Seguici su

Guide

Derapate: come si fanno e cosa sono

derapata asfalto, drifting

La derapata è una tecnica di guida che consiste nel far scivolare lateralmente le ruote posteriori del veicolo facendolo ruotare intorno all’asse anteriore. Ecco una breve guida su come eseguirle.

Le varie tecniche di derapata ha origini diverse, possono essere usate per scopi di intrattenimento e spettacolo fino alla guida sportiva come ad esempio nei rally.

Esistono due tipi di derapata, la cosiddetta sbandata controllata e il drifting. La prima nasce in Scandinavia ed è principalmente usata nella guida di auto da rally, la seconda invece ha origine in Giappone e viene utilizzata nella guida su asfalto.

La sbandata controllata

Questo tipo di derapata nasce tra gli anni ’50 e ’60 in Scandinavia, infatti, viene anche chiamata “scandinavian flick” o “finnish flick“. Viene utilizzata sia nei rally che nella guida su ghiaccio.

La sbandata controllata consiste in sostanzialmente in un trasferimento del carico dal posteriore all’anteriore. Per effettuarla il guidatore deve schiacciare il pedale del freno durante la curva, questo provocherà una perdita di aderenza e di trazione delle ruote posteriori, che scivoleranno in direzione opposta al movimento delle ruote anteriori.

Questo tipo di risultato è dovuto al sostanzialmente a due fattori, il primo è il sottosterzo che si verifica grazie alla resistenza al cambio di direzione che viene causata dall’inerzia del veicolo. Il secondo, invece, si innesca nel momento in cui si verifica una sterzata improvvisa, questa produce una forza maggiore, influendo sulla trazione delle ruote posteriori sulla strada. Inoltre il fatto che la maggior parte delle auto monta il motore nella parte anteriore, che quindi ha un peso maggiore del posteriore, agevola la perdita di trazione dell’asse posteriore.

La derapata scandinava è utilizzata principalmente in ambito sportivo, ma conoscerne i principi potrebbe essere d’aiuto per la guida su superfici innevate o ghiacciate. Data la complessità della manovra un guidatore non esperto potrebbe perdere il controllo dell’auto, inoltre in veicoli con baricentro alto potrebbe verificarsi un ribaltamento laterale del mezzo.

derapata neve
derapata neve

Il drifting

Come anticipato questa tecnica di derapata nasce nel lontano Giappone, la tecnica utilizzata per la guida su asfalto vede nel motocilista Takahashi Kunimitsu il suo creatore negli anni ’70.

Un altro pilota, sempre giapponese, Tsuchiya Keiichi porto questa tecnica motociclistica anche sulle auto. Keiichi si alleno molto, fino a creare un video promozionale e successivamente anche un evento dedicato al drifting.

Ecco spiegato brevemente come driftare, il principio di base è lo stesso della sbandata controllata, ma attraverso l’intervento del conducente lo slittamento dell’asse posteriore viene accentuato da una leggera sovrasterzata. L’effetto ottenuto è lo stesso della “scandi flick”: perdita del retrotreno e che slitta in traiettoria opposta a quella della curva.

Per poter eseguire correttamente il drifting esistono 2 tecniche:

  • Lift off – per eseguire questa tecnica il conducente dovrà lasciare il pedale dell’acceleratore una volta raggiunto l’apice della curva, e subito dopo frenare in maniera brusca determinando la perdita di trazione dell’asse posteriore.
  • Clutch kick – in questo caso il pilota deve accelerare in ingresso di curva tenendo premuto anche il pedale della frizione aumentando i giri del motore, rilasciando improvvisamente la frizione avrà il cosiddetto “kick”. Con questa tecnica si va a trasferire sulle ruote posteriori un elevata quantità di coppia in maniera improvvisa.

Derapate con la moto

La tecnica per derapare con la moto non si discosta molto da quelle con le auto. Il trucco sta nel alleggerire il carico sulla ruota posteriore.

Il pilota quindi deve scalare le marce prima di affrontare la curva, modificare la postura schiacciare sul freno anteriore. Dopodiché imboccherà la curva lasciando la frizione e stringendo la traiettoria, all’apice della curva rilascerà il freno anteriore dando nuovamente gas nel tratto finale.

Da notare che la derapata con la moto ha uno slittamento più breve e leggero, che non è paragonabile ha quello che si può ottenere con le auto.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

sentenza sentenza
News3 ore ago

Rc Auto: L’Antitrust multa Generali e UnipolSai

L’antitrust ha multato le assicurazioni Generali e UnipolSai per aver adottato pratiche scorrette a livello commerciale. Sono state multate due...

nascar nascar
Sport3 ore ago

Nascar: possibile categoria elettrica da 1000cv

La Nascar valuta la creazione di una categoria per le auto elettriche, potrebbe esserci una gara dimostrativa già nel 2023....

lancia logo lancia logo
News4 ore ago

Lancia: manca poco per il ritorno in Europa

Nell’anno 2024 ci sarà il ritorno di Lancia in Europa, queste tutte le novità in vista di quell’anno nel mercato....

News4 ore ago

Autogrill: possono cambiare dopo 63 anni di servizio

La multinazionale italiana Autogrill S.p.A può cambiare dopo 63 anni di storia per un accordo Dufry, società di ristorazione e...

bentley bentley
News7 ore ago

Bentley Mulliner Batur: nuovi dettagli in un teaser

Bentley ha svelato con un teaser nuovi dettagli sulla Batur, la nuova GT Sport del reparto Mulliner: presentazione il 21...

News7 ore ago

Musk vende milioni di azioni Tesla: il suo grande timore

Elon Musk ha preso la decisione di vendere milioni di azioni Tesla. Dietro alla manovra, come ammesso dal tycoon stesso,...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport11 ore ago

Leclerc, che regalo! Per lui uno yacht da 4 milioni di euro

Charles Leclerc si sta godendo una vacanza in Sardegna, a bordo di un lussuosissimo yacht del cantiere Riva da 4...

Logo Volkswagen Logo Volkswagen
News11 ore ago

Volkswagen Golf, maxi richiamo: pulsanti “troppo” sensibili

Maxi richiamo per le Volkswagen Golf in America. I pulsanti digitali, troppo sensibili, rischiano di attivarsi accidentalmente. Aumentano a vista...

Sebastian Vettel Sebastian Vettel
Sport1 giorno ago

F1, Red Bull, Horner: “Vettel? alcuni colloqui esplorativi”

Uscita la notizia del ritiro di Vettel dalla F1, non sono mancati i retroscena, uno di questi è proprio quello...

News1 giorno ago

Tesla Optimus: il robot sarà finalmente presentato a fine settembre

Rivoluzione industriale per la produzione di Tesla con il suo Robot Optimus per sopperire alla manodopera e costi di produzione....

Lamborghini Lamborghini
News1 giorno ago

Lamborghini: si punta tutto sui carburanti sintetici oltre l’elettrico

Il Ceo di Lamborghini, Stephan Winkelmann ha riferito che il marchio italiano punterà tutto sull’elettrico e i carburanti elettrici. In...

Mondo Motori Mondo Motori
News1 giorno ago

Aptera: l’auto elettrica che si ricarica con l’energia solare

Arriva il teaser della straordinaria auto elettrica chiamata Aptera, una macchina che riesce a ricaricarsi con l’energia solare. La creazione...

Advertisement
Advertisement