Seguici su

News

Toyota: verso il 2026 con batterie allo stato solido da 1.000 km di autonomia

Toyota, logo

Rivelato il piano audace della Toyota per il 2026: una batteria allo stato solido che promette 1.000 chilometri di autonomia.

La Toyota, nota casa automobilistica giapponese, ha recentemente tenuto un workshop intitolato “Let’s Change the Future of Cars” (Cambiamo il Futuro delle Auto). L’evento è stato l’occasione per svelare una serie di innovative soluzioni destinate a supportare la sua visione per l’elettrificazione del futuro. Toyota ha ribadito il suo impegno verso la neutralità tecnologica, offrendo un’ampia gamma di sistemi di propulsione. Parallelamente, ha delineato una strategia rivoluzionaria per le auto elettriche, incentrata su una drastica riduzione dei costi e un significativo miglioramento delle prestazioni.

La vera novità che ha catturato l’attenzione è l’annuncio di nuove batterie allo stato solido, previste per il 2026. Queste batterie, in combinazione con accorgimenti aerodinamici avanzati e l’utilizzo intensivo di intelligenza artificiale, promettono un’autonomia di percorrenza impressionante: 1.000 chilometri con una sola ricarica.

Progetto Bev Factory: il volano per il futuro

Un ruolo centrale nella strategia di Toyota è rappresentato dal progetto Bev Factory, avviato solo pochi mesi fa. Questa iniziativa si distingue per l’adozione di un modello produttivo rivoluzionario, caratterizzato da strutture modulari innovative, l’implementazione di gigapresse sul modello di Tesla, e l’introduzione di tecnologie “semoventi“.

Le mete da raggiungere sono molteplici e ambiziose: una maggiore integrazione dei componenti, una drastica riduzione dei costi di sviluppo, la semplificazione dei processi manifatturieri e un notevole risparmio sugli investimenti in impianti di produzione. L’obiettivo ultimo è creare un ambiente produttivo ideale per la realizzazione di 1,7 milioni di auto elettriche entro il 2030. Questo rappresenta quasi la metà dei 3,5 milioni di veicoli a batteria che il gruppo si propone di assemblare annualmente entro la fine del decennio.

Con queste mire ambiziose, la Toyota si posiziona come un attore chiave nella rivoluzione dell’auto elettrica, pronta a guidare il settore verso un futuro più sostenibile.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

tassa auto tassa auto
News3 ore ago

Rc Auto: nel 2024 aumentano i prezzi delle polizze

Nel primo trimestre del 2024, il prezzo medio delle polizze Rc Auto è aumentato del 7,2%. Gli assicurati più giovani...

Audi RS 4 Avant edition 25 years Audi RS 4 Avant edition 25 years
News5 ore ago

Audi RS 4 Avant edition 25 years: un’edizione limitata per l’anniversario

Per il 25° anniversario della RS 4, Audi lancia l’RS 4 Avant edition 25 years. Solo 250 unità con dinamiche...

autovelox autovelox
News1 giorno ago

Autovelox, rivoluzione dal 28 maggio: il nuovo decreto cambia le regole

In arrivo nuove norme per gli autovelox in vigore dal 28 maggio: ecco cosa dice il nuovo decreto ministeriale. Il...

Lancia Ypsilon HF Lancia Ypsilon HF
News1 giorno ago

Ypsilon HF: la nuova elettrica da 240 cavalli di Lancia

La nuova Lancia Ypsilon HF da 240 cavalli, un’elettrica sportiva che rivoluzionerà le prestazioni del marchio. La Lancia ha recentemente...

concessionaria auto clienti concessionaria auto clienti
Guide1 giorno ago

Tutto sul leasing auto: come funziona e quanto costa

Agevolazioni, vantaggi, meno preoccupazioni sul calo di valore della vostra auto, questi sono gli aspetti principali che occorre tenere ben...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport2 giorni ago

F1, Gran Premio di Monaco 2024: vince Leclerc, Sainz a podio

Charles Leclerc vince il Gran Premio di Monaco 2024, difendendo la pole position e portando la Ferrari al successo. Charles...

Francesco "Pecco" Bagnaia Francesco "Pecco" Bagnaia
Sport2 giorni ago

MotoGP, GP Catalogna 2024: torna alla vittoria di Bagnaia

L’analisi completa del GP di Catalogna 2024 di MotoGP. I dettagli sulla gara, le prestazioni di Francesco Bagnaia e Marc...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport2 giorni ago

Formula E 2024, E-Prix di Shanghai: i risultati dei due round

Mitch Evans vince il primo Shanghai E-Prix con un sorpasso all’ultimo giro, mentre Antonio Felix da Costa trionfa nella seconda...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport3 giorni ago

F1, Gran Premio di Monaco 2024: Leclerc in pole, male Verstappen

Charles Leclerc conquista la pole position a Monaco per la terza volta con Ferrari. Sorprese nelle qualifiche, Verstappen solo sesto....

MotoGP Valencia 2023 MotoGP Valencia 2023
Sport3 giorni ago

MotoGP Catalogna: Espargaro trionfa, Bagnaia cade all’ultimo giro

Nella MotoGP Sprint di Catalogna, Espargaro vince dopo la caduta di Bagnaia. Marquez e Acosta completano il podio. La Sprint...

incidente stradale incidente stradale
News4 giorni ago

Sicurezza stradale: ecco i paesi europei più pericolosi

L’Italia si colloca in una triste classifica europea sulle morti stradali, con dati che mostrano un miglioramento nel tempo ma...

giovani, auto giovani, auto
Guide4 giorni ago

Viaggi in auto da sogno: i migliori itinerari in Italia e non solo

Un viaggio in auto può trasformarsi in un’esperienza indimenticabile: ecco i migliori itinerari che si possono fare in Italia e...

Advertisement
Advertisement
nl pixel