Seguici su

Guide

Cosa fare in caso di incidente stradale

incidente stradale

Una guida attenta e prudente è una delle regole base per ogni conducente. Ovviamente questo non scongiura la possibilità di fare un incidente in auto. Ma come comportarsi in caso di sinistro?

Prima di tutto se si è coinvolti in un incidente stradale è importante non perdere la calma ed evitare liti con gli altri conducenti coinvolti. Nel caso di gravi incidenti non bisogna spostare i veicoli e va subito chiamato il 112, se si è in grado, come da Codice della Strada, è obbligatorio prestare soccorso alle persone ferite.

In caso invece di lievi incidenti la prima cosa da fare è spostare le auto in modo da non ostacolare il regolare traffico, in caso contrario si potrebbe incorrere in sanzioni fino a circa 150 euro.

Di seguito, ecco tutti gli step successivi da seguire passo passo in caso di incidente.

Collocazione del triangolo

Nel caso in cui un veicolo non si possa spostare dopo un incidente, e d’obbligo andare a posizionare il triangolo in modo da segnalare la presenza agli altri mezzi in transito in carreggiata.

Il triangolo deve essere posizionato ad almeno 50 metri dal veicolo incidentato, e deve essere visibile da una distanza di almeno 100 metri dagli altri automobilisti. Il segnale va posto ad un metro dal bordo esterno della carreggiata.

Compilazione del modulo CID

Per velocizzare le pratiche di risarcimento danni e descrivere le dinamiche del sinistro è molto utile effettuare la compilazione della constatazione amichevole (CID). All’interno di questo modulo, che sarebbe bene avere sempre a bordo dei mezzi, vanno inseriti:

  • dati anagrafici dei conducenti coinvolti nel sinistro;
  • dati dei veicoli coinvolti e delle rispettive assicurazioni;
  • ricostruzione delle dinamiche dell’incidente;
  • eventuali danni riportati alle vetture;
  • dati anagrafici dei testimoni che hanno assistito all’incidente.

Il modulo va consegnato alle rispettive assicurazioni e deve essere firmato da entrambe le parti coinvolte. Entro 30 giorni nel caso non ci siano problemi saranno erogati i rimborsi alla parte lesa.

Incidente senza CID, cosa fare?

Nel caso in cui le parti non abbiano firmato il modulo CID dopo l’incidente si potrà comunque ottenere il risarcimento. In questo caso però la parte lesa dovrà riuscire a dimostrare il danno subito a causa della negligenza dell’altro conducente, questo può avvenire attraverso testimoni o con l’aiuto della Polizia Stradale nel caso in cui sia intervenuta.

Quando contattare le autorità?

Come detto a inizio articolo, in caso di incidente in cui ci sono feriti è obbligatorio contattare le autorità, oltre a non spostare i veicoli.

L’intervento delle autorità è necessario anche in caso di contenzioso tra le parti circa la dinamica o la responsabilità del sinistro, oppure quando uno dei veicoli non è assicurato o è scaduta l’assicurazione.

incidente stradale

Denunciare l’incidente alla compagnia assicurativa

Dopo aver compilato e firmato la constatazione amichevole, l’ultimo step è quello di comunicare entro 3 giorni alla propria compagnia assicurazione dell’avvenuto sinistro, se il termine non è rispettato, l’assicuratore potrebbe ridurre il risarcimento

Una volta determinata la percentuale di colpa, la compagnia ha 60 giorni di tempo per inviare un preventivo alla parte lesa e il termine viene dimezzato se entrambi i conducenti firmano amichevolmente.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022 F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022
Sport51 minuti ago

L’impero sportivo Liberty Media è in cima alla ricca lista di Forbes

Dopo un 2022 di successi per la Formula 1, Liberty Media è stata nominata azienda sportiva più preziosa al mondo....

Renault logo 2021 Renault logo 2021
News2 ore ago

Renault riduce la partecipazione in Nissan

Attraverso una nota congiunta, Renault e Nissan comunicano che il gruppo francese ridurrà la partecipazione in Nissan al 15 per...

News3 ore ago

Smog: 29 città italiane hanno superato i limiti di polveri sottili nel 2022

29 città italiane hanno superato il limite massimo di polveri sottili nel 2022 e gli obiettivi dell’Ue appaiano quantomai lontani....

FIAT Uno FIAT Uno
News5 ore ago

Fiat Uno: 40 anni di successi e innovazioni

Nel 2023 festeggia il suo 40° anniversario la Fiat Uno, modello campione di vendite, capace di apportare grandi innovazioni nel...

Toyota, logo Toyota, logo
News5 ore ago

Toyota leader anche nel 2022, mentre annaspa Volkswagen

La Toyota rimane la principale Casa per auto vendute e prodotte al mondo, confermando la leadership del 2020 e del...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport6 ore ago

Formula E: Wehrlein en plein nell’E-Prix di Diriyah

Pascal Wehrlein ha conquistato la vittoria per la Porsche in entrambe i round a Diriyah, portandosi al comando del campionato...

Frédéric Vasseur Frédéric Vasseur
Sport21 ore ago

Ferrari, Vasseur: “lo conosco bene, ed è un vantaggio”

In una intervista alla tv francese Canal+, Frederic Vasseur, il nuovo team principal della Ferrari, ammette la parità in scuderia....

Opel, logo Opel, logo
News21 ore ago

Opel: ecco le sportive GSe, prodotte dal Performance Center

L’Opel attraverso il Performance Center torna nel mondo delle sportive compatte con la GSe e le Ops, la situazione. Il...

incidente stradale incidente stradale
News1 giorno ago

Incidenti stradali cresciuti nel 2022 e anche le vittime

Gli incidenti stradali sono cresciuti nel 2022 e anche le vittime. Un trend negativo corroborato da questo inizio di 2023....

Volkswagen ID.3, stazione ricarica IONITY Volkswagen ID.3, stazione ricarica IONITY
News1 giorno ago

Gruppo Volkswagen: 15 mila nuove colonnine già in funzione

Il Gruppo Volkswagen ha già installato circa 15 mila punti di ricarica, nel piano che porterà a implementarne 45 mila...

alfa romeo logo alfa romeo logo
News2 giorni ago

Alfa Romeo: Quadrifoglio, si arriverà ad oltre 1.000 CV

Il Quadrifoglio sarà ancora principale con un ruolo fondamentale nella gamma dello storico brand dell’Alfa Romeo. Il marchio Alfa Romeo...

Rolls-Royce Dawn Rolls-Royce Dawn
News2 giorni ago

20 anni di Rolls-Royce: dalla Phantom alla Cullinan

Il brand Rolls-Royce compie vent’anni tra innovazione e tradizione, dalla Phantom alla Cullinan con il lusso al centro. Quando il...

Advertisement
Advertisement
nl pixel