Seguici su

Guide

Common rail: cos’è e funzionamento


Il common rail è un condotto che grazie alla sua struttura è capace di collegare diversi iniettori ad un’unica pompa.

Il significato di common rail è traducibile con il termine “rampa comune“. Si tratta infatti di un’unica rampa per diversi iniettori controllati elettronicamente. È stato ideato e sviluppato dai laboratori di ricerca della FIAT ed è poi stato perfezionato dalla Bosh. Per la prima volta il common rail è stato montato nel 1997 sulla Alfa Romeo 156.

Il common rail
Il common rail

Cos’è il common rail

II common rail si è imposto dalla fine degli anni ’90, sostituendo le precedenti pompe meccaniche, più imprecise. Queste mettevano in pressione ii gasolio, che veniva poi iniettato nella camera di combustione. II passaggio ad iniettori controllati da una centralina elettronica ha permesso di ottimizzare l’utilizzo di carburante. II suo utilizzo infatti determina una diminuzione dei consumi , un miglioramento delle prestazioni e anche una riduzione della rumorosità tipica dei diesel.
L’iniezione intelligente permette di calibrare meglio l’utilizzo di carburante. II gasolio eventualmente iniettato in eccesso e non combusto, inoltre, non va sprecato, ma viene rimesso in circolo.

Common rail funzionamento

Gli iniettori presenti nel common rail sono regolati in modo da iniettare la giusta quantità di gasolio, in base alle necessita del motore, nella camera di combustione. Questo permette di ridurre i consumi dei motori diesel e quindi diminuirne anche l’impatto ambientale. L’immissione controllata e sempre ottimale del carburante permette anche di ottenere prestazioni migliori dal motore.

Sistema di iniezione diesel ommon raiil
Sistema di iniezione diesel ommon raiil

In sostanza premendo l’acceleratore si richiede una maggiore immissione di gasolio. Una centralina esegue i calcoli matematici per tradurre la pressione sul pedale in millilitri di diesel, per poi ordinare agli iniettori di immettere nella camera di combustione la giusta quantità di carburante. Le valvole non Ii limitano, passivamente, ad aprirsi quando le pompe forniscono la pressione giusta, ma vengono controllati direttamente, rendendo tutta l’operazione piu efficace e precisa.

Su che tipo di motori si usa il common rail

II common rail viene utilizzato esclusivamente su motori diesel (da qui la dicitura diesel common rail), anche se in realtà la sua concezione prende ispirazione dai motori benzina. In particolare questo dispositivo funziona meglio sui motori di cilindrata superiore ai 2000 cc. perché richiede energia costante.
Un motore meno potente rischia infatti di faticare a mantenere costante la pressione all’interno del rail, durante la marcia e le diverse tipologie di moto.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Carburante Carburante
News9 ore ago

Caro carburanti: il governo proroga il taglio delle accise fino al 2 agosto

Nuovamente posticipata la scadenza dello sconto sulle accise entrato in vigore a marzo. Attraverso un decreto legge dei ministri Daniele...

Fabio Quartararo Fabio Quartararo
Sport9 ore ago

MotoGP, Quartararo: “Questa mattina potevo fare meglio”

Parla il leader del campionato di MotoGP, Fabio Quartararo dopo le FP2 del Gran Premio dell’Olanda ad Assen. Queste le...

Moto GP Moto GP
Sport10 ore ago

MotoGP, Gran Premio dell’Olanda: Bagnaia svetta nelle FP2

La Ducati vola come al solito nelle FP2 e prenota virtualmente la pole nel Gran Premio dell’Olanda MotoGP, ecco i...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport11 ore ago

F1, Red Bull, Horner: “Non vogliamo un campionato deciso in tribunale”

Il team principal della Red Bull F1, Horner rivela come la metà dei team non rispetteranno il budget cap, servono...

Test Drive Test Drive
Guide11 ore ago

Quali sono le differenze tra sottosterzo e sovrasterzo

Quando parliamo di sottosterzo o sovrasterzo facciamo riferimento ad una perdita di aderenza che porta l’auto a sbandare. Ecco quali...

showroom auto showroom auto
News11 ore ago

Auto usate: la metà delle compravendite riguarda vetture più vecchie di 10 anni

Metà della compravendite delle auto usate ha riguardato vetture con oltre 10 anni d’età nel primo quadrimestre del 2022. Nel...

fiat fiat
News11 ore ago

Auto classiche: meno inquinanti delle elettriche per uno studio

Secondo lo studio di Footman James, fornitore di polizze assicurative, le auto classiche sono meno inquinanti delle vetture elettriche. Le...

stellantis stellantis
News11 ore ago

Stellantis: Vulcan Energy investirà nella filiera del litio

Vulcan Energy entrerà nel capitale d Stellantis con una partecipazione dell’otto percento. Diventerà il secondo azionista di maggioranza. Sono materie...

viritech viritech
News15 ore ago

Viritech Apricale: hypercar Fuel Cell marchiata Pininfarina

Durante la prossima edizione del Goodwood Festival of Speed, i visitatori troveranno in esposizione anche la Viritech Apricale Sarà prodotta...

alfa romeo alfa romeo
News15 ore ago

Alfa Romeo: i modelli sui quali il capo design si starebbe già adoperando

Il capo design di Alfa Romeo, Alejandro Mesonero-Romanos, avrebbe già iniziato a occuparsi di nuovi modelli, alcuni totalmente inediti. Alfa...

Carburante Carburante
News1 giorno ago

Caro carburanti, Giorgetti: “Misure al vaglio”

Il ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, ammette che sono in corso delle discussioni per far fronte al caro carburanti....

traffico traffico
News1 giorno ago

Delega fiscale: le possibilità novità per gli automobilisti

La legge delega fiscale potrebbe portare delle importanti novità anche agli automobilisti, dalle accise al superbollo. L’attenzione è stata monopolizzata...

Advertisement
Advertisement