Seguici su

News

Stellantis, nuova gigafactory a Termoli: via ai lavori nel 2024

stellantis

Stellantis darà avvio nel 2024 alla conversione dello stabilimento di Termoli in una gigafactory, con l’inizio delle attività nel 2026.

Stellantis ha intenzione di dare avvio per il 2024 alla conversione dello stabilimento di Termoli in una gigafactory e di inaugurare nel 2026 le nuove attività produttive. Sul progetto il management del conglomerato italo francese ha fornito dei dettagli, durante un confronto coi sindacati dedicato alla trasformazione dell’impianto molisano: la struttura diventerà il terzo centro europeo per la produzione di batterie della Automotive Cells Company, la joint-venture del gruppo costituita insieme a Total e Mercedes

Tra un paio d’anni inizierà la prima fase del processo di conversione e il passaggio di parte del personale alla Acc. Inoltre, fra tre anni è previsto il massimo ricorso agli ammortizzatori sociali, con circa un migliaio di dipendenti coinvolti. In prossimità della conclusione del 2024 avrà il via la fase di addestramento e formazione. Su base volontaria si concederà pure l’opportunità di effettuare eventuali trasferte, per massimo un semestre, a Douvrin, in Francia, in cui tra due ani entrerà in funzione una delle tre gigafactory della Acc nel Vecchio Continente (la seconda vedrà la luce nella città di Kaiserslautern, in Germania).

Assemblaggio delle batterie da inizio 2026

Termoli comincerà assemblare batterie nei mesi iniziali del 2026 con la fabbricazione del primo dei tre moduli pianificati per il 2030, che consentiranno, a regime, di occupare circa 2 mila operatori e di generare fino a 40 gigawattora di accumulatori. Verso la fine del 2025, con la partenza del primo modulo, comincerà l’assorbimento più considerevole della forza lavoro.

Nel progetto Acc intende investire circa 2,3 miliardi anche grazie a 370 milioni di finanziamenti pubblici. Nello specifico, per gennaio 2023 si acquisiranno le aree libere e il fabbricato di Termoli 2, che in concomitanza andrà avanti ad essere sfruttato da Stellantis per la realizzazione di cambi fino al quadrimestre di apertura del 2024.

A ottobre si inaugurerà l’attività per la costruzione del fabbricato dove vedranno la luce il primo modulo e l’unità di pannelli solari per l’erogazione di energia elettrica. A gennaio 2025 saranno avviate l’installazione degli impianti occorrenti per la futura produzione di batteria e la costruzione degli altri due moduli nel fabbricato Termoli 2, che, stando alle tabella di marcia, partiranno tra il 2028 e il 2030.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Red Bull RB17 Red Bull RB17
News6 minuti ago

Red Bull RB17: la nuovissima Hypercar di Adrian Newey arriva a Goodwood

Red Bull RB17, la nuova hypercar progettata da Adrian Newey. Presentata al Goodwood Festival of Speed, motore V10 da 1.185...

incidente stradale incidente stradale
News12 minuti ago

RC Auto: evita i finti incidenti, quali truffe sono le più comuni

Le tre principali truffe dei finti incidenti automobilistici e come difenderti. Consigli utili per evitare di cadere nelle truffe. Negli...

Fiat Topolino Fiat Topolino
News1 giorno ago

Fiat Topolino: rimozione delle bandiere italiane sui veicoli

Perché Fiat ha invitato i proprietari della Topolino a rimuovere le bandiere italiane dalla fiancata della microcar. La Fiat ha...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport1 giorno ago

Calendario Sprint 2025 Formula 1: date ufficiali e dettagli

Il calendario ufficiale delle gare Sprint di Formula 1 per il 2025. Sei Gran Premi, inclusa la tappa a Spa-Francorchamps....

Subaru WRX Project Midnight Subaru WRX Project Midnight
News2 giorni ago

Subaru WRX Project Midnight: la più veloce di sempre al Goodwood Festival of Speed

La Subaru WRX Project Midnight, l’auto più veloce mai costruita dalla Subaru Motorsports USA, presentata al Goodwood Festival of Speed....

Joe Biden Joe Biden
News2 giorni ago

Biden assegna 1,1 miliardi a GM e Stellantis per auto elettriche

L’amministrazione Biden investirà 1,1 miliardi di dollari per convertire le fabbriche di GM e Stellantis alla produzione di veicoli elettrici...

MoneyGram Haas F1 Team VF-24 MoneyGram Haas F1 Team VF-24
Sport2 giorni ago

F1, Haas valuta la collaborazione con Toyota TGR-E

La Haas discute con i giapponesi la possibilità di usufruire di alcune strutture di Toyota TGR-E con sede a Colonia,...

Ford Capri Ford Capri
News3 giorni ago

Nuova Ford Capri: rinascita elettrica, ma come Suv-coupé

Il ritorno della Ford Capri come Suv-coupé elettrica combina stile vintage e tecnologia moderna, con prestazioni e comfort all’avanguardia. La...

Bugatti W16 Mistral Bugatti W16 Mistral
News3 giorni ago

Bugatti W16 Mistral: verso la produzione

Nuova Bugatti W16 Mistral, prestazioni estreme, design innovativo per la nuova roadster di lusso da oltre 420 km/h. Bugatti ha...

Alfa Romeo Junior Veloce 280 Alfa Romeo Junior Veloce 280
News3 giorni ago

Alfa Romeo: svelatala nuova Junior Veloce 280

Alfa Romeo Junior Veloce 280: design iconico, tecnologia avanzata e prestazioni elettriche senza compromessi. Il perfetto equilibrio tra sportività e...

Honda Prelude Honda Prelude
News4 giorni ago

Nuova Honda Prelude 2026: caratteristiche e novità

La nuova Honda Prelude, in arrivo nel 2026 con un motore ibrido avanzato. Le ultime novità su design, prestazioni e...

limite velocità 30 km/h limite velocità 30 km/h
News4 giorni ago

L’impatto del limite di velocità a 30 km/h sulle emissioni a Milano

Come il limite di velocità a 30 km/h a Milano potrebbe aumentare le emissioni inquinanti, secondo uno studio del MIT...

Advertisement
Advertisement
nl pixel