Seguici su

News

Stellantis, pronto il nuovo modello distributivo: Austria e Benelux saranno i primi

stellantis

Per il gruppo Stellantis, guidato da Tavares, inizia la trasformazione del modello distributivo in Europa. Il processo di trasformazione sarà guidato da Austria e Benelux a partire da luglio 2023.

Con l’invio degli avvisi di revoca del mandato di vendita nella primavera del 2021, il gruppo Stellantis ha compiuto un ulteriore passo avanti nella ristrutturazione della propria rete distributiva in Europa.

Il produttore guidato da Carlos Tavares ha rivelato in particolare alcune informazioni sulle nuove strategie commerciali: “Stellantis e i suoi partner commerciali hanno intrapreso relazioni reciprocamente costruttive per contribuire allo sviluppo del modello futuro, tenendo conto della nuova regolamentazione BER (Block Exemption Regulation)”.

A partire da luglio 2023, l’Austria e il Benelux (Belgio, Lussemburgo e Paesi Bassi) assumeranno la guida del processo di trasformazione. Il nuovo sistema di distribuzione sarà gradualmente implementato nel resto d’Europa.

Carlos Tavares
Carlos Tavares

Quale sarà il modello di agenzia?

Il gruppo rivaluterà i propri rapporti con la rete di vendita, perseguendo il cosiddetto modello dell’agenzia: i produttori rilevano porzioni di catena del valore attualmente detenute dai rivenditori, prendendo in carico processi come la negoziazione dei contratti di vendita o la gestione delle transazioni finanziarie, mentre le concessionarie si trasformano in intermediari tra clienti e marchi, con compiti di rappresentanza e di fornire altri servizi.

La decisione presa da Stellantis, cui hanno fatto seguito altri costruttori tra cui Mercedes-Benz e, in misura minore, il gruppo Volkswagen, è legata sia al passaggio alla mobilità elettrica sia alle modifiche normative apportate dal BER. Il gruppo automobilistico osserva che: “I cambiamenti ambientali e normativi stanno influenzando il modello di distribuzione del settore, portando la gamma dei diversi brand verso l’elettrificazione”.

L’azienda ribadisce il suo obiettivo per il 2030 di fare in modo che tutte le vendite europee siano costituite da veicoli alimentati a batteria, insieme ad alcune misure intermedie, tra cui: l’intera gamma e, dal 2026, saranno offerti solo BEV.

Le strategia di Stellantis

Secondo Uwe Hochgeschurtz, responsabile della regione europea per Stellantis: “La visione di Stellantis è promuovere un modello di distribuzione sostenibile e tutte le parti interessate beneficeranno di questi cambiamenti che saranno incentrati sulla customer experience, i clienti trarranno vantaggio da un approccio multimarca e multicanale con una gamma più ampia di servizi. I concessionari disporranno di un nuovo ed efficiente modello di business concepito per sfruttare il portafoglio di 14 marchi di Stellantis, creare sinergie, ottimizzare i costi di distribuzione e offrire ulteriori soluzioni di mobilità sostenibile. I nostri partner svolgono un ruolo importante essendo i rappresentanti dei nostri brand sul campo”.

Infine, ma non meno importante, il gruppo scioglie i dubbi in anticipo su eventuali criticità puramente finanziarie citando gli esiti di una simulazione economica comparativa che ha mostrato “una redditività almeno equivalente, se non superiore, per la nostra rete, pur considerando un aumento dei costi sostenuti da parte di Stellantis e la riduzione dell’esposizione ai rischi dei nostri rivenditori”.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

F1 logo F1 logo
Sport13 ore ago

F1, calendario: ecco i 24 circuiti protagonisti

Saranno 24 le gare del calendario di F1, scopriamo quali sono i circuiti in questione delle tappe per il titolo...

Bernie Ecclestone Bernie Ecclestone
News14 ore ago

Arriva una serie tv su Bernie Ecclestone su Dazn

Sta per arrivare su Dazn una serie tv incentrata su Bernie Ecclestone, verrà racconta la vita dell’ex patron della F1....

Tesla Tesla
News14 ore ago

Tesla: in Cina doppio richiamo per problemi di software

In Cina sono state richiamate circa 80 mila vetture elettriche di Tesla, per pesanti problemi di software e di sicurezza....

auto elettrica rifornimento auto elettrica rifornimento
News15 ore ago

Auto elettriche: in Norvegia le vetture pagheranno la tassa sul peso

In Norvegia tutti gli incentivi per l’auto elettrica vanno al termine, entra pure la tassa sul peso della vettura, fine...

rally rally
Sport2 giorni ago

Rally WRC: ecco il calendario 2023, round anche in Sardegna

Ufficializzati dalla FIA i 13 appuntamenti del Mondiale WRC Rally, mancherà l’Arabia Saudita come tappa ma confermata la Sardegna. La...

Hyundai Collaborate Pony Coupe Concept, 1974 Giugiaro Hyundai Collaborate Pony Coupe Concept, 1974 Giugiaro
News2 giorni ago

Hyundai e Giugiaro: torna la Pony Coupé

Il prototipo realizzato nel design da Giorgetto Giugiaro nel 1974, sarà ricostruito per avere il suo debutto nella prossima estate....

visura auto carta di circolazione visura auto carta di circolazione
News2 giorni ago

Nuova legge di bilancio: sono queste le novità per l’auto

Sono queste le novità per la nuova legge di bilancio per quanto riguarda il mondo auto trasporti, riattivazione società per...

chip chip
News2 giorni ago

Chips asiatici: piano Unione Europea per l’indipendenza

L’Unione Europea alla i finanziamenti per i progetti di finanziamento sui chips e riduce i controlli, l’obiettivo è l’indipedenza. Come...

showroom auto showroom auto
News3 giorni ago

Auto elettrica: “leasing sociale” con 100 euro al mese

Arriva il leasing sociale con circa 100 euro al mese per avere una auto elettrica, ecco di cosa si tratta....

Rabbocco olio auto Rabbocco olio auto
Guide3 giorni ago

Come verificare il livello dell’olio nell’auto

Controllare il livello dell’olio della nostra auto è fondamentale per evitare gravi danni al motore: ecco come farlo e ogni...

Incentivi Auto Incentivi Auto
News3 giorni ago

Incentivi auto: la spinta è verso il noleggio di ibride ed elettriche

Attraverso gli incentivi cresce enormemente la quota del noleggio di tipo lungo termine di auto elettriche e ibridi. Secondo il...

auto elettrica auto elettrica
News3 giorni ago

Auto Elettriche: nella parte occidentale dell’Europa è solo il 2%

Le auto elettriche per quanto riguarda le vendite sono in crescita, ma solamente il 2% delle vetture circolanti sono elettriche....

Advertisement
Advertisement