Seguici su

Sport

F1, Andretti: le trattative non chiuse con Haas ed Alfa Romeo

Formula 1

Il proprietario del team statunitense Andretti ha raccontato i negoziati avviati con entrambi i team, sfumati per ragioni diverse in F1.

Nel corso degli ultimi giorni, il mondo della Formula 1 ha ascoltato la notizia di un possibile ingresso del Team Andretti Global a partire dalla stagione 2024. Con l’ex pilota Michael Andretti, proprietario della squadra e figlio del campione del mondo 1978 Mario. Che entrerebbe dunque nella massima serie come undicesima squadra in griglia.

Ma, prima ancora di avviare questo progetto in corso d’opera, la compagine statunitense aveva aperto anche un’opzione alternativa per poter rilevare una scuderia attualmente presente in F1, avviando una seria trattiva con l’Alfa Romeo nel 2021. Tuttavia, come specificato dallo stesso Andretti junior ad Autosport a ridosso del via al mondiale 2022, l’accordo inizialmente raggiunto è poi saltato definitivamente proprio nella fase finale dell’intesa, facendo sfumare il sogno di un ingresso istantaneo in F1 dalla porta principale.

I tentativi di accordo con gli altri team

Andretti che ricordiamo ha già raggiunto un accordo con Renault per la fornitura della PU dal 2024, ha rivelato le trattative avute in questi anni. “Sembrava uno scherzo, eravamo lì, ed era stato fatto tutto. Avevamo anche un giorno stabilito per firmare ma, due giorni prima, hanno cambiato improvvisamente i termini. Fondamentalmente volevano ancora mantenere il controllo.”

Aggiunge: “A quel punto ho detto che questa cosa non si sarebbe potuta fare, ma loro hanno imposto il diritto di veto su tutto. È stato orribile, ed abbiamo perso un sacco di tempo. Se lo avessimo risparmiato, saremmo stati molto più avanti nelle trattative che stiamo portando avanti ora”.

Ma non solo c’è stato un grande tentativo proprio in questo periodo, Andretti ha comunque riferito di aver tentato un simile approccio anche con Gene Haas, proprietario dell’Haas Team, ma c’è stato il netto rifiuto nonostante la guerra in Ucraina era alle porte al momento dell’offerta, che praticamente ha fatto sparire lo sponsor principale russo dalla macchina: “Gli ho avanzato un’offerta cinque o sei volte – ha detto– ma non aveva intenzione di vendere“.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Lamborghini Huracan Sterrato Lamborghini Huracan Sterrato
News4 ore ago

Nuova Lamborghini Huracán Sterrato: 610 CV per andare oltre

Lamborghini Huracán Sterrato, la prima supersportiva progettata per offrire il massimo piacere di guida anche quando finisce l’asfalto. La Lamborghini...

Hyperion XP-1 Hyperion XP-1
News5 ore ago

Hyperion XP-1: la supercar a idrogeno da 2.000 cavalli

La start-up americana Hyperion ha mostrato al Motor Show di Los Angeles 2022 la sua supercar elettrica a idrogeno XP-1,...

Matteo Salvini Matteo Salvini
News19 ore ago

Salvini: “significa legarsi mani e piedi all’industria cinese”

Il ministro Salvini non ci sta sul divieto alle vendite delle endotermiche dal 2035, no anche alle normative Euro 7....

Volkswagen Group Volkswagen Group
News19 ore ago

Volkswagen: per il marchio Scout possibile collaborazione

Il progetto di riportare in vita il marchio Scout da parte di Volkswagen può passare dalla collaborazione con Foxconn. L’obiettivo...

Ferrari Purosangue Ferrari Purosangue
News20 ore ago

Ferrari Purosangue: chiuse le ordinazioni per il SUV

La Ferrari chiude le prenotazioni per il suo nuovissimo SUV Purossangue, troppi ordini che dureranno almeno due anni. La Ferrari...

Porsche Cayenne, resto-mod Porsche Cayenne, resto-mod
News20 ore ago

Porsche: svelati 8 Cayenne restomod per celebrare i 20 anni

Sono stati svelati 8 Cayenne restomod della Porsche per celebrare i vent’anni dalla prima generazione di questo modello. Per omaggiare...

area di servizio, autostrada area di servizio, autostrada
News1 giorno ago

Autostrade: dal 13 al 16 dicembre sciopero aree di servizio

Per 72 ore consecutive resteranno chiuse le aree di servizio sulle autostrade italiane, con grandi disagi per gli utenti della...

De Tomaso P900 De Tomaso P900
News1 giorno ago

De Tomaso P900: l’hypercar “green”, 18 esemplari alimentati a carburante sintetico

Il brand ora anglo-americano-tedesco ha presentato la sua nuova vettura: un hypercar “green” che potrà essere utilizzata solo in pista...

Audi RS 7 Sportback performance, Audi RS 6 Avant performance Audi RS 7 Sportback performance, Audi RS 6 Avant performance
News1 giorno ago

Audi RS 6 e RS 7: più potenti e veloci con il performance pack

In Audi performance significa maggiore potenza, per RS 6 Avant e RS 7 Sportback arriva la versione performance che porta...

Mattia Binotto Mattia Binotto
Sport1 giorno ago

F1, Ferrari: Mattia Binotto si è dimesso

Il Team Principal della Scuderia Ferrari si dimette dal suo incarico, e lascerà la sua carica il 31 dicembre 2022....

parcheggio auto cofani parcheggio auto cofani
News2 giorni ago

Auto usate mercato: in leggera flessione negli ultimi mesi

Il mercato delle auto usate va in calo negli ultimi nove mesi, la flessione è di circa 11,1 %. Vediamo...

Polestar 3, dettaglio posteriore Polestar 3, dettaglio posteriore
News2 giorni ago

Polestar: grande investimento per incrementare la produzione

Il marchio controllato da Volvo, la Polestar è pronta ad un grandissimo investimento per aumentare la produzione. La Polestar, marchio...

Advertisement
Advertisement