Seguici su

Sport

Quanto pagano i circuiti di Formula 1 per ospitare i Gran Premi del 2023

F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022

Saranno 23 i Gran Premi di Formula 1 in calendario nel 2023, dopo la cancellazione del Gran Premio di Cina. Ecco per quanto tempo ogni circuito rimarrà sul calendario e quanto pagheranno per il privilegio.

Negli ultimi anni, il calendario della Formula 1 ha subito un notevole rinnovamento, con numeri record di Gran Premi e il dominio dei mercati americano e mediorientale. Dato il boom della F1, tutto ciò che alcuni paesi devono fare per uno spot pubblicitario gratuito è dire “Stiamo cercando di ospitare un Gran Premio”, anche se è del tutto irrealistico.

Alcuni classici, come Spa-Francorchamps, si trovano in pericolo poiché la F1 cerca di massimizzare le entrate derivanti dalle tariffe di hosting delle gare, con il Medio Oriente in una posizione privilegiata. Nel 2023, ci saranno gare in Bahrain (l’apertura della stagione), Arabia Saudita, Qatar e Abu Dhabi, ancora una volta nell’ormai tradizionale slot di finale di stagione.

Mentre la F1 cerca di ottenere il massimo dal suo rapporto qualità-prezzo, le gare di Miami e Las Vegas quest’anno sono in qualche modo uniche, poiché la stessa F1 si sta assumendo parte del costo di ogni gara, così importante per continuare la crescita “esplosiva” di cui il circus sta attualmente godendo.

Quanto pagano i Gran Premi in Italia?

Monza e il Gran Premio d’Italia occupano un posto speciale nella storia della F1 in quanto ha ospitato il maggior numero di Gran Premi, e da quando esiste la Formula 1 (1950) è mancato solo nella stagione 1980 quando gli subentrò Imola.

L’accordo della sede Lombarda con la F1 attualmente scadrà alla fine del 2024, il che significa che sarà necessaria una trattativa per una nuova sede nel prossimo anno. Attualmente sta pagando circa 25 milioni di dollari all’anno per l’onore di uno slot nel calendario, cifra che è sostanzialmente in linea con altre gare europee.

Il secondo gran premio che si svolge in Italia è quello di Imola, rientro a far parte del circus nel 2021, il contratto con la F1 è fino al 2025, per una cifra di circa 21 milioni di dollari.

autodromo nazionale monza
autodromo nazionale monza

Costo totale delle spese sostenute dai circuiti

Sono state consultate diverse fonti per compilare una panoramica degli attuali contratti di hosting delle gare che ogni sede ha con la F1, in termini di costo per gara e durata del contratto. In totale, le spese di hosting ammontano a circa 711 milioni di dollari all’anno, con questi soldi che costituiscono la maggior parte delle entrate annuali della F1.

Di seguito la lista dei costi di ciascun GP.

  • Bahrain – Sakhir – 52 milioni di dollari – fino al 2036 – (contratto attualmente più lungo)
  • Arabia Saudita – Jeddah – 55 milioni di dollari – fino al 2030 – (si sposterà a Qiddiya in futuro)
  • Australia – Albert Park – 37 milioni di dollari – fino al 2035
  • Azerbaijan – Baku – 57 milioni di dollari – fino al 2024 – (pianificata estensione di 10 anni)
  • USA – Miami – Collaborzione – 2031
  • Italia – Imola – 21 milioni di dollari – fino al 2025
  • Monaco – Monte Carlo – 20 milioni di dollari* – 2025 – (*10 milioni di dollari + percentuale della tassa di soggiorno)
  • Spagna – Barcelona – 25 milioni di dollari – fino al 2026
  • Canada – Montreal – 32 milioni di dollari – fino al 2029
  • Austria – Red Bull Ring – 25 milioni di dollari – fino al 2023 – (estensione prevista fino al 2026)
  • Gran Britannia – Silverstone – 26 milioni di dollari – fino al 2024
  • Ungheria – Hungaroring – 40 milioni di dollari – fino al 2027 – (corsa europea più costosa)
  • Belgio – Spa-Francorchamps – 22 milioni di dollari – fino al 2023 – (valutata altenrnanza, probably no extension)
  • Olanda – Zandvoort – 32 milioni di dollari – fino al 2025 – (+ opzione per 2 anni/ruoterà con Spa?)
  • Italia – Monza – 25 milioni di dollari – fino al 2024
  • Singapore – Marina Bay – 35 milioni di dollari – fino al 2028
  • Giappone – Suzuka – 25 milioni di dollari – fino al 2024
  • Qatar – Losail – 55 milioni di dollari – fino al 2032
  • USA – Austin – 30 milioni di dollari – fino al 2026
  • Messico – H. Rodriguez – 30 milioni di dollari – fino al 2025
  • Brasile – Interlagos – 25 milioni di dollari – fino al 2025
  • Las Vegas – Las Vegas – Collaborazione – 2025 – (si parla di un estensione fino al 2032)
  • Abu Dhabi – Yas Marina – 42 milioni di dollari – fino al 2030

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Onvo L60 Onvo L60
News7 ore ago

Nio Onvo L60: la cinese che sfida la Tesla Model Y

Prestazioni avanzate e un prezzo competitivo, la Onvo L60 si prepara a rivoluzionare il mercato delle auto elettriche in Cina....

F1 Gran Premio di Monaco 2023 F1 Gran Premio di Monaco 2023
Guide8 ore ago

Tutto sul Gran Premio di Monaco: il circuito, i record, la storia e i nomi delle curve

Il Gran Premio di Monaco di Formula 1 è uno dei più attesi del Mondiale da parte di tutti gli...

Bentley Continental GT Bentley Continental GT
News21 ore ago

La nuova Bentley Continental GT Plug-In: potenza ibrida senza compromessi

La nuova Bentley Continental GT Plug-In con il suo innovativo Ultra Performance Hybrid Powertrain da 782 CV. La Bentley ha...

Collare Hans protezione piloti Collare Hans protezione piloti
Altre Notizie23 ore ago

Collari HANS: a che cosa servono?

Chiunque sia un appassionato di rally sa bene che per garantire la sicurezza dei piloti vengono prese mille precauzioni. Una...

Cupra Tavascan Cupra Tavascan
News23 ore ago

Cupra Tavascan: la nuova SUV-Coupé elettrica che sorprende

La Cupra Tavascan, la nuova SUV-coupé elettrica. Design originale, interni raffinati e prestazioni eccezionali. Per il famoso marchio Cupra, nato...

Fiat Topolino Fiat Topolino
News2 giorni ago

Fiat Topolino bloccate al porto: ecco cosa sta succedendo

Perché oltre 100 Fiat Topolino sono state sequestrate al porto di Livorno. La microcar, prodotta in Marocco. Le autorità italiane,...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport2 giorni ago

F1, GP dell’Emilia Romagna 2024: vince Verstappen, Norris c’è

Max Verstappen trionfa al GP di Imola F1 2024, con Norris secondo e Leclerc che porta la Ferrari sul podio....

utili auto utili auto
News3 giorni ago

La Commissione Europea, novità: indaga sulle revisioni auto in Italia

La Commissione Europea avvia un’indagine sulle revisioni auto in Italia per verificare l’indipendenza degli ispettori. La Commissione Europea ha avviato...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport3 giorni ago

F1, GP Emilia Romagna 2024: Verstappen compie ancora una magia

I risultati delle qualifiche del GP dell’Emilia-Romagna 2024. Verstappen in pole, Ferrari e McLaren pronte alla sfida. Le qualifiche del...

Alpine Alpenglow Hy4 Alpine Alpenglow Hy4
News4 giorni ago

Alpine Alpenglow Hy4: un motore termico a idrogeno per gli appassionati di corse

La Alpine Alpenglow Hy4 debutta sul circuito di Spa-Francorchamps: il futuro delle auto sportive a idrogeno. Dopo che nel 2022...

Adolfo Urso Adolfo Urso
News4 giorni ago

Carburanti: Linee guida del governo per la riforma del settore

L’Italia punta alla sostenibilità: verso una ristrutturazione del settore carburanti, con incentivi per l’elettrico e nuovo sistema di prezzi. Un...

News4 giorni ago

UE sotto esame le revisioni auto in Italia: troppo “facili”

Revisioni troppo facili in Italia, la UE indaga e chiede spiegazioni. Percentuale di revisioni passate troppo alta rispetto all’età media...

Advertisement
Advertisement
nl pixel