attualità. Gli uffici del Ministero sono impegnati nella stesura definitiva del Piano per la sicurezza stradale. Del documento discuteranno associazioni ed esperti “per far sì – ha aggiunto – che costituisca un salto di qualità”, da compiere “in tempi rapidi”.  

I punti chiave

La strategia fa leva su due punti chiave: il primo consiste nella sostituzione dei veicoli in circolazione. “Abbiamo un parco auto molto vecchio ha constatato Giovannini -. Dobbiamo procedere a un ricambio perché troppe macchine, autobus e mezzi pesanti non sono dotati di strumenti di sicurezza adeguati. Dobbiamo lavorare con le case produttrici e favorire questo ricambio con degli incentivi”

L’altro aspetto cruciale riguarda le strade: “Per troppi anni è mancato l’adeguamento per la sicurezza, soprattutto delle strade provinciali, regionali e comunali. Abbiamo previsto un investimento di oltre 3 miliardi per quelle regionali e provinciali perché la sicurezza passa anche per l’adeguamento delle nostre strade”.

Tra gli interventi al vaglio anche quelli inerenti alle infrastrutture, molto invecchiate” delle autostrade. “Crediamo che l’investimento che immaginiamo di fare possa fare la differenza – ha detto Giovannini – e stiamo trovando una grande disponibilità da parte dei concessionari”

L’indagine dell’Anas mostra “una situazione ancora totalmente insoddisfacente in termini di utilizzo delle cinture di sicurezza, dei dispositivi per i bambini, e così via”. In ambito della formazione “abbiamo bisogno di fare moltissimo”, ha spiegato il ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile. “I pedoni hanno bisogno di essere maggiormente educati al rispetto degli altri”, ha concluso Giovannini.  


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Sport5 ore ago

MotoGP, Marquez: “Sono stanco, ma non ho sentito male”

Ecco le parole dell’ex campione del mondo HRC Honda Marc Marquez dopo il Gran Premio del Giappone di MotoGP. Raramente...

Formula 1 Formula 1
Sport6 ore ago

Formula 1 2023, il toto piloti: disponibili ancora 4 sedili

La line-up della Formula 1 per la stagione 2023 non è ancora completa: ben quattro sedili rimangono tuttora disponibili. A...

Circuito Circuito
Sport9 ore ago

Moto3, Gran Premio del Giappone: secondo Foggia

Gran Premio del Giappone di Moto3, vince Guevara ma secondo Foggia dopo un bel duello. Si accorcia la classifica. Grande...

Moto Sport Moto Sport
Sport9 ore ago

Moto2, Gran Premio del Giappone: cade Vietti, vince Ogura

Vince il Gran Premio del Giappone di Moto2 Ogura, seguito appena dietro da Fernandez e Lopez. Questo l’ordine di arrivo....

Moto GP Moto GP
Sport9 ore ago

MotoGP, Gran Premio del Giappone: disastro Bagnaia, vince Miller

Cade Pecco Bagnaia che allontana di molto le possibilità della vittoria del mondiale, GP del Giappone di MotoGP che va...

auto elettriche colonnina ricarica auto elettriche colonnina ricarica
News12 ore ago

Ricarica auto elettriche: quanto costa in Italia, tra tariffe al consumo e abbonamenti

Prendendo in esame ogni operatore attivo lungo la nostra penisola, vediamo un po’ quanto costa fare la ricarica alle auto...

toyota logo toyota logo
News1 giorno ago

Toyota: chiuso definitivamente lo stabilimento russo

Toyota ha chiuso definitivamente il suo stabilimento russo di San Pietroburgo. Ad annunciarlo la stessa Casa delle Tre Ellissi in...

Auto Elettrica Auto Elettrica
News1 giorno ago

Auto elettriche: Italia tra i Paesi “meno pronti agli EV”

L’Italia è uno dei Paesi meno attrezzati per le auto elettriche: non un’opinione da bar, ma una constatazione dell’ultimo studio...

Sport1 giorno ago

MotoGP, Marquez: “sono lontano dalla condizione fisica ideale”

Il fenomeno spagnolo torna a fare una pole a oltre due anni di distanza dall’ultima, Marc Marquez nel Gran Premio...

Circuito Circuito
Sport1 giorno ago

Moto3, Gran Premio del Giappone: pole di Suzuki, Foggia quinto

La pole position sotto il diluvio del Gran Premio del Giappone di Moto3 va a Suzuki, Foggia con il quinto...

Moto Sport Moto Sport
Sport1 giorno ago

Moto2, Gran Premio del Giappone: disastro Vietti, bene Arbolino

Gran Premio del Giappone di Moto2, in pole va Canet seguito da Aldeguer e Dixon, appena dietro Tony Arbolino. Disastro...

Moto GP Moto GP
Sport1 giorno ago

MotoGP, Gran Premio del Giappone: pole di Marquez

Marquez approfitta delle instabili condizioni meteo per stampare la sua pole nel Gran Premio del Giappone di MotoGP. Il cannibale...

Advertisement
Advertisement