Seguici su

Sport

F1, Ferrari: con il cambio di Team Principal Charles Leclerc numero uno indiscusso

Charles Leclerc e Carlos Sainz

Tra le continue speculazioni sulla posizione di Mattia Binotto, si discute su come potrebbe essere il futuro della Ferrari, incluso quello che vede un ruolo centrale per Charles Leclerc.

L’argomento è stato molto discusso in questi giorni, con molte ipotesi che esaminano come potrebbe essere la squadra senza Mattia Binotto. Come riportato da La Gazzetta dello Sport Charles Leclerc diventerà il numero uno indiscusso della squadra, qualcosa che il monegasco avrebbe sempre desiderato.

Secondo la pubblicazione, gli verrà offerta questa opportunità anche perché Frédéric Vasseur è stato presentato come il principale candidato per sostituire Binotto. Il Team Principal della Sauber ha già affermato di credere nell’avere un pilota come caposquadra e conosce bene Leclerc dopo aver lavorato con lui durante il periodo del pilota all’Alfa Romeo nel 2018.

Frédéric Vasseur
Frédéric Vasseur

Il ruolo di Charles Leclerc alla Ferrari

La Gazzetta dello Sport si è chiesta se Charles Leclerc possa aver avuto un ruolo nella partenza di Binotto, scrivendo: “È difficile immaginarlo capace di questo, figuriamoci avere quel potere, ma dentro il ‘gentiluomo’ che è Leclerc si nascondono ambizioni altissime. È un’ipotesi rischiosa”, sottolinea la pubblicazione, affermando anche che Leclerc sarebbe felice di una posizione numero uno all’interno del team con Vasseur come capo, anche perché il Team Principal francese ha lavorato con tutti i recenti campioni del mondo di F1 a un certo punto dal 2014, salvo Max Verstappen.

Inoltre, Leclerc e Vasseur sono legati anche dal manager del monegasco Nicolas Todt, socio in affari di Vasseur in passato. “Tra di loro a volte ci sono state discussioni, ma quel legame è forte”, ha aggiunto il giornale. “Proprio di recente, Vasseur ha indicato che la sua carriera sarebbe stata molto diversa senza Todt”.

Come potrebbe reagire Carlos Sainz?

La pubblicazione ha anche messo in dubbio come Carlos Sainz possa rispondere a questa possibilità: “Sarà interessante vedere come reagirà Carlos Sainz a questo”, hanno scritto. “In fondo è arrivato a Maranello con il presupposto di poter competere con Leclerc, cosa che ha saputo fare finora e ha dimostrato di poterlo fare”.

Anche il Corriere dello Sport ha scritto sull’argomento in un modo che suggerisce che l’arrivo di Vasseur alla Ferrari sia abbastanza certo, sostenendo che le recenti parole del capo della Ferrari Benedetto Vigna stanno a indicare come Binotto abbia fatto il suo tempo: “Ha chiarito che ai suoi occhi il secondo posto è per il primo perdente”.

Il giornale riporta che Vasseur sarà annunciato a gennaio e che, fino ad allora, Vigna sarà il capo squadra ad interim. “Si può immaginare che Leclerc sarà soddisfatto di questa scelta, dopo la precedente insoddisfazione per alcune scelte fatte da Binotto, dove l’interesse del team è stato chiaramente messo al primo posto”, aggiunge la pubblicazione.

Hanno anche immaginato i sentimenti di Sainz al riguardo. “Se il nuovo capo squadra sceglierà chiaramente un pilota, possiamo già immaginare che Sainz scommetterà su un futuro in Audi, lo stesso marchio per cui gareggia suo padre (nei rally)”, ha scritto il Corriere.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022 F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022
Sport33 minuti ago

L’impero sportivo Liberty Media è in cima alla ricca lista di Forbes

Dopo un 2022 di successi per la Formula 1, Liberty Media è stata nominata azienda sportiva più preziosa al mondo....

Renault logo 2021 Renault logo 2021
News2 ore ago

Renault riduce la partecipazione in Nissan

Attraverso una nota congiunta, Renault e Nissan comunicano che il gruppo francese ridurrà la partecipazione in Nissan al 15 per...

News3 ore ago

Smog: 29 città italiane hanno superato i limiti di polveri sottili nel 2022

29 città italiane hanno superato il limite massimo di polveri sottili nel 2022 e gli obiettivi dell’Ue appaiano quantomai lontani....

FIAT Uno FIAT Uno
News4 ore ago

Fiat Uno: 40 anni di successi e innovazioni

Nel 2023 festeggia il suo 40° anniversario la Fiat Uno, modello campione di vendite, capace di apportare grandi innovazioni nel...

Toyota, logo Toyota, logo
News5 ore ago

Toyota leader anche nel 2022, mentre annaspa Volkswagen

La Toyota rimane la principale Casa per auto vendute e prodotte al mondo, confermando la leadership del 2020 e del...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport6 ore ago

Formula E: Wehrlein en plein nell’E-Prix di Diriyah

Pascal Wehrlein ha conquistato la vittoria per la Porsche in entrambe i round a Diriyah, portandosi al comando del campionato...

Frédéric Vasseur Frédéric Vasseur
Sport21 ore ago

Ferrari, Vasseur: “lo conosco bene, ed è un vantaggio”

In una intervista alla tv francese Canal+, Frederic Vasseur, il nuovo team principal della Ferrari, ammette la parità in scuderia....

Opel, logo Opel, logo
News21 ore ago

Opel: ecco le sportive GSe, prodotte dal Performance Center

L’Opel attraverso il Performance Center torna nel mondo delle sportive compatte con la GSe e le Ops, la situazione. Il...

incidente stradale incidente stradale
News1 giorno ago

Incidenti stradali cresciuti nel 2022 e anche le vittime

Gli incidenti stradali sono cresciuti nel 2022 e anche le vittime. Un trend negativo corroborato da questo inizio di 2023....

Volkswagen ID.3, stazione ricarica IONITY Volkswagen ID.3, stazione ricarica IONITY
News1 giorno ago

Gruppo Volkswagen: 15 mila nuove colonnine già in funzione

Il Gruppo Volkswagen ha già installato circa 15 mila punti di ricarica, nel piano che porterà a implementarne 45 mila...

alfa romeo logo alfa romeo logo
News2 giorni ago

Alfa Romeo: Quadrifoglio, si arriverà ad oltre 1.000 CV

Il Quadrifoglio sarà ancora principale con un ruolo fondamentale nella gamma dello storico brand dell’Alfa Romeo. Il marchio Alfa Romeo...

Rolls-Royce Dawn Rolls-Royce Dawn
News2 giorni ago

20 anni di Rolls-Royce: dalla Phantom alla Cullinan

Il brand Rolls-Royce compie vent’anni tra innovazione e tradizione, dalla Phantom alla Cullinan con il lusso al centro. Quando il...

Advertisement
Advertisement
nl pixel