Seguici su

News

The Beast: tutti i segreti dell’auto del Presidente USA, resistente a tutto


The Beast: il nome è tutto un programma. Ecco tutti i segreti dell’auto del Presidente degli Stati Uniti, resistente a armi ed esplosioni.

In apparenza una Cadillac comune, in realtà molto, ma molto di più. La The Beast, anche chiamata Cadillac One, è un’auto ben fuori dall’ordinario. E non potrebbe essere altrimenti, visto che è quella con cui viaggia il Presidente degli Stati Uniti.

Il modello è completamente personalizzato, con la carrozzeria simile all’Escalade ma il telaio derivante dall’universo dei pick-up. Inoltre, il peso della vettura non è lontanamente paragonabile alle Cadillac tradizionali, semmai è degno di un carro armato, essendo compreso tra le 7 e le 9 tonnellate. Per poterlo reggere occorrono pneumatici ad hoc, gli stessi adottati negli autocarri. 

In termini di motori, non sono disponibili informazioni ufficiali, sebbene, dicono gli esperti, potrebbe essere o il V8 Duramax turbodiesel da 6.6 o il V8 Vortec a benzina da 8.1 litri. Indipendentemente da quale esso sia, la velocità non rappresenta la peculiarità della The Beast, visto che potrebbe spingersi fino ai 100 km/h. 

L’apoteosi della sicurezza

Come ovvio che sia, il mezzo, ora a disposizione di Joe Biden, vanta numerosi optional, certamente non reperibili in commercio. A partire dai vetri blindati, spessi ben 13 cm, tali da non lasciarsi scalfire nemmeno dei colpi dei fucili d’assalto. La carrozzeria è a sua volta blindata, capace di resistere pure alle esplosioni, così come il pavimento e il serbatoio del carburante. Esso è peraltro ricoperto da una particolare schiuma, così da scongiurare possibili incendi.

Gli speciali pneumatici derivati dalle soluzioni concepite per gli autocarri, di cui parlavamo in precedenza, sono ovviamente run-flut e grazie a loro The Beast sa proseguire la propria marcia, pure qualora finisse forato o colpito da proiettili. 

Relativamente agli interni, l’abitacolo è completamente isolato e presenta pure dei serbatoi di ossigeno per consentire agli occupanti la normale respirazione in caso di un attacco chimico. Per difendersi al meglio, ecco poi lanciagranate fumogene e lanciatori di gas lacrimogeni. Infine, non mancano i sistemi di comunicazione criptati con l’esterno. Ulteriori dettagli rimangono invece top secret.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Carburante Carburante
News9 ore ago

Caro carburanti: il governo proroga il taglio delle accise fino al 2 agosto

Nuovamente posticipata la scadenza dello sconto sulle accise entrato in vigore a marzo. Attraverso un decreto legge dei ministri Daniele...

Fabio Quartararo Fabio Quartararo
Sport9 ore ago

MotoGP, Quartararo: “Questa mattina potevo fare meglio”

Parla il leader del campionato di MotoGP, Fabio Quartararo dopo le FP2 del Gran Premio dell’Olanda ad Assen. Queste le...

Moto GP Moto GP
Sport10 ore ago

MotoGP, Gran Premio dell’Olanda: Bagnaia svetta nelle FP2

La Ducati vola come al solito nelle FP2 e prenota virtualmente la pole nel Gran Premio dell’Olanda MotoGP, ecco i...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport11 ore ago

F1, Red Bull, Horner: “Non vogliamo un campionato deciso in tribunale”

Il team principal della Red Bull F1, Horner rivela come la metà dei team non rispetteranno il budget cap, servono...

Test Drive Test Drive
Guide11 ore ago

Quali sono le differenze tra sottosterzo e sovrasterzo

Quando parliamo di sottosterzo o sovrasterzo facciamo riferimento ad una perdita di aderenza che porta l’auto a sbandare. Ecco quali...

showroom auto showroom auto
News11 ore ago

Auto usate: la metà delle compravendite riguarda vetture più vecchie di 10 anni

Metà della compravendite delle auto usate ha riguardato vetture con oltre 10 anni d’età nel primo quadrimestre del 2022. Nel...

fiat fiat
News11 ore ago

Auto classiche: meno inquinanti delle elettriche per uno studio

Secondo lo studio di Footman James, fornitore di polizze assicurative, le auto classiche sono meno inquinanti delle vetture elettriche. Le...

stellantis stellantis
News12 ore ago

Stellantis: Vulcan Energy investirà nella filiera del litio

Vulcan Energy entrerà nel capitale d Stellantis con una partecipazione dell’otto percento. Diventerà il secondo azionista di maggioranza. Sono materie...

viritech viritech
News15 ore ago

Viritech Apricale: hypercar Fuel Cell marchiata Pininfarina

Durante la prossima edizione del Goodwood Festival of Speed, i visitatori troveranno in esposizione anche la Viritech Apricale Sarà prodotta...

alfa romeo alfa romeo
News16 ore ago

Alfa Romeo: i modelli sui quali il capo design si starebbe già adoperando

Il capo design di Alfa Romeo, Alejandro Mesonero-Romanos, avrebbe già iniziato a occuparsi di nuovi modelli, alcuni totalmente inediti. Alfa...

Carburante Carburante
News1 giorno ago

Caro carburanti, Giorgetti: “Misure al vaglio”

Il ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, ammette che sono in corso delle discussioni per far fronte al caro carburanti....

traffico traffico
News1 giorno ago

Delega fiscale: le possibilità novità per gli automobilisti

La legge delega fiscale potrebbe portare delle importanti novità anche agli automobilisti, dalle accise al superbollo. L’attenzione è stata monopolizzata...

Advertisement
Advertisement