Seguici su

Sport

F1, Aston Martin: c’è pronta una nuova configurazione dell’AMR22

Formula 1

Il direttore dell’Aston Martin, Tom McCullough, ha rivelato che il team sta già lavorando ad una versione completamente diversa della AMR22.

Queste le parole del direttore delle performance dell’Aston Martin Tom McCullough:

“La monoposto che state vedendo ora non è affatto come quella che abbiamo in galleria del vento”, ha detto McCullough. “Ma sono sicuro che sia lo stesso per tutti, su e giù per la pitlane”.

“Mentre adatti e cerchi di ottimizzare la tua macchina, puoi scoprire un punto forte al quale magari avevi dato solo una mezza occhiata in precedenza. Quindi vanno rivisti i dati di cui si dispone. Come ha già detto Andy Green”.

“Di tutte le soluzioni che abbiamo visto, dal punto di vista del packaging e della filosofia della vettura, abbiamo preferito avere un po’ più di libertà e non vincolarci totalmente ad un filone. Penso che per tutte le squadre alla fine ci sarà un elemento di convergenza, ma forse non in maniera così radicale, quindi è un momento molto interessante, anche se probabilmente c’è un sovraccarico di informazioni per gli aerodinamici”.

Continuano le dichiarazioni

“Non avevamo idea che stesse arrivando”, ha rivelato McCullough dell’Aston Martin. “Non condividiamo questo tipo di informazioni. Con loro condividiamo sospensioni posteriori, cambio ed idraulica del motore”.

“Quindi l’intero pacchetto radiatore e il raffredamento non ha nulla a che fare con quelle che sono le nostre conoscenze. Ho iniziato a vedere che ne parlavano sui social media il giorno prima, ma è stata la prima volta”.

“Penso che quello che ha fatto di diverso la Mercedes sia fondamentalmente l’imballaggio dei radiatori, che poi alimentano gli scambiatori di calore. Ma è affascinante vedere l’interpretazione di tutti sulle pance, che ovviamente è un’area di libertà, ed ha una certa importanza per il controllo dell’aerodinamica”.

Conclude “Sono stati i sei giorni di test più difficili in cui sia mai stato coinvolto, anche solo per il fatto di dover capire come reagire ad alcune cose e cercare di portare a termine il programma. Bisognava mappare e capire la macchina, cercando di tirarne fuori il massimo delle prestazioni”.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

News15 ore ago

Russia provoca sul petrolio: gli Stati Uniti preparano la risposta

La Russia irride il mondo occidentale per la mancanza di una linea comune sul petrolio, ma gli USA preparano a...

Valentino Rossi Valentino Rossi
News15 ore ago

Valentino Rossi nel metamerie: nasce VR46 Metaverse

Valentino Rossi entra nel metatarso con la costituzione della joint venture VR46 con la media holding italiana The Hundred. Il...

Circuito Circuito
Sport16 ore ago

Formula 1: il Gran Premio di Russia non verrà sostituito

È ufficiale, il Gran Premio di Sochi in Russia che è stato cancellato a seguito dell’invasione in Ucraina non verrà...

navigatore, mappe navigatore, mappe
News17 ore ago

Google Maps: presenta la funzione Immersive View

La nuova funzione di Google utilizzerà le immagini satellitari registrate dalla stessa azienda e le immagini di Street View per...

aquaplaning aquaplaning
Guide19 ore ago

Che cos’è il fenomeno dell’aquaplaning e come prevenirlo

L’aquaplaning si può verificare in qualsiasi momento se si è in presenza di strade bagnate e condizioni atmosferiche avverse. Questo...

concessionaria auto clienti concessionaria auto clienti
News21 ore ago

Acquisto auto: gli italiani hanno cambiato abitudini nella scelta del modello

Gli italiani hanno cambiato preferenze per quanto riguarda l’acquisto di una nuova auto, a cominciare dalla scelta del modello. I...

lucidare fari auto lucidare fari auto
Guide21 ore ago

Come lucidare i fari della macchina

L’usura dei fari, che nel tempo tendono a rovinarsi, è un problema comune di molte auto soprattutto le più datate,...

showroom auto showroom auto
News22 ore ago

Mercato auto Europa: si aggrava la crisi ad aprile

Peggiora la crisi del mercato auto europeo nel mese di aprile. Tra i principali mercati la flessione peggiore è proprio...

batterie elettriche batterie elettriche
News1 giorno ago

Riciclo batterie: entra in funzione l’impianto più grande d’Europa

In Norvegia è entrato in funzione l’impianto più grande del Vecchio Continente specializzato nel riciclo delle batterie. Con lo sviluppo...

Sebastian Vettel, Aston Martin Sebastian Vettel, Aston Martin
Sport2 giorni ago

F1, Surer: “Vettel? arriverà a fine contratto per poi dire addio”

Marc Surer crede che Vettel alla fine di quest’anno dirà addio alla F1, queste le parole dell’ex pilota ora settantenne....

Audi Audi
News2 giorni ago

Mercato auto: crisi Audi, interrotta la produzione di alcuni modelli

Audi in difficoltà per la crisi dei semiconduttori e della difficoltà di reperire batterie per la guerra in Ucraina. Il...

Ford Ford
News2 giorni ago

Ford: petizione per bandire i motori a combustione in Europa

Assieme ad altre grandi aziende, la divisione europea della Ford ha sottoscritto una petizione per bandire i motori a scoppio...

Advertisement
Advertisement