Seguici su

Sport

F1: ecco come la Ferrari intende correggere i propri errori di strategia

Charles Leclerc, Frédéric Vasseur, Carlos Sainz

La Scuderia ha apportato una modifica fondamentale al proprio dipartimento di strategia in vista della stagione 2023, nel tentativo di correggere una delle aree che hanno generato errori lo scorso anno.

Quando il nuovo Team Principal Frédéric Vasseur è entrato in Ferrari all’inizio dell’anno, ha subito dichiarato che avrebbe cercato di capire cosa è accaduto la scorsa stagione con ogni errore di strategia per apportare miglioramenti.

Solo un paio di giorni prima dell’inizio della stagione, la Ferrari ha delineato un cambiamento fondamentale per il proprio team strategico, con Inaki Rueda che è passato a una posizione più ufficiale e Ravin Jain a messo capo delle operazioni a bordo pista.

Dopo le modifiche apportate a livello di personale, Vasseur afferma inoltre, che il team ha svolto molto lavoro dietro le quinte per migliorare il flusso di comunicazione nei momenti critici: “Abbiamo deciso di cambiare un po’ l’organizzazione e sarà un po’ meno sul muretto dei box. Inaki sarà in fabbrica e concentrato sul lato sportivo e abbiamo Ravi sul muretto dei box”, ha detto a media. “Ma non è tutto, c’è anche da lavorare sul flusso della comunicazione per essere sicuri di avere un flusso diretto. Perché quando tutto va bene, puoi avere tre o quattro giri per discutere. Quando devi reagire in un secondo, è una storia diversa”.

Frédéric Vasseur
Frédéric Vasseur

Vasseur: “Importante capire perché qualcosa non ha funzionato”

Durante il Gran Premio d’Ungheria dello scorso anno è chiaro che la Ferrari ha avuto un grosso problema nella sfida per il titolo. Il team ha commesso un errore strategico e ha messo Charles Leclerc con le gomme sbagliate, portandolo a perdere il comando e alla fine essere superato da Max Verstappen (partito decimo).

Vasseur ha affermato che era importante per la squadra non puntare il dito e capire quali fossero i problemi per trovare una soluzione praticabile: “La cosa più importante quando qualcosa non funziona, è cercare di capire perché non ha funzionato. Se la causa è una scelta o il flusso di informazioni”, ha spiegato. “Molto spesso è a causa del flusso di informazioni, non è la decisione dell’individuo di ‘premere il pulsante’ o meno. Sicuramente, quando inizi a lottare, è ancora più difficile perché a volte il ‘dito sul pulsante’ trema”.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Genesis X Gran Berlinetta VGT Genesis X Gran Berlinetta VGT
News17 ore ago

Genesis X Gran Berlinetta Vision Gran Turismo: la nuova hypercar virtuale

La Genesis X Gran Berlinetta VGT l’incarnazione della massima espressione dello spirito da gran turismo secondo il brand coreano. Il...

Suzuki Swift 2024 Suzuki Swift 2024
News17 ore ago

Suzuki Swift: la quarta generazione è arrivata

Suzuki presenta la nuova Swift: la quarta generazione l’iconica hatchback della casa di Hamamatsu si è evoluta in una compatta...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport2 giorni ago

F1, Charles Leclerc e il suo futuro in Ferrari: annuncio imminente

F1, Charles Leclerc si avvicina al quinquennale con la Ferrari. Incertezze, invece, circondano il destino di Carlos Sainz. Il pilota...

777 hypercar 777 hypercar
News2 giorni ago

777 Hypercar, oltre i limiti del WEC: prossimo debutto a Abu Dhabi

Andrea Levy rivela la rivoluzionaria 777 Hypercar, con 800 CV, tecnologia avanzata e debutto dinamico ad Abu Dhabi. Andrea Levy,...

auto elettrica neve auto elettrica neve
News3 giorni ago

Auto elettriche, sfide invernali: test contro il freddo, cosa succede

Un recente test in Norvegia rivela come le auto elettriche affrontano il freddo, con la BYD in testa alla classifica....

fiat fiat
News3 giorni ago

Fiat Panda elettrica: svelata la produzione in Serbia

L’attesa Panda elettrica della Fiat troverà casa in Serbia, confermando la strategia di Stellantis. Ecco i dettagli e le prospettive....

BMW M3 CS BMW M3 CS
News4 giorni ago

BMW M3 elettrica entro il 2027: rivoluzione senza “iM3” in vista

La rivoluzione BMW M3 elettrica in arrivo nel 2027, un futuro senza ‘iM3’. Prestazioni elettriche costruite sulla nuova piattaforma Neue...

Chiavi, soldi, bollo auto Chiavi, soldi, bollo auto
News4 giorni ago

Mercato auto italiano, boom a novembre: si conferma la crescita

Il mercato auto italiano segna un aumento del 16,2% a novembre. Numeri eccezionali e trend positivo per questo fine anno....

Dacia Duster Dacia Duster
News5 giorni ago

Dacia Duster: l’icona rinnovata della terza generazione

La terza generazione del Dacia Duster: design rinnovato, prestazioni avanzate, tecnologie ibride e materiali sostenibili. Il Dacia Duster nella sua...

Joe Biden Joe Biden
News5 giorni ago

Nuova politica USA su auto elettriche: riduzione degli incentivi per veicoli con batterie estere

L’Amministrazione Biden impone rigide linee guida sulle batterie nelle auto elettriche, influendo sul mercato. A partire dal 2024, negli Stati...

Renault 5, teaser Renault 5, teaser
News6 giorni ago

Renault 5: svelate le prime immagini

Tutto sulla nuova Renault 5 E-Tech, l’elettrica che combina stile retro e tecnologia futuristica al suo interno. La Renault si...

Alfa Romeo Tonale, Polizia di Stato Alfa Romeo Tonale, Polizia di Stato
News6 giorni ago

Alfa Romeo Tonale: la nuova auto della polizia italiana

L’evoluzione delle volanti della polizia: Da 850 Alfa Romeo Tonale alle questure italiane, ecco come cambia la pantera. La Polizia...

Advertisement
Advertisement
nl pixel