Seguici su

News

Tutti (o quasi) vogliono un SUV, ma 11 brand non li producono

concessionaria auto clienti

A dispetto dei risultati di vendita, i SUV non sono proprio realizzati da ogni Casa automobilistica: qualcuno non li produce ancora.

In risposta al boom delle vendite registrato nel 2020, anche Lotus e smart hanno infine deciso di entrare nel segmento dei SUV. Un mese fa, i britannici hanno tirato su il velo all’Eletre, il primo di una lunga serie. Una settimana fa, invece, l’azienda tedesca ha mostrato il #1, il suo primo modello a ruote alte che è destinato a competere con la MINI Countryman. Poiché di solito più costosi e realizzati sulle piattaforme impiegate per le altre proposte in listino, le Case automobilistiche riescono a ricavare margini superiori dagli sport utility. Eppure, qualche realtà che preferisce tenersi lontana dai giochi permane. Alcuni non provano interesse perché contrari al proprio DNA. Altri non dispongono di abbastanza risorse economiche, mentre qualcuno è attualmente alle prese coi lavori di preparazione. 

Come sottolinea il portale Motor1, 11 marchi evitano per ora di proporre SUV. Stiamo parlando, nello specifico, di: Ferrari, Lancia, Chrysler, Abarth, Ram, Bugatti, Alpine, Pagani, McLaren, Lucid e Polestar. Se ampliassimo il discorso a player “minori” si tengono al momento fuori Dallara, Rimac, Koenigsegg, Morgan, Caterham e altri. 

Nel caso di Ferrari, Alpine e Polestar, non si tratta di se ma di quando compiranno il passo: entro i prossimi due anni un suv entrerà nella loro gamma. A onor del vero, già nei mesi futuri potrebbe essere tirato su il sipario alla Ferrari Purosangue. Eccetto il Cavallino, le compagnie in questione necessitano di inserirsi nel comparto al fine di ottenere uno slancio di popolarità. Fresca tuttora di indipendenza, Lucid colmerà il vuoto in tempi (relativamente) brevi.

Le Case di Stellantis

In merito a Fca (ora Stellantis), pure Chrysler si starebbe spendendo su un progetto, sebbene non vi sia nulla di confermato. Ram, la sesta realtà in ordine di importanza a livello di vendite del gruppo italo francese, non è semplicemente interessato. Difatti, basa il suo posizionamento su pick-up, trucks e veicoli commerciali leggeri. Abarth è in attesa di ulteriori prodotti, mentre Lancia, pur avaro di dettagli fin qui, ha in serbo un CUV (Crossover Utility Vehicle) per il 2026.

Infine, Bugatti, McLaren e Pagani sono degli affermati brand di supercar e, di conseguenza, un SUV non rappresenta magari una priorità. Chissà che un’eventuale boom della Purosangue non li faccia cambiare idea.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Max Verstappen Max Verstappen
Sport1 ora ago

F1, Red Bull, Verstappen: “Il DRS non funzionava”

Il pilota della Red Bull, Max Verstappen vince un Gran Premio di Spagna F1 molto complicato. Grazie anche al compagno...

Carlos Sainz Carlos Sainz
Sport2 ore ago

F1, Sainz: “Ferrari? non riesco, non si adatta al mio stile di guida”

Sainz lamenta una mancanza di feeling con la monoposto della Ferrari F1, inoltre fondo danneggiato dall’uscita di pista. Ancora un...

Formula 1 Formula 1
Sport2 ore ago

F1, Gran Premio di Spagna: ecco l’ordine di arrivo

Ecco l’ordine di arrivo del Gran Premio di Spagna F1 2022, vince Verstappen dietro il compagno Perez, terzo Russell. Il...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport3 ore ago

F1, Ferrari, Leclerc: “Ritiro? Eravamo primi gestendo tutto bene”

Finisce male il Gran Premio di Spagna F1 per Leclerc, quando era primo in classifica una rottura del motore lo...

tesla tesla
News3 ore ago

Tesla non è più sostenibile per Standard & Poors

Secondo l’agenzia Standard & Poors la Tesla non rientra più tra le 500 migliori aziende sul fronte della sostenibilità. Fin...

Lamborghini Lamborghini
Sport8 ore ago

Lamborghini Le Mans Daytona Hybrid: arriva il concept ibrido da pista

La Lamborghini si appresta ad affrontare tutte le maggiori gare di resistenza nel panorama internazionale con la sua prima ibrida....

Carlos Sainz Carlos Sainz
Sport1 giorno ago

F1, Ferrari, Sainz: “Non ho salvato un treno di gomme”

Non è affatto felice Sainz nonostante l’ottimo terzo posto in griglia di partenza del GP di Spagna di F1 con...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport1 giorno ago

F1, Red Bull, Verstappen: “Purtroppo ho avvertito un calo di potenza”

Max Verstappen parla della sua seconda posizione in griglia nel Gran Premio di Spagna F1. Queste le parole dell’olandese. Piccolo...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport1 giorno ago

F1, Ferrari, Leclerc: “l’errore mi ha fatto spaventare”

Le parole del pilota che ha conquistato la pole del Gran Premio di Spagna F1, Charles Leclerc con Ferrari. Qualifica...

Charles Leclerc e Carlos Sainz Charles Leclerc e Carlos Sainz
Sport1 giorno ago

F1, Gran Premio di Spagna: Leclerc va in pole, ecco la griglia di partenza

Questa la griglia di partenza del Gran Premio di Spagna F1, Leclerc fantastico con un solo tentativo dopo un suo...

alfa romeo alfa romeo
News1 giorno ago

Alfa Romeo Duetto pronta a rinascere: ecco come sarà

Le chance di vedere una nuova Alfa Romeo Duetto non sono mai state così elevate come oggi, dopo le dichiarazioni...

Telepass casello autostradale Telepass casello autostradale
News1 giorno ago

Autostrade per l’Italia: si al rimborso dei pedaggi per i ritardi causati dai cantieri

L’Antitrust ha accettato la proposta di Ausotrade per l’Italia di rimborsare i conducente penalizzati per i cantieri. L’Autorità garante della...

Advertisement
Advertisement