Seguici su

News

Stellantis: futuro auto elettriche a rischio, se approvvigionamento non migliora

stellantis

Stellantis non vede un futuro luminoso per le auto elettriche a meno di sensibili miglioramenti nella catena di approvvigionamento.  

Le auto elettriche hanno un presente e soprattutto un futuro, a patto che le cose vadano come devono andare. Perché l’attuale quadro economico suscita allarme in Stellantis. Il colosso dell’industria, nato dalla fusione tra FCA e PSA, ammette di scorgere evidenti problemi nella situazione attuale. Tra la crisi dei semiconduttori e il conflitto in Ucraina c’è ben poco per cui stare sereni. 

Soffrono le catene di approvvigionamento: l’allarme lanciato da Carlos Tavares

Delle attuali criticità ne ha parlato Stellantis stessa nelle ultime ore. Così come le altre compagnie operanti nel settore, il conglomerato sta accusando il colpo. Se si scende ancora più in profondità, il tasto spinoso riguarda le catene di approvvigionamento. Le medesime complicazioni sofferte da BMW, che giusto qualche ora fa ha annunciato come diversi veicoli in consegna non saranno, almeno inizialmente, compatibili con Android Auto e Apple CarPlay.

Secondo Stellantis un domani migliore è alla portata premesse certe condizioni. Lo snodo principale sarà rappresentato dalle gigafactory, ovvero dalle strutture adibite alla fabbricazione delle batterie. Bisognerà costruirle il maggiormente possibile tanto in Europa quanto in Nord America. Grava poi sull’esecutivo il compito di implementare adeguate strutture di ricarica. Perché, malgrado ci siano stati dei progressi, il livello finora raggiunto non può soddisfare. Privi della necessaria energia, la transizione è confinata a una pia illusione.

Entro la fine del decennio Stellantis punta a introdurre oltre 75 veicoli full electric, per una produzione annua di 5 milioni. Nella strategia commerciale rivestiranno un ruolo di primattori i marchi “nostrani” Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Maserati. L’amministratore delegato di Stellantis, Carlos Tavares, ha evidenziato l’importanza di rendere i mezzi alla spina accessibili per la classe media. In caso contrario, le cose prenderanno una piega ben poco felice. 


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Max Verstappen Max Verstappen
Sport53 minuti ago

F1, Red Bull, Verstappen: “Il DRS non funzionava”

Il pilota della Red Bull, Max Verstappen vince un Gran Premio di Spagna F1 molto complicato. Grazie anche al compagno...

Carlos Sainz Carlos Sainz
Sport1 ora ago

F1, Sainz: “Ferrari? non riesco, non si adatta al mio stile di guida”

Sainz lamenta una mancanza di feeling con la monoposto della Ferrari F1, inoltre fondo danneggiato dall’uscita di pista. Ancora un...

Formula 1 Formula 1
Sport2 ore ago

F1, Gran Premio di Spagna: ecco l’ordine di arrivo

Ecco l’ordine di arrivo del Gran Premio di Spagna F1 2022, vince Verstappen dietro il compagno Perez, terzo Russell. Il...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport2 ore ago

F1, Ferrari, Leclerc: “Ritiro? Eravamo primi gestendo tutto bene”

Finisce male il Gran Premio di Spagna F1 per Leclerc, quando era primo in classifica una rottura del motore lo...

tesla tesla
News3 ore ago

Tesla non è più sostenibile per Standard & Poors

Secondo l’agenzia Standard & Poors la Tesla non rientra più tra le 500 migliori aziende sul fronte della sostenibilità. Fin...

Lamborghini Lamborghini
Sport7 ore ago

Lamborghini Le Mans Daytona Hybrid: arriva il concept ibrido da pista

La Lamborghini si appresta ad affrontare tutte le maggiori gare di resistenza nel panorama internazionale con la sua prima ibrida....

Carlos Sainz Carlos Sainz
Sport1 giorno ago

F1, Ferrari, Sainz: “Non ho salvato un treno di gomme”

Non è affatto felice Sainz nonostante l’ottimo terzo posto in griglia di partenza del GP di Spagna di F1 con...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport1 giorno ago

F1, Red Bull, Verstappen: “Purtroppo ho avvertito un calo di potenza”

Max Verstappen parla della sua seconda posizione in griglia nel Gran Premio di Spagna F1. Queste le parole dell’olandese. Piccolo...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport1 giorno ago

F1, Ferrari, Leclerc: “l’errore mi ha fatto spaventare”

Le parole del pilota che ha conquistato la pole del Gran Premio di Spagna F1, Charles Leclerc con Ferrari. Qualifica...

Charles Leclerc e Carlos Sainz Charles Leclerc e Carlos Sainz
Sport1 giorno ago

F1, Gran Premio di Spagna: Leclerc va in pole, ecco la griglia di partenza

Questa la griglia di partenza del Gran Premio di Spagna F1, Leclerc fantastico con un solo tentativo dopo un suo...

alfa romeo alfa romeo
News1 giorno ago

Alfa Romeo Duetto pronta a rinascere: ecco come sarà

Le chance di vedere una nuova Alfa Romeo Duetto non sono mai state così elevate come oggi, dopo le dichiarazioni...

Telepass casello autostradale Telepass casello autostradale
News1 giorno ago

Autostrade per l’Italia: si al rimborso dei pedaggi per i ritardi causati dai cantieri

L’Antitrust ha accettato la proposta di Ausotrade per l’Italia di rimborsare i conducente penalizzati per i cantieri. L’Autorità garante della...

Advertisement
Advertisement