Seguici su

News

Stellantis, Tavares: “Elettriche rischiano di tagliare fuori il ceto medio”

stellantis

Carlos Tavares, ad di Stellantis, ha confermato tutto il proprio scetticismo sulle auto elettriche, poiché troppo costose.

In occasione del primo anniversario dalla nascita di Stellantis, frutto della fusione tra Fiat Chrysler e PSA, l’ad del gruppo italo francese, Carlos Tavares, ha lanciato l’ennesimo messaggio sull’elettrificazione, dipinta come una decisione delle istituzioni politiche che comporta il rincaro delle vetture e, pertanto, rischia di escludere il ceto medio dall’acquisto di nuovi veicoli.

“Non va perso di vista il fatto che ci saranno conseguenze sociali e rischiamo di perdere la classe media, la quale non potrà più comprare auto”, ha dichiarato Tavares in un’intervista concessa al Corriere della Sera e ad altri quotidiani europei, sottolineando come le nuove tecnologiche elettriche siano più care del 50 per cento in confronto alle unità termiche.  

“L’elettrificazione è una tecnologia scelta dai politici, non dall’industria. Perché c’erano modi più economici e veloci di ridurre le emissioni, ha aggiunto il top manager di Stellantis. Dunque, tra qualche anno saranno noti “quali produttori saranno sopravvissuti” e “tra dieci o quindici anni conosceremo anche i risultati reali dell’elettrificazione in termini di riduzione delle emissioni di gas serra. Per dirla semplice, non guardare l’intero ciclo di vita delle auto elettriche è molto riduttivo”

A confronto con le ibride

Di certo, “è troppo presto per dire se l’approccio europeo è ragionevole”, ha continuato Tavares, che si conferma scettico. “Con il mix energetico dell’Europa, un veicolo elettrico deve percorrere 70 mila chilometri prima di compensare l’impronta di CO2 creata dalla fabbricazione della batteria – ha osservato -. Solo a quel punto inizia ad allargare il divario con un veicolo ibrido leggero. Sappiamo anche che un veicolo ibrido leggero costa la metà di un elettrico. Alla fine, è meglio accettare auto ibride termiche molto efficienti in modo che rimangano accessibili e forniscano un beneficio immediato in termini di CO2, o è necessario avere veicoli al 100% elettrici che le classi medie non potranno permettersi, chiedendo intanto ai governi di continuare ad aumentare i loro deficit di bilancio per fornire incentivi? Questo è un dibattito sociale che mi piacerebbe avere, ma per ora non lo vedo”


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

News15 ore ago

Russia provoca sul petrolio: gli Stati Uniti preparano la risposta

La Russia irride il mondo occidentale per la mancanza di una linea comune sul petrolio, ma gli USA preparano a...

Valentino Rossi Valentino Rossi
News15 ore ago

Valentino Rossi nel metamerie: nasce VR46 Metaverse

Valentino Rossi entra nel metatarso con la costituzione della joint venture VR46 con la media holding italiana The Hundred. Il...

Circuito Circuito
Sport16 ore ago

Formula 1: il Gran Premio di Russia non verrà sostituito

È ufficiale, il Gran Premio di Sochi in Russia che è stato cancellato a seguito dell’invasione in Ucraina non verrà...

navigatore, mappe navigatore, mappe
News17 ore ago

Google Maps: presenta la funzione Immersive View

La nuova funzione di Google utilizzerà le immagini satellitari registrate dalla stessa azienda e le immagini di Street View per...

aquaplaning aquaplaning
Guide19 ore ago

Che cos’è il fenomeno dell’aquaplaning e come prevenirlo

L’aquaplaning si può verificare in qualsiasi momento se si è in presenza di strade bagnate e condizioni atmosferiche avverse. Questo...

concessionaria auto clienti concessionaria auto clienti
News21 ore ago

Acquisto auto: gli italiani hanno cambiato abitudini nella scelta del modello

Gli italiani hanno cambiato preferenze per quanto riguarda l’acquisto di una nuova auto, a cominciare dalla scelta del modello. I...

lucidare fari auto lucidare fari auto
Guide21 ore ago

Come lucidare i fari della macchina

L’usura dei fari, che nel tempo tendono a rovinarsi, è un problema comune di molte auto soprattutto le più datate,...

showroom auto showroom auto
News22 ore ago

Mercato auto Europa: si aggrava la crisi ad aprile

Peggiora la crisi del mercato auto europeo nel mese di aprile. Tra i principali mercati la flessione peggiore è proprio...

batterie elettriche batterie elettriche
News1 giorno ago

Riciclo batterie: entra in funzione l’impianto più grande d’Europa

In Norvegia è entrato in funzione l’impianto più grande del Vecchio Continente specializzato nel riciclo delle batterie. Con lo sviluppo...

Sebastian Vettel, Aston Martin Sebastian Vettel, Aston Martin
Sport2 giorni ago

F1, Surer: “Vettel? arriverà a fine contratto per poi dire addio”

Marc Surer crede che Vettel alla fine di quest’anno dirà addio alla F1, queste le parole dell’ex pilota ora settantenne....

Audi Audi
News2 giorni ago

Mercato auto: crisi Audi, interrotta la produzione di alcuni modelli

Audi in difficoltà per la crisi dei semiconduttori e della difficoltà di reperire batterie per la guerra in Ucraina. Il...

Ford Ford
News2 giorni ago

Ford: petizione per bandire i motori a combustione in Europa

Assieme ad altre grandi aziende, la divisione europea della Ford ha sottoscritto una petizione per bandire i motori a scoppio...

Advertisement
Advertisement