Seguici su

Sport

F1: questione polvere di carbonio, Sainz si schiera con Vettel

Carlos Sainz

In conferenza stampa di F1, Carlos Sainz si schiera con Sebastian Vettel per la questione della polvere di carbonio.

Alla fine del Gran Premio d’Austria F1 del circuito di Red Bull Ring, Sebastian Vettel aveva discusso con i giornalisti dei rischi derivati dall’inalazione della polvere di carbonio che proveniva dall’impianto frenante. Infatti il pilota tedesco aveva trovato tracce di color nero dopo essersi toccato il naso. L’ex campione del mondo ora dell’Aston Martin aveva così smosso la Federazione ad intervenire.

Ma ad oggi non sono stati presi in considerazione interventi. Nella conferenza stampa del Gran Premio dell’Hungaroring in Ungheria è stata fatta una domanda diretta ai piloti lì presenti in conferenza.

Le risposte

Come detto nella conferenza stampa del Gran Premio d’Ungheria F1, alla domanda sulla questione della inalazione della polvere di carbonio riscontrata da Vettel ci sono state queste risposte.

Tsunoda dell’Alpha Tauri ha riferito: “no, nessun problema” anche il compagno di Vettel, Stroll non la pensa come lui: “No, per me è tutto ok”. Mentre Carlos Sainz si schiera con l’ex campione del mondo: “Si” riferisce il ferrarista.

Anche l’attuale campione del mondo, Max Verstappen si esprime: “No, dipende fondamentalmente dal design dei condotti. Alcuni li hanno disegnati in modo che vengono rilasciati maggiormente verso il nostro viso, ma è qualcosa che a me non è accaduto. Dunque penso che si possano limitare le possibilità di design, tipo andando verso l’esterno. Per quanto ci riguarda, quando guardo la polvere di carbonio, va sempre verso sinistra o verso destra, dunque è tutto ok“.

George Russell conclude così: “No, non ho avuto di questi problemi. Ma so che in molti li hanno, ma come ha detto Max, ci sono diverse filosofie di design. Dunque sta alla FIA non dare ai team la possibilità di fare qualcosa che si può ripercuotere negativamente sulla salute dei piloti e la loro sicurezza“.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022 F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022
Sport37 minuti ago

L’impero sportivo Liberty Media è in cima alla ricca lista di Forbes

Dopo un 2022 di successi per la Formula 1, Liberty Media è stata nominata azienda sportiva più preziosa al mondo....

Renault logo 2021 Renault logo 2021
News2 ore ago

Renault riduce la partecipazione in Nissan

Attraverso una nota congiunta, Renault e Nissan comunicano che il gruppo francese ridurrà la partecipazione in Nissan al 15 per...

News3 ore ago

Smog: 29 città italiane hanno superato i limiti di polveri sottili nel 2022

29 città italiane hanno superato il limite massimo di polveri sottili nel 2022 e gli obiettivi dell’Ue appaiano quantomai lontani....

FIAT Uno FIAT Uno
News4 ore ago

Fiat Uno: 40 anni di successi e innovazioni

Nel 2023 festeggia il suo 40° anniversario la Fiat Uno, modello campione di vendite, capace di apportare grandi innovazioni nel...

Toyota, logo Toyota, logo
News5 ore ago

Toyota leader anche nel 2022, mentre annaspa Volkswagen

La Toyota rimane la principale Casa per auto vendute e prodotte al mondo, confermando la leadership del 2020 e del...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport6 ore ago

Formula E: Wehrlein en plein nell’E-Prix di Diriyah

Pascal Wehrlein ha conquistato la vittoria per la Porsche in entrambe i round a Diriyah, portandosi al comando del campionato...

Frédéric Vasseur Frédéric Vasseur
Sport21 ore ago

Ferrari, Vasseur: “lo conosco bene, ed è un vantaggio”

In una intervista alla tv francese Canal+, Frederic Vasseur, il nuovo team principal della Ferrari, ammette la parità in scuderia....

Opel, logo Opel, logo
News21 ore ago

Opel: ecco le sportive GSe, prodotte dal Performance Center

L’Opel attraverso il Performance Center torna nel mondo delle sportive compatte con la GSe e le Ops, la situazione. Il...

incidente stradale incidente stradale
News1 giorno ago

Incidenti stradali cresciuti nel 2022 e anche le vittime

Gli incidenti stradali sono cresciuti nel 2022 e anche le vittime. Un trend negativo corroborato da questo inizio di 2023....

Volkswagen ID.3, stazione ricarica IONITY Volkswagen ID.3, stazione ricarica IONITY
News1 giorno ago

Gruppo Volkswagen: 15 mila nuove colonnine già in funzione

Il Gruppo Volkswagen ha già installato circa 15 mila punti di ricarica, nel piano che porterà a implementarne 45 mila...

alfa romeo logo alfa romeo logo
News2 giorni ago

Alfa Romeo: Quadrifoglio, si arriverà ad oltre 1.000 CV

Il Quadrifoglio sarà ancora principale con un ruolo fondamentale nella gamma dello storico brand dell’Alfa Romeo. Il marchio Alfa Romeo...

Rolls-Royce Dawn Rolls-Royce Dawn
News2 giorni ago

20 anni di Rolls-Royce: dalla Phantom alla Cullinan

Il brand Rolls-Royce compie vent’anni tra innovazione e tradizione, dalla Phantom alla Cullinan con il lusso al centro. Quando il...

Advertisement
Advertisement
nl pixel