Seguici su

Guide

Come verificare il livello dell’olio nell’auto

Rabbocco olio auto

Controllare il livello dell’olio della nostra auto è fondamentale per evitare gravi danni al motore: ecco come farlo e ogni quanto.

Per tale ragione, è importante verificare il livello di quest’ultimo regolarmente, in quanto svolge un ruolo fondamentale. L’olio motore infatti svolge alcune funzioni importanti come quella di raffreddamento e di lubrificazione, per cui un livello non esatto dell’olio può provocare gravi danni all’auto. Alcune macchine vantano la presenza di un sensore elettronico che segnala mediante una spia il livello olio motore. Nonostante questo, è buona prassi effettuare dei controlli periodici per assicurarsi che ci sia olio a sufficienza o che non ci sia troppo olio nel motore. Questa operazione risulta essere fondamentale in particolar modo prima di partire per un lungo viaggio. Vediamo di seguito ogni quanto controllare l’olio motore e come farlo.

Controllo olio motore: ogni quanto farlo?

Come abbiamo avuto modo di vedere, l’olio motore svolge due funzioni fondamentali: quella di raffreddamento e di lubrificazione. Nonostante la sua importanza, non tutti si ricordano di controllarne il livello e di conseguenza mettono a rischio le funzionalità dell’auto.

rabbocco olio motore
rabbocco olio motore

Tuttavia, si tratta di un’operazione che richiede pochi minuti ed è bene effettuare con regolarità: in linea di massima, se l’auto ha percorso oltre 15.000 km potrebbe essere utile eseguire un cambio completo. Se invece i km percorsi sono compresi da 4.000 a 15.000 è sufficiente rabboccare olio motore.

In alcuni casi, il livello dell’olio potrebbe essere basso anche se si sono percorsi meno di 4 km: in questo caso ci potremmo trovare in presenza di un problema tecnico.

Olio motore: come controllarlo correttamente?

Per controllare nel modo giusto l’olio motore munisciti di panno pulito e guanti e parcheggia l’auto su un terreno pianeggiante. Dopo aver tirato il freno a mano e spento l’auto, attendi circa 10 minuti per consentire il ritorno dell’olio nella coppa. A questo punto, apri il cofano e dopo aver individuato l’astina dell’olio tirala fuori e puliscila col panno pulito. Fatto ciò, inserisci di nuovo l’astina fino in fondo per poi estrarla di nuovo e mantenerla in posizione orizzontale.

All’estremità dell’asta sono presenti delle linee che indicano l’esatta quantità di olio che dovrebbe esserci: se quest’ultima è inferiore è necessario rabboccare.

Rabbocco dell’olio: come aggiungerlo

Come si fa ad aggiungere olio al motore? L’operazione è ovviamente da svolgere con l’auto spenta e il motore freddo. Aprite il cofano, svitate il tappo del serbatoio dell’olio, utilizzando poi un imbuto, aggiunge un po’ di olio nel serbatoio. Verificate poi che il livello raggiunto sia sufficiente, altrimenti sempre con l’aiuto dell’imbuto aggiungete altro olio.

Va ricordato che non bisogna mai raggiungere il livello massimo e riempire del tutto il serbatoio: anche una quantità di olio eccessiva fa infatti male al motore della nostra automobile.

Quando e come cambiare l’olio dell’auto

Non sempre però è sufficiente aggiungere l’olio nel serbatoio, è buona norma infatti effettuare ogni tanto un cambio completo. Quando va cambiato l’olio? Nel libretto d’uso e manutenzione di ogni auto è indicato ogni quanto è raccomandato eseguire un ricambio completo dell’olio, in genere però è consigliabile eseguire un cambio dell’olio completo ogni 15.000 chilometri.

Come si cambia l’olio dell’auto? E’ un processo abbastanza macchinoso e per questo sono in molti che preferiscono portare l’auto in officina (o in alternativa in una stazione di servizio) per eseguire questa operazione senza correre rischi.

Per cambiare l’olio dell’auto è necessario avere anche gli strumenti necessari: bisogna infatti sollevare il veicolo con un ponte idraulico (e sono in pochi ad averne uno nel proprio garage), svitare il bullone di drenaggio della coppa dell’olio e far uscire tutto il liquido facendo colare in un recipiente posizionato al di sotto. Poi è necessario sostituire il filtro dell’olio motore e installarne uno nuovo. Solamente dopo aver eseguito tutte queste operazione, e aver riavviato il bullone di drenaggio, si può aggiungere il nuovo olio motore all’intero dell’apposito serbatoio.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

BMW M2 BMW M2
News7 ore ago

BMW M2: nuova versione da 480 CV

La nuova BMW M2 con 480 CV, aggiornamenti estetici e tecnologici. Produzione a partire da agosto e dettagli su prestazioni....

Alpine A290 Alpine A290
News7 ore ago

Alpine A290: la nuova citycar sportiva elettrica

Alpine A290, la citycar sportiva che segna l’inizio della nuova era elettrica del marchio. Design accattivante e prestazioni eccezionali. Alpine,...

mezzi pubblici mezzi pubblici
News1 giorno ago

Italia: troppo amore per le auto e pochi mezzi pubblici

Perché l’Italia è ai primi posti per il numero di auto ma fatica a sviluppare una rete efficiente di trasporti...

cina import export cina import export
News1 giorno ago

Commissione Europea impone dazi sulle auto cinesi

La Commissione Europea introduce nuovi dazi sulle auto elettriche cinesi, con tariffe aggiuntive dal 17% al 38%. La Commissione Europea...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport1 giorno ago

Formula E, calendario 2025: Italia fuori dal Mondiale

Esclusione shock dell’Italia dal calendario ufficiale della Formula E della prossima stagione. Ecco cosa c’è dietro questa decisione? L’annuncio ufficiale...

24 Ore di Le Mans 2024 24 Ore di Le Mans 2024
Sport2 giorni ago

24 Ore di Le Mans 2024: orari e dove vederla in diretta e streaming

La 24 Ore di Le Mans 2024 promette emozioni forti il 15 e 16 giugno, ecco gli orari e i...

ricarica auto elettrica ricarica auto elettrica
News2 giorni ago

Elezioni Europee 2024: ecco cosa accadrà al Green Deal dopo l’ascesa della destra

Le elezioni europee del 2024 segnano una svolta politica con l’ascesa della destra. Come questo cambiamento cambia il Green Deal....

volvo volvo
News2 giorni ago

Volvo aumenta la produzione in Belgio per evitare i dazi sulle importazioni cinesi

Come Volvo sta potenziando la produzione di veicoli elettrici in Belgio per evitare i dazi sulle importazioni dalla Cina. Volvo,...

Ferrari 12Cilindri Ferrari 12Cilindri
News3 giorni ago

Ferrari non abbandonerà il motore V12

Ferrari si impegna a mantenere in vita il suo iconico V12 nonostante le normative future, puntando su carburanti sostenibili e...

pompa benzina auto pompa benzina auto
News3 giorni ago

Prezzi benzina e diesel in aumento, +40 centesimi: tutto sulla nuova Ets

Dal 2027, la nuova tassa Ets dell’Unione Europea potrebbe far aumentare i prezzi di benzina e diesel fino a 40...

Giannini Spettacolo Giannini Spettacolo
News3 giorni ago

Giannini Spettacolo: Fiat 500 da 280 km/h e 250 CV

Giannini Spettacolo: una Fiat 500 modificata con 250 CV, velocità massima di 280 km/h e un’accelerazione da 0 a 100...

Fiat 500 Hybrid Fiat 500 Hybrid
News4 giorni ago

Fiat 500 Hybrid: il nuovo modello arriverà tra la fine del 2025 e l’inizio del 2026

La nuova Fiat 500 ibrida arriverà entro il 2026 con un motore tre cilindri made in Italy e un design...

Advertisement
Advertisement
nl pixel