Seguici su

News

Tesla: quasi mezzo milione di richiami negli Stati Uniti

Tesla

La Tesla ha appena richiamato quasi 500 mila auto negli Stati Uniti per alcune criticità, in grado di ripercuotersi sulla sicurezza.

La Tesla ha iniziato a richiamare più di 475 mila vetture negli Stati Uniti, poco meno del numero di consegne totali registrate nel corso del 2020. La campagna, una delle più significative dal colosso automobilistico, specializzato nei veicoli elettrici, è stata comunicata il 21 dicembre alla Highway Traffic Safety Administration. A manifestare criticità diverse migliaia di esemplari della berlina Model 3 e dell’ammiraglia Model S. Non la miglior pubblicità per il brand statunitense diretto da Elon Musk. Se negli scorsi giorni vi parlavamo dello straordinario potenziale di Giga Shanghai, capace di realizzare una macchina in meno di un minuto (tra i 38 e i 44 secondi), stavolta le notizie attinenti al Costruttore sono tutto fuorché positive. 

Il richiamo coinvolge tutte le Model 3 prodotte tra il 2017 e il 2020. Un gruppo costituito da 356.309 berline. Il difetto? Ebbene, da quanto emerge si è ravvisato un difetto al sistema di cablaggio delle telecamere per la retromarcia. Nello specifico, l’apertura e la chiusura del cofano del bagagliaio rischiano di ledere i cavi. Così, si impedisce il regolare funzionamento della telecamere. Un pericolo non di poco conto, che pone a repentaglio la salute dei conducenti e, in generale, degli utenti della strada. In tale circostanza, la visuale posteriore di chi si trova al volante verrebbe ridotta, da cui il rischio incrementato di sinistri. 

Attività di ispezione e riparazione gratuite

Le macchine Tesla necessitanti un intervento saranno sottoposti ad attività di ispezione – ed eventualmente di riparazione – senza nessuno addebito a carico dei consumatori. Il richiamo fa riferimento pure a 119.009 Model S, assemblate dal 2014 al 2021: una pecca riscontrata al fermo del bagagliaio anteriore sarebbe capace di provocare l’apertura inattesa del cofano. Anche qui il brand americano effettuerà i controlli di rito e, qualora ne rilevasse l’esigenza, ricollocherà il fermo per allinearlo al sistema di chiusura. Ufficialmente la campagna di richiamo indetta dalla società partirà il 18 febbraio del 2022 con l’inoltro delle relative notifiche ai proprietari delle auto interessate.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Ferrari SF-24, Charles Leclerc Ferrari SF-24, Charles Leclerc
Sport19 ore ago

F1, Gran Premio del Bahrain 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

Riparte la Formula 1 con il primo GP del 2024, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran...

logo Apple logo Apple
News20 ore ago

Addio Apple Car: abbandonato il progetto Titan

Apple dice addio a Titan, la sua prima auto: un cambio di rotta verso l’intelligenza artificiale promette innovazioni rivoluzionarie. La...

semaforo rosso semaforo rosso
News2 giorni ago

Rivoluzionarie modifiche al codice della strada: le 5 novità principali

Da autovelox più intelligenti a maggiori tutele per gli utenti deboli: come cambierà la normativa con il nuovo codice della...

Pininfarina Enigma GT Pininfarina Enigma GT
News2 giorni ago

Enigma GT: la rivoluzione a idrogeno di Pininfarina

Come Pininfarina ridefinisce il futuro dell’automotive con Enigma GT, unendo design iconico e innovazione sostenibile. La prossima generazione di coupé...

MG Cyberster MG Cyberster
News2 giorni ago

MG Cyberster: il marchio inglese rivela la sua roadster a Ginevra

MG rende noti nuovi dettagli dell’attesissima roadster Cyberster, svelati potenza, prestazioni e una gamma di colori mozzafiato. Oggi al Salone...

v v
News3 giorni ago

Renault Scénic e-tech electric: vince Auto dell’anno 2024

Come la Renault Scénic E-Tech Electric ha conquistato il prestigioso titolo di Auto dell’anno 2024 con il suo mix unico....

Fiat City Car Concept Fiat City Car Concept
News3 giorni ago

FIAT lancia la nuova era della mobilità globale: un futuro innovativo e sostenibile

Come FIAT sta definendo il futuro della mobilità con una serie di veicoli innovativi, dal design italiano all’impegno verso la...

Renault 5 E-Tech electric Renault 5 E-Tech electric
News3 giorni ago

Renault 5 E-Tech Electric: l’icona è tornata

La Renault 5 rinasce: icona pop e sostenibilità si fondono in un design rivoluzionario per le città del futuro. La...

Autovelox Autovelox
News4 giorni ago

Autovelox in Italia: tra sicurezza stradale e richiesta di maggiore trasparenza

Come l’Italia si posiziona per numero di autovelox a livello mondiale, le implicazioni per le sanzioni stradali e le multe....

Joe Biden Joe Biden
News4 giorni ago

Automotive americano alla sfida contro l’invasione delle auto cinesi

Come l’industria automobilistica americana rischia l’estinzione di fronte all’invasione di auto a basso costo cinesi. L’industria automobilistica statunitense si trova...

Ferrari SF-24 Ferrari SF-24
Sport5 giorni ago

Test pre-stagione in Bahrain: la Ferrari sorride, Red Bull conferma la supremazia

I test di Formula 1 2024 in Bahrain rivelano una Ferrari SF-24 in grande spolvero e una Red Bull strategica....

pompa benzina auto pompa benzina auto
News5 giorni ago

Rivoluzione nei benzinai: addio ai cartelloni sui prezzi medi dei carburanti

Il Consiglio di Stato annulla l’obbligo per i benzinai di esporre i prezzi medi di benzina e diesel, un cambiamento...

Advertisement
Advertisement
nl pixel