Seguici su

Guide

Pressione olio motore insufficiente: le cause e i rimedi

rabbocco olio motore

Esistono diversi fattori che possono causare una bassa pressione dell’olio motore; per evitare danni al cuore dell’auto i controlli periodici sono fondamentali.

Parlando di manutenzione dell’auto, il livello e la pressione dell’olio motore sono due tra le cose più importanti che devono essere monitorate. Il corretto funzionamento delle parti meccaniche del motore infatti prescinde direttamente dalla lubrificazione di cui è responsabile l’olio.

Una spia luminosa presente nel quadro dell’auto segnalerà eventuali problemi di pressione dell’olio, questa spia ormai nelle macchine moderne si può trovare praticamente su tutti i modelli. Di seguito vedremo le cause e i rimedi relativi ad una insufficiente pressione dell’olio motore.

Bassa pressione olio motore: i sintomi

Una bassa pressione olio motore diesel o benzina può tradursi anche in un funzionamento parziale o scorretto dell’apparato di propulsione. Può capitare, ad esempio, che il motore non si avvia al primo tentativo oppure non sia in grado di operare ad un regime di giri particolarmente elevato. Questi ‘segnali’ non vanno sottovalutati poiché il minimo scompenso può rapidamente degenerare in un danno più serio.

Il segnale principale da tenere d’occhio è la spia della pressione olio raffigurante una coppetta dell’olio stilizzata , nel momento in cui questa si illumina è consigliato fermarsi il prima possibile. Contrariamente i danni provocati potrebbero essere seri in quanto le componenti meccaniche senza la dovuta lubrificazione potrebbero deteriorarsi e rompersi. La cosa migliore da fare dunque è accostare e chiamare l’assistenza oppure recarsi nella più vicina officina.

In alcuni modelli con strumentazione più avanzata il problema potrebbe essere segnalato anche attraverso una scritta nel display, che specificherà la natura del problema.

Con una pressione dell’olio insufficiente il motore potrebbe funzionare in modo scorretto o non completo. Pertanto altri 2 segnali che non vanno assolutamente sottovalutati sono, il motore che non si avvia e un regime di giri più basso del solito.

controllare livello olio auto

Pressione olio motore bassa le cause

Lo squilibrio nella pressione dell’olio motore può essere provocato da diversi fattori:

  • livello olio motore basso, verificare che non ci siano perdite o semplicemente necessita di un rabbocco;
  • viscosità, ogni olio ha caratteristiche diversi in base al prodotto (le indicazioni sono segnalate sulla confezione attraverso un codice), olii meno viscosi sono preferibili in estate mentre quelli ad alta viscosità funzionano meglio in inverno;
  • filtro e serbatoio, va verificato che non ci siano problemi all’interno della coppa dell’olio, sporcizia e detriti accumulati col tempo potrebbero compromettere la corretta lubrificazione del blocco motore;
  • usura dei componenti, nelle auto con molti km è sempre bene controllare le parti come cuscinetti del motore, aste e pompa dell’olio;
  • presenza di aria nella pompa dell’olio.

Cosa fare per evitare danni

La corretta manutenzione e la prima cosa da fare, quindi è importante controllare il livello dell’olio motore periodicamente, un operazione base che però può evitare molti problemi.

Se il livello è basso sarà necessario provvedere il prima possibile a rabboccare l’olio motore, in questo modo si eviteranno danni al propulsore.

Quanto sopra potrebbe essere una conseguenza di un altro grave problema, una perdita di olio motore. Quindi se viene rilevato un basso livello di olio bisogna fare attenzione dopo una sosta che non siano presenti chiazze di olio nel punto in cui l’auto era in sosta.

Nel caso in cui la spia si accenda spesso sarà necessaria una verifica del sensore che misura la pressione dell’olio presso un officina specializzata, questo componente è presente solo sui modelli di auto più recenti. Il controllo serve a verificare che non siano presenti scompensi durante la rilevazione della pressione dell’olio.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

michael schumacher michael schumacher
Sport2 ore ago

Barrichello: “Se ci fosse stata libertà, avrei potuto battere Schumi”

Rubens Barrichello crede che avrebbe potuto anche battere Michael Schumacher, se solo gliene avessero dato la possibilità. In Formula 1...

incidente stradale incidente stradale
News3 ore ago

Sicurezza stradale: europei troppo poco attenti al volante

La sicurezza stradale in Europa rimane deficitaria: gli europei sono ancora troppo facilmente preda di distrazioni a bordo della loro...

camion da cantiere camion da cantiere
News20 ore ago

Gli assurdi numeri del camion a idrogeno più grande del mondo

Anglo American, gigante del settore minerario, ha da poco presentato Il più grande camion a idrogeno del mondo: folli i...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport20 ore ago

Formula 1, GP Montecarlo: dove vederlo. Diretta e orari

La programmazione tv del GP di Montecarlo di Formula 1, previsto il prossimo fine settimana, dopo solo sette giorni da...

ragazza taxi ragazza taxi
News20 ore ago

Uber: storica partnership con in tassisti romani

La famosa piattaforma di trasporto Uber ha siglato un accordo con la storica cooperativa di taxi 3570 di Roma. Loreno...

auto guida visione notturna auto guida visione notturna
News1 giorno ago

Germania: nuovi strumenti per ridurre l’utilizzo degli smartphone alla guida

Per dissuadere i conducenti dall’utilizzo degli smartphone alla guida, la Germania ha implementato nuovi apparecchi tecnologici. Per contrastare la cattiva...

milano milano
News1 giorno ago

Milano Monza Motor Show 2022: tutti i dettagli

Si avvicina a passo spedito la seconda edizione del Milano Monza Motor Show: previste decine di marchi e una special...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport2 giorni ago

F1, Ferrari: problema per le power unit, non solo Leclerc

Dopo un inizio affidabile della Ferrari in F1, in questo Gran Premio di Spagna ci sono stati ben tre problemi...

Fabbrica Auto Fabbrica Auto
News2 giorni ago

Russia: rinasce uno storico produttore di auto

Una storica Casa automobilistica è sul punto di rinascere in Russia. A conferma delle voci, arriva ora la comunicazione ufficiale....

rally rally
News2 giorni ago

Subaru Impreza: sta tornando, si chiamerà Prodrive P25

Subaru Impreza tornerà in vita sotto il nome di Prodrive P25, una rivisitazione della famosissima auto da rally. Prodrive farà...

lancia lancia
News2 giorni ago

Lancia: futuro in arrivo, tre nuovi modelli per il 2028

Il marchio Lancia si concentrerà per realizzare tre nuovi modelli entro il 2028, torna quindi a vendere sul mercato Europeo...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport2 giorni ago

F1, Red Bull, Verstappen: “Perez? poteva sicuramente vincere la gara”

Max Verstappen parla del compagno di squadra Perez che poteva vincere la gara ma per ordine della Red Bull F1...

Advertisement
Advertisement