Seguici su

News

BMW consegna auto non compatibili con Apple CarPlay e Android Auto

bmw

La BMW ha iniziato le consegne di auto non compatibili con Apple CarPlay e Android Auto. L’aggiornamento richiederà mesi.

Sono mesi che tengono ormai banco le discussioni circa la scarsità dei microchip. Ora arriva l’ennesima notizia in grado di dimostrare come il problema sia assolutamente ben avvertito pure dai colossi dell’industria. Ebbene, a causa della crisi di semiconduttori disponibili nel mondo certi Costruttori hanno dovuto ridurre la quantità di tecnologia integrata nel rispettivo portafoglio prodotti. Persino un marchio premium come BMW si è arreso all’evidenza dei fatti. La Casa automobilistica bavarese ha stabilito di consegnare delle vetture non compatibili con Apple CarPlay e Android Auto. Inoltre, gli ultimi chip impiegati dal produttore non sono compatibili, almeno per ora, con la tecnologia WiFi. 

In una nota diramata dall’ufficio stampa, l’azienda spiega di essere al lavoro per risolvere tali criticità mediante aggiornamenti over-the-air (OTA) entro il prossimo mese di luglio“I chip installati sulle auto nei primi 4 mesi dell’anno avranno bisogno di un aggiornamento software per diventare compatibili con Android Auto e Apple CarPlay, e per sfruttare le funzioni WiFi”.

Non identificati i lotti incompleti

Intanto, però, i clienti stanno ricevendo i veicoli e si stanno rendendo conto di quanto manca, anche perché la Casa dell’Elica non è stata in grado di identificare i lotti di auto incompleti. L’unica indicazione comunicata dalla compagnia è una sigla, 6P1, riportata nel codice di produzione. Laddove questi tre caratteri compaiano, il mezzo non sarà compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. I mercati chiamati in causa sono innanzitutto quelli europei e quello statunitense.

I residenti in Italia, in Spagna, in Francia o nel Regno Unito in attesa di una BMW potrebbero avere in consegna una macchina non ancora dotata di tali funzionalità, ormai ritenute essenziali per una comoda esperienza di viaggio. In altre circostanze, invece, si sono segnalati problemi inerenti alla ricarica wireless per smartphone disponibile nell’abitacolo. Difatti, pure tale tecnologia richiede componenti specifici, al momento difficili da reperire.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Max Verstappen Max Verstappen
Sport6 minuti ago

F1, Red Bull, Verstappen: “Il DRS non funzionava”

Il pilota della Red Bull, Max Verstappen vince un Gran Premio di Spagna F1 molto complicato. Grazie anche al compagno...

Carlos Sainz Carlos Sainz
Sport31 minuti ago

F1, Sainz: “Ferrari? non riesco, non si adatta al mio stile di guida”

Sainz lamenta una mancanza di feeling con la monoposto della Ferrari F1, inoltre fondo danneggiato dall’uscita di pista. Ancora un...

Formula 1 Formula 1
Sport1 ora ago

F1, Gran Premio di Spagna: ecco l’ordine di arrivo

Ecco l’ordine di arrivo del Gran Premio di Spagna F1 2022, vince Verstappen dietro il compagno Perez, terzo Russell. Il...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport2 ore ago

F1, Ferrari, Leclerc: “Ritiro? Eravamo primi gestendo tutto bene”

Finisce male il Gran Premio di Spagna F1 per Leclerc, quando era primo in classifica una rottura del motore lo...

tesla tesla
News2 ore ago

Tesla non è più sostenibile per Standard & Poors

Secondo l’agenzia Standard & Poors la Tesla non rientra più tra le 500 migliori aziende sul fronte della sostenibilità. Fin...

Lamborghini Lamborghini
Sport7 ore ago

Lamborghini Le Mans Daytona Hybrid: arriva il concept ibrido da pista

La Lamborghini si appresta ad affrontare tutte le maggiori gare di resistenza nel panorama internazionale con la sua prima ibrida....

Carlos Sainz Carlos Sainz
Sport24 ore ago

F1, Ferrari, Sainz: “Non ho salvato un treno di gomme”

Non è affatto felice Sainz nonostante l’ottimo terzo posto in griglia di partenza del GP di Spagna di F1 con...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport24 ore ago

F1, Red Bull, Verstappen: “Purtroppo ho avvertito un calo di potenza”

Max Verstappen parla della sua seconda posizione in griglia nel Gran Premio di Spagna F1. Queste le parole dell’olandese. Piccolo...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport1 giorno ago

F1, Ferrari, Leclerc: “l’errore mi ha fatto spaventare”

Le parole del pilota che ha conquistato la pole del Gran Premio di Spagna F1, Charles Leclerc con Ferrari. Qualifica...

Charles Leclerc e Carlos Sainz Charles Leclerc e Carlos Sainz
Sport1 giorno ago

F1, Gran Premio di Spagna: Leclerc va in pole, ecco la griglia di partenza

Questa la griglia di partenza del Gran Premio di Spagna F1, Leclerc fantastico con un solo tentativo dopo un suo...

alfa romeo alfa romeo
News1 giorno ago

Alfa Romeo Duetto pronta a rinascere: ecco come sarà

Le chance di vedere una nuova Alfa Romeo Duetto non sono mai state così elevate come oggi, dopo le dichiarazioni...

Telepass casello autostradale Telepass casello autostradale
News1 giorno ago

Autostrade per l’Italia: si al rimborso dei pedaggi per i ritardi causati dai cantieri

L’Antitrust ha accettato la proposta di Ausotrade per l’Italia di rimborsare i conducente penalizzati per i cantieri. L’Autorità garante della...

Advertisement
Advertisement