Seguici su

Guide

Tasso alcolemico come si calcola, limiti e sanzioni

alcohol test tasso alcolemico

Il Codice della Strada impone delle sanzioni per chi viene sorpreso alla guida in stato di ebrezza, ecco le informazioni utili per comprendere i limiti per il tasso alcolemico.

Una cena con amici un vivace aperitivo con i colleghi, e poi alla guida. Basta un bicchiere di troppo per finire nei guai, l’articolo 186 del Codice della Strada punisce questi comportamenti irresponsabili.

Di seguito vi aiuteremo a capire quali sono i limiti, le sanzioni e come calcolare il tasso alcolemico.

Come avviene il calcolo del tasso alcolemico

Calcolare il tasso alcolemico, ossia verificare i grammi di alcol per litro presenti nel sangue, potrebbe risultare un operazione al quanto complessa.

Devono infatti essere presi in considerazione diversi fattori come: il sesso, il peso del soggetto, la quantità di alcol ingerita e l’aver bevuto o mangiato prima di aver assunto l’alcol.

Il calcolo non può essere effettuato dalle forze dell’ordine che si trovano durante un posto di blocco, che sono dotati di un’etilometro, uno strumento che analizzando l’aria aspirata è in grado di rilevare la presenza nel sangue di etanolo. L’automobilista dovrà solamente soffiare all’interno dell’apparecchio e in pochissimi minuti si avrà il risultato indicato in grammi/litro.

alcohol test tasso alcolemico

Le sanzioni e i limiti previsti

Stando a quanto affermato dall’articolo 186 del Codice della Strada, i limiti tasso del alcolico in Italia devono risultare pari o inferiori a 0,5 grammi per litro. Sotto a tale limitazione quindi è possibile svolgere le normali attività alla guida mentre al contrario se il valore viene superato, si rischia di andare incontro a delle sanzioni.

Nel caso in cui ad esempio il tasso alcolemico si concentra tra 0,51 e 0,8 grammi per litro, si va incontro ad una sanzione di tipo amministrativo con una multa che parte da un minimo di 527 euro per arrivare ai 2mila euro.

Se il tasso alcolemico invece è compreso fra 0,81 e 1,5 grammi per litro, si rischia di costituire un vero e proprio reato punibile con la detenzione per sei mesi. Alla stessa va aggiunta, per il tasso alcolemico una sanzione, che varia da 800 euro a 3mila euro, con sospensione della patente per circa sei mesi.

Infine se il tasso alcolemico raggiunge e supera l’1,5 grammi per litro, le sanzioni sono molto più severe con arresto da sei mesi ad un anno, multa da 1.500 euro a 6mila euro e sospensione della patente per uno o due anni.

Al conducente inoltre che si trova alla guida della vettura a lui intestata, sarà confiscato il veicolo mentre se il mezzo non è intestato al conducente, si allungherà il periodo di sospensione della patente passando da due a quattro anni.

I casi particolari

Oltre ai casi elencati tuttavia vi sono delle eccezioni che riguardano in particolar modo i neopatentati, i minori di 21 anni e i guidatori professionali.

Nel primo caso i conducenti non potranno superare gli zero grammi per litro e quindi ci sarà tolleranza zero se venissero trovati in stato di ebbrezza alla guida. Le sanzioni che verranno applicate in tale circostanza possono arrivare fino ai 625 euro.

Per i guidatori professionali invece, ovvero coloro che svolgono un’attività in cui è previsto il trasporto di persone o di merci con la contestuale conduzione di veicoli superiori alle tre tonnellate e mezzo con massa a pieno carico, si va incontro a delle sanzioni raddoppiate in caso di tasso alcolemico superiore allo zero per litro.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Max Verstappen Max Verstappen
Sport24 minuti ago

F1, Verstappen: “Conviene fare un giro buono e poi metterla a muro”

Duro sfogo di Verstappen dopo le qualifiche del Gran Premio di Monaco F1 2022, partirà quarto in griglia l’olandese. L’attuale...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport44 minuti ago

F1, Ferrari, Leclerc: “Alla fine stavo migliorando parecchio”

Charles Leclerc ha conquistato la pole del Gran Premio di F1 di Monaco, ecco le dichiarazioni del pilota della Ferrari....

Charles Leclerc e Carlos Sainz Charles Leclerc e Carlos Sainz
Sport1 ora ago

F1, Gran Premio di Monaco: ecco la griglia di partenza

Ecco la griglia di partenza del Gran Premio di Monaco F1 2022, prima fila tutta Ferrari seguite dalle Red Bull....

showroom auto showroom auto
News3 ore ago

Mercato auto aprile 2022: Fiat 500 numero uno delle elettriche

La Fiat 500 è stata l’elettrica più venduta per quanto riguarda il mercato auto di aprile in Europa grazie alla...

Moto GP Moto GP
Sport4 ore ago

MotoGP, Gran Premio dell’Italia: pole Di Giannantonio, tripudio italiani

Pazzesca qualifica del Gran Premio dell’Italia nel circuito del Mugello in MotoGP, pole Di Giannantonio, seguito da Bezzecchi e Marini....

Auto Elettrica Auto Elettrica
News10 ore ago

Pagani: “Nessuna fretta per l’ibrido”

L’elettrificazione del portafoglio prodotti non è un obiettivo di breve termine per Pagani, ancora ferma a una fase sperimentale. L’elettrificazione...

Mercedes Mercedes
News1 giorno ago

Putin: “Guideremo ancora le Mercedes”

Il presidente russo Vladimir Putin ha assicurato ai microfoni che il suo popolo potrà guidare ancora le Mercedes, ma a...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport1 giorno ago

F1, GP di Monaco: ecco la classifica delle prove libere, Leclerc primo

Ecco la classifica delle prove libere due, il Gran Premio di F1 Leclerc comanda le libere insieme a Carlos Sainz....

Fabbrica Auto Fabbrica Auto
News1 giorno ago

Bosch al lavoro su un sistema a idrogeno per le supercar

Per le future sportive Bosch si sta adoperando su un sistema di alimentazione a idrogeno, in contrasto con la politica...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport1 giorno ago

F1, Verstappen: “Monaco è difficile per giudicare le performance”

Il leader della classifica mondiale, Max Verstappen parla del Gran Premio di Monaco F1, ma non solo di questo. L’attuale...

Lewis Hamilton Lewis Hamilton
Sport1 giorno ago

F1, Mercedes, Wolff: “Spero di lottare contro Red Bull e Ferrari”

Il team principal della Mercedes F1, Toto Wolff parla ai microfoni di Sky. Queste le sue parole in vista del...

Moto GP Moto GP
Sport1 giorno ago

MotoGP, Aprilia: rinnovano Aleix Espargarò e Vinales

L’Aprilia conferma la linea della continuità, Aleix Espargarò e Vinales rinnovano i rispettivi contratti fino al 2024 MotoGP. Viene confermato...

Advertisement
Advertisement