Seguici su

News

Volkswagen: anche il diesel può essere sostenibile

Logo Volkswagen

La Volkswagen sta studiando una modalità di alimentazione diesel che non inquini, un’innovazione parallela all’elettrificazione.

Da qui al 2030 il gruppo Volkswagen prevede di abbattere le emissioni di carbonio della propria flotta del 40 per cento nel Vecchio Continente. Per realizzare tale obiettivo punterà tanto sull’alimentazione elettrica quanto sui carburanti da residui o materiali riciclati.

Al fine di ridurre in misura drastica il CO2, il colosso della mobilità tedesco ha, infatti, approvato ufficialmente l’impiego di carburanti paraffinici per i proprio modelli equipaggiati di propulsori Diesel TDI di ultima generazione. I combustibili con parti biologiche consentono drastici tagli di anidride carbonica propagata nell’ambiente, stimati tra il 70 e il 95 per cento, in confronto al gasolio convenzionale.

Pertanto, finiscono per espandersi i sentieri battuti da Volkswagen in ottica sostenibilità. Oltre all’accelerazione sul fronte dell’elettrico, il proposito è quello di andare avanti a sviluppare ulteriormente e in maniera sistematica il suo portafoglio prodotti canonico, realizzato con unità a scoppio, e far fronte alle differenti necessità della clientela, nonché alle differenti condizioni e preferenze internazionali in quanto a sistemi di alimentazione.

Carburanti paraffinici

Da fine giugno, per esempio, le vetture Volkswagen con i quattro cilindri hanno modo di ricorrere a carburanti paraffinici. A tal proposito, esiste una vasta gamma. Alcuni derivano da scarti o residui biologici, vedi gli HVO (hydrotrated vegetable oil), oli vegetali trasformati in idrocarburati attraverso una reazione con l’idrogeno, che si possono aggiungere al gasolio in qualsiasi percentuale o addirittura sostituirlo completamente.

“Tramite l’uso di carburanti dal ridotto impatto ambientale nei modelli Volkswagen approvati – ha dichiarato Thomas Garbe, Direttore Carburanti Diesel e Benzina della Volkswagen – permettiamo ai clienti in tutta Europa di ridurre in modo significativo le loro emissioni di CO2, qualora il carburante sia disponibile nella loro zona. Per esempio, l’utilizzo di carburanti paraffinici è un’opzione particolarmente adatta alle aziende con flotte miste, composte sia da auto elettriche sia da auto a combustione”


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Sport3 ore ago

MotoGP, Marquez: “Sono stanco, ma non ho sentito male”

Ecco le parole dell’ex campione del mondo HRC Honda Marc Marquez dopo il Gran Premio del Giappone di MotoGP. Raramente...

Formula 1 Formula 1
Sport4 ore ago

Formula 1 2023, il toto piloti: disponibili ancora 4 sedili

La line-up della Formula 1 per la stagione 2023 non è ancora completa: ben quattro sedili rimangono tuttora disponibili. A...

Circuito Circuito
Sport7 ore ago

Moto3, Gran Premio del Giappone: secondo Foggia

Gran Premio del Giappone di Moto3, vince Guevara ma secondo Foggia dopo un bel duello. Si accorcia la classifica. Grande...

Moto Sport Moto Sport
Sport7 ore ago

Moto2, Gran Premio del Giappone: cade Vietti, vince Ogura

Vince il Gran Premio del Giappone di Moto2 Ogura, seguito appena dietro da Fernandez e Lopez. Questo l’ordine di arrivo....

Moto GP Moto GP
Sport7 ore ago

MotoGP, Gran Premio del Giappone: disastro Bagnaia, vince Miller

Cade Pecco Bagnaia che allontana di molto le possibilità della vittoria del mondiale, GP del Giappone di MotoGP che va...

auto elettriche colonnina ricarica auto elettriche colonnina ricarica
News10 ore ago

Ricarica auto elettriche: quanto costa in Italia, tra tariffe al consumo e abbonamenti

Prendendo in esame ogni operatore attivo lungo la nostra penisola, vediamo un po’ quanto costa fare la ricarica alle auto...

toyota logo toyota logo
News1 giorno ago

Toyota: chiuso definitivamente lo stabilimento russo

Toyota ha chiuso definitivamente il suo stabilimento russo di San Pietroburgo. Ad annunciarlo la stessa Casa delle Tre Ellissi in...

Auto Elettrica Auto Elettrica
News1 giorno ago

Auto elettriche: Italia tra i Paesi “meno pronti agli EV”

L’Italia è uno dei Paesi meno attrezzati per le auto elettriche: non un’opinione da bar, ma una constatazione dell’ultimo studio...

Sport1 giorno ago

MotoGP, Marquez: “sono lontano dalla condizione fisica ideale”

Il fenomeno spagnolo torna a fare una pole a oltre due anni di distanza dall’ultima, Marc Marquez nel Gran Premio...

Circuito Circuito
Sport1 giorno ago

Moto3, Gran Premio del Giappone: pole di Suzuki, Foggia quinto

La pole position sotto il diluvio del Gran Premio del Giappone di Moto3 va a Suzuki, Foggia con il quinto...

Moto Sport Moto Sport
Sport1 giorno ago

Moto2, Gran Premio del Giappone: disastro Vietti, bene Arbolino

Gran Premio del Giappone di Moto2, in pole va Canet seguito da Aldeguer e Dixon, appena dietro Tony Arbolino. Disastro...

Moto GP Moto GP
Sport1 giorno ago

MotoGP, Gran Premio del Giappone: pole di Marquez

Marquez approfitta delle instabili condizioni meteo per stampare la sua pole nel Gran Premio del Giappone di MotoGP. Il cannibale...

Advertisement
Advertisement