Seguici su

Sport

Le Mans 2024, Ferrari, Antonello Coletta: “Non si tratta solo di avere un’auto affidabile”

Ferrari 499P, 2024

Come la Ferrari si prepara per la 24 Ore di Le Mans 2024 attraverso le parole di Antonello Coletta, Global Head of Endurance.

La Ferrari torna alla 24 Ore di Le Mans nella classe regina per la seconda volta dal 1973. Dopo il trionfo dell’anno scorso con la 499P numero 51, l’attenzione sul mondo endurance è cresciuta notevolmente. Ma ripetersi non sarà facile, soprattutto con la crescente competitività dei rivali. Quattroruote.it ha intervistato Antonello Coletta, Global Head of Endurance and Corse Clienti, per capire come si prepara la squadra per questa iconica gara.

Prepararsi per una sfida impegnativa

È ancora più difficile,” spiega Coletta. “L’anno scorso, un podio sarebbe stato un successo, ma vincere ha alzato le aspettative. Ora dobbiamo mantenere quel livello.” La chiave? Affidabilità. “Non si tratta solo di avere un’auto affidabile, ma di continuare a evolverla. Ogni componente viene sfruttato di più, e la velocità deve aumentare per restare competitivi contro nuovi rivali. La responsabilità è enorme e l’attenzione dev’essere infinita.

I dati raccolti l’anno scorso

I dati raccolti dalla vittoria del 2023 sono inestimabili. “L’anno scorso abbiamo simulato ‘al buio’, ora abbiamo 24 ore di dati reali,” dice Coletta. “Questo ci permette di correlare meglio le informazioni e migliorare la performance complessiva.

Il regolamento restrittivo della Le Mans impone di rendere l’auto il più affidabile possibile. “Ottimizziamo i particolari per renderli meno suscettibili ai guasti,afferma Coletta. “Lavoriamo sul setup per rendere la macchina più guidabile e meno estrema, trovando un compromesso per mantenere un buon equilibrio tra velocità e affidabilità.”

La preparazione dei piloti è cruciale, specialmente per i lunghi turni notturni. “Effettuiamo numerosi test notturni,” spiega Coletta. “Abbiamo piloti esperti che hanno partecipato a molte 24 Ore, quindi non dobbiamo fare scelte difficili su chi far correre di notte. Inoltre, i fari adattivi garantiscono una visibilità ottimale, riducendo i rischi durante la notte.

La Ferrari si avvicina alla gara con consapevolezza e rispetto per gli avversari. “Siamo competitivi, ma non abbiamo concretizzato come sperato nelle prime gare,” dice Coletta. “Siamo pronti a difendere il nostro primato con una squadra forte e piloti eccellenti.

Quest’anno, la Ferrari schiera una terza auto con il veterano Robert Kubica. “Kubica apporta grande esperienza e contribuisce alla rapida messa a punto della vettura,” aggiunge Coletta.

La sfida di Le Mans 2024 è appena iniziata, e la Ferrari è pronta a difendere la sua vittoria e puntare anche al titolo mondiale. Le condizioni saranno dure e gli avversari agguerriti, ma con determinazione e preparazione, la Ferrari mira a brillare ancora una volta sul prestigioso circuito di Le Mans.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

grandine_auto grandine_auto
News16 ore ago

Assicurazioni auto per danni meteo in crescita: grandine e frane

Come i cambiamenti climatici stanno influenzando le polizze assicurative per auto. Grandine, frane e polvere sahariana aumentano i costi. Negli...

24 Ore di Le Mans 2023, Ferrari 499P, Antonio Fuoco, Miguel Molina, Nicklas Nielsen 24 Ore di Le Mans 2023, Ferrari 499P, Antonio Fuoco, Miguel Molina, Nicklas Nielsen
Sport16 ore ago

Ferrari trionfa alla 24 Ore di Le Mans 2024: vittoria epica

Come la Ferrari ha conquistato la 24 Ore di Le Mans 2024 con una strategia audace e una guida impeccabile...

Fiat Grande Panda Fiat Grande Panda
News2 giorni ago

FIAT Grande Panda: nuovo modello ibrido ed elettrico per il 2024

Arriva la nuovissima FIAT Grande Panda, un’auto ibrida ed elettrica che segna il futuro della mobilità urbana. FIAT ha annunciato...

stellantis stellantis
News2 giorni ago

Stellantis: arrivano nuovi modelli entro l’anno 2027

I nuovi modelli di Stellantis previsti entro il 2027, tra Jeep, Fiat e altri brand, con un focus su piattaforme...

Proteggere auto dal sole, parasole sul parabrezza Proteggere auto dal sole, parasole sul parabrezza
Guide2 giorni ago

Proteggere l’auto dal sole: ecco come fare

Ecco quali sono i migliori metodi per proteggere l’auto dal sole e del caldo estivo per evitare che si trasformi...

BMW M2 BMW M2
News4 giorni ago

BMW M2: nuova versione da 480 CV

La nuova BMW M2 con 480 CV, aggiornamenti estetici e tecnologici. Produzione a partire da agosto e dettagli su prestazioni....

Alpine A290 Alpine A290
News4 giorni ago

Alpine A290: la nuova citycar sportiva elettrica

Alpine A290, la citycar sportiva che segna l’inizio della nuova era elettrica del marchio. Design accattivante e prestazioni eccezionali. Alpine,...

mezzi pubblici mezzi pubblici
News5 giorni ago

Italia: troppo amore per le auto e pochi mezzi pubblici

Perché l’Italia è ai primi posti per il numero di auto ma fatica a sviluppare una rete efficiente di trasporti...

cina import export cina import export
News5 giorni ago

Commissione Europea impone dazi sulle auto cinesi

La Commissione Europea introduce nuovi dazi sulle auto elettriche cinesi, con tariffe aggiuntive dal 17% al 38%. La Commissione Europea...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport5 giorni ago

Formula E, calendario 2025: Italia fuori dal Mondiale

Esclusione shock dell’Italia dal calendario ufficiale della Formula E della prossima stagione. Ecco cosa c’è dietro questa decisione? L’annuncio ufficiale...

24 Ore di Le Mans 2024 24 Ore di Le Mans 2024
Sport5 giorni ago

24 Ore di Le Mans 2024: orari e dove vederla in diretta e streaming

La 24 Ore di Le Mans 2024 promette emozioni forti il 15 e 16 giugno, ecco gli orari e i...

ricarica auto elettrica ricarica auto elettrica
News6 giorni ago

Elezioni Europee 2024: ecco cosa accadrà al Green Deal dopo l’ascesa della destra

Le elezioni europee del 2024 segnano una svolta politica con l’ascesa della destra. Come questo cambiamento cambia il Green Deal....

Advertisement
Advertisement
nl pixel