Seguici su

News

L’UE punta a una rivoluzione verde: ridurre le emissioni del 90% entro il 2040

Unione Europea, Bruxelles

Come l’UE si impegna per una drastica riduzione delle emissioni di gas a effetto serra, puntando a un taglio del 90%.

L’UE stabilisce un obiettivo ambizioso: in una mossa senza precedenti, Bruxelles raccomanda un drastico taglio delle emissioni di gas a effetto serra, mirando a una riduzione del 90% entro il 2040, rispetto ai livelli del 1990. Questa iniziativa segna un passo decisivo nella lotta contro il cambiamento climatico, elevando l’asticella delle politiche ambientali comunitarie verso la neutralità climatica prevista per il 2050.

La Commissione europea, guidata da Ursula von der Leyen, intensifica gli sforzi con il Green Deal, proponendo misure innovative per una transizione ecologica: dal divieto di vendita di auto a combustione interna entro il 2035 alla promozione di energie rinnovabili, dalla decarbonizzazione dei trasporti aerei e marittimi al ripristino delle aree naturali, fino all’introduzione di una tassa sul carbonio alle frontiere. Queste azioni sottolineano l’impegno dell’UE nel ridurre significativamente l’impronta carbonica e guidare la trasformazione verso un’economia verde.

Cambiamenti radicali per il clima

L’obiettivo di riduzione del 90% è fondamentale per allinearsi agli accordi di Parigi del 2015, che mirano a limitare l’aumento della temperatura globale ben al di sotto di 1,5 gradi centigradi. Questa ambizione richiederà una trasformazione profonda dell’economia dell’UE, con una svolta decisiva verso le fonti di energia rinnovabile, l’eliminazione graduale del carbone e del gas, e modifiche significative in settori come i trasporti, l’agricoltura e la produzione industriale.

Un futuro incerto in attesa delle elezioni

Nonostante l’urgenza e la necessità di queste misure, la loro accettazione rimane una sfida, come evidenziato dalle proteste in vari Paesi europei. L’attuale Commissione ha posto le basi per una discussione che sarà portata avanti dalla prossima amministrazione, dopo le elezioni di giugno. Il futuro delle politiche ambientali dell’UE dipenderà quindi dalla nuova composizione del Parlamento e della Commissione, che potrebbero introdurre modifiche significative alle strategie finora adottate.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Ferrari SF-24 Ferrari SF-24
Sport10 ore ago

Test pre-stagione in Bahrain: la Ferrari sorride, Red Bull conferma la supremazia

I test di Formula 1 2024 in Bahrain rivelano una Ferrari SF-24 in grande spolvero e una Red Bull strategica....

pompa benzina auto pompa benzina auto
News10 ore ago

Rivoluzione nei benzinai: addio ai cartelloni sui prezzi medi dei carburanti

Il Consiglio di Stato annulla l’obbligo per i benzinai di esporre i prezzi medi di benzina e diesel, un cambiamento...

Volkswagen Tiguan Volkswagen Tiguan
News2 giorni ago

Nuova Volkswagen Tiguan: rivoluzione green nel segmento dei SUV

Volkswagen svela la terza generazione della Tiguan, un connubio di efficienza, tecnologia e comfort che promette di ridefinire gli standard...

Mercedes EQE Suv Mercedes EQE Suv
News2 giorni ago

Mercedes-Benz ridimensiona la corsa all’elettrico

Cambio di marcia nel percorso verso l’elettrificazione: Mercedes aggiusta le aspettative e conferma gli aggiornamenti dei motori endotermici. La transizione...

smartphone automobile smartphone automobile
News2 giorni ago

Sicurezza stradale: verso la sospensione della patente per uso dello smartphone

Nuove norme contro l’uso dello smartphone alla guida in Italia: sospensione della patente, multe e obiettivi della riforma. In Italia,...

Unione Europea, Bruxelles Unione Europea, Bruxelles
News2 giorni ago

Rinnovo energetico in UE: il futuro delle auto tra benzina, diesel ed e-fuel

La rivoluzione delle politiche automobilistiche dell’UE: stop a benzina e diesel, l’impegno verso gli e-fuel e la revisione del 2026....

Incentivi Auto Incentivi Auto
News3 giorni ago

Ecobonus 2024: guida agli incentivi

Come l’Ecobonus 2024 può farti risparmiare fino a 13.750€ sull’acquisto di auto elettriche o eco-compatibili in Italia. L’Ecobonus 2024 segna...

Dacia Spring Dacia Spring
News3 giorni ago

La nuova Dacia Spring: un restyling rivoluzionario

Il nuovo design, gli interni rivoluzionati, le prestazioni efficienti e le avanzate dotazioni di sicurezza della Dacia Spring 2024. La...

Autovelox Autovelox
News4 giorni ago

Nuove regole per l’uso degli autovelox: rivoluzione in arrivo

Le nuove regole 2024 sugli autovelox: limiti per l’installazione in città e superstrade, misure per la trasparenza e la sicurezza...

colonnina ricarica auto elettrica casa colonnina ricarica auto elettrica casa
News4 giorni ago

L’Italia avanza nel settore della mobilità elettrica: punti di ricarica in crescita

Come l’Italia si posiziona come leader europeo nella rete di ricarica per veicoli elettrici, con un’analisi dettagliata dell’espansione. L’Italia si...

Multa Multa
News5 giorni ago

Ricavi da multe stradali: comuni italiani a confronto

Analisi dettagliata degli incassi da multe stradali nei Comuni italiani nel 2023, con focus sulle disparità regionali. Nel corso del...

Alpine A290 Alpine A290
News5 giorni ago

Alpine A290: rivoluzione elettrica nelle sportive, test Invernali in Lapponia

L’innovativa Alpine A290 elettrica affronta le sfide del freddo estremo per dimostrare le sue prestazioni uniche. In un audace display...

Advertisement
Advertisement
nl pixel