Seguici su

News

Stellantis e l’E-Fuel: la rivoluzione silenziosa dei carburanti sintetici

e-fuel

Un nuovo capitolo nella lotta alle emissioni, tra veicoli elettrici e soluzioni alternative, così tra Stellantis e l’E-Fuel.

Il futuro di Stellantis potrebbe essere caratterizzato dall’adozione di carburanti sintetici, affiancando l’impegno a vendere il 100% di auto elettriche in Europa entro il 2030. Il gruppo automobilistico ha infatti annunciato di essere entrato nella fase finale dei test per verificare la possibilità di utilizzare gli e-fuel in 28 famiglie di motori.

Questi test mirano ad accelerare la riduzione delle emissioni di anidride carbonica di 28 milioni di veicoli (diesel e benzina) prodotti tra il 2014 e il 2019 (Euro 6), mantenendo l’impegno di vendere esclusivamente veicoli elettrici entro il 2030. Le prove si concentrano sull’uso di un combustibile sintetico “sostitutivo drop-in” creato da energia rinnovabile e CO2 catturata dall’atmosfera. Il protocollo di validazione include test su emissioni allo scarico, capacità di avviamento, potenza del motore, affidabilità, interazioni con l’olio lubrificante, il serbatoio, i filtri e l’impianto di alimentazione.

L’utilizzo dei carburanti sintetici

Secondo Stellantis, l’adozione degli e-fuel offrirebbe ai possessori di veicoli endotermici un’opzione semplice e conveniente per decarbonizzare le proprie auto senza sostituirle o aggiornare il sistema di alimentazione del motore, né attendere una nuova rete di infrastrutture. Inoltre, l’uso dell’e-fuel su 28 milioni di veicoli potrebbe ridurre fino a 400 milioni di tonnellate di anidride carbonica in Europa tra il 2025 e il 2050.

L’iniziativa fa parte della strategia di decarbonizzazione di Stellantis per tagliare le emissioni del 50% entro il 2030 e azzerarle entro il 2038. Il gruppo prevede di investire oltre 30 miliardi di euro nell’elettrificazione e nella produzione di software per veicoli elettrici entro il 2025, ma valuta anche soluzioni complementari per ridurre ulteriormente le emissioni di CO2.

La produzione di carburanti sintetici apre inoltre nuove prospettive per una sovranità energetica basata su fonti di energia rinnovabili come il vento e il sole, ridisegnando la mappa di approvvigionamento senza doversi affidare all’estrazione di combustibili fossili.

Carlos Tavares, amministratore delegato di Stellantis, ha dichiarato che il gruppo sta “raddoppiando gli sforzi nella lotta contro il riscaldamento globale” testando il carburante carbon-neutral, offrendo ai clienti un altro strumento nella lotta al cambiamento climatico e avvicinandosi all’obiettivo delle zero emissioni entro il 2038.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Fiat Topolino Fiat Topolino
News6 ore ago

Fiat Topolino bloccate al porto: ecco cosa sta succedendo

Perché oltre 100 Fiat Topolino sono state sequestrate al porto di Livorno. La microcar, prodotta in Marocco. Le autorità italiane,...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport6 ore ago

F1, GP dell’Emilia Romagna 2024: vince Verstappen, Norris c’è

Max Verstappen trionfa al GP di Imola F1 2024, con Norris secondo e Leclerc che porta la Ferrari sul podio....

utili auto utili auto
News1 giorno ago

La Commissione Europea, novità: indaga sulle revisioni auto in Italia

La Commissione Europea avvia un’indagine sulle revisioni auto in Italia per verificare l’indipendenza degli ispettori. La Commissione Europea ha avviato...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport1 giorno ago

F1, GP Emilia Romagna 2024: Verstappen compie ancora una magia

I risultati delle qualifiche del GP dell’Emilia-Romagna 2024. Verstappen in pole, Ferrari e McLaren pronte alla sfida. Le qualifiche del...

Alpine Alpenglow Hy4 Alpine Alpenglow Hy4
News2 giorni ago

Alpine Alpenglow Hy4: un motore termico a idrogeno per gli appassionati di corse

La Alpine Alpenglow Hy4 debutta sul circuito di Spa-Francorchamps: il futuro delle auto sportive a idrogeno. Dopo che nel 2022...

Adolfo Urso Adolfo Urso
News2 giorni ago

Carburanti: Linee guida del governo per la riforma del settore

L’Italia punta alla sostenibilità: verso una ristrutturazione del settore carburanti, con incentivi per l’elettrico e nuovo sistema di prezzi. Un...

News3 giorni ago

UE sotto esame le revisioni auto in Italia: troppo “facili”

Revisioni troppo facili in Italia, la UE indaga e chiede spiegazioni. Percentuale di revisioni passate troppo alta rispetto all’età media...

Patente di guida Patente di guida
News3 giorni ago

La patente digitale italiana: una rivoluzione dal 2025

Tutto sulla patente digitale italiana disponibile dal gennaio 2025 con l’It Wallet. Sicurezza, comodità e innovazione. La patente digitale italiana...

F1 Gran Premio del Bahrain 2023 F1 Gran Premio del Bahrain 2023
Sport3 giorni ago

Formula 1 2030: motori più rumorosi e auto più leggere

Le novità dei regolamenti di Formula 1 per il 2026 e le prospettive future per il 2030: motori più rumorosi,...

Kia EV6 GT-line, 2024 Kia EV6 GT-line, 2024
News4 giorni ago

Restyling Kia EV6 2024: design aggiornato e nuove caratteristiche

Il restyling della Kia EV6 2024. Nuovo design frontale, interni aggiornati e dettagli sulle versioni disponibili. La Kia ha presentato...

Adolfo Urso Adolfo Urso
News4 giorni ago

Dazi su auto elettriche cinesi: Italia e strategie di protezione industriale

L’Italia considera i dazi su auto elettriche cinesi essenziali per proteggere l’industria europea. Ecco tutte le novità. Il governo italiano...

Ferrari SF-24, Charles Leclerc Ferrari SF-24, Charles Leclerc
Sport5 giorni ago

F1, Gran Premio dell’Emilia Romagna 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

A Imola il settimo appuntamento del Mondiale di Formula 1, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran...

Advertisement
Advertisement
nl pixel