Seguici su

News

Sicurezza stradale: verso la sospensione della patente per uso dello smartphone

smartphone automobile

Nuove norme contro l’uso dello smartphone alla guida in Italia: sospensione della patente, multe e obiettivi della riforma.

In Italia, la sicurezza stradale è al centro di una riforma imminente, con l’introduzione di misure più severe contro l’uso dello smartphone alla guida. Questa iniziativa mira a ridurre gli incidenti causati dalla distrazione, un fenomeno preoccupante che ha spinto il legislatore ad agire con determinazione.

Cosa prevede la nuova normativa

Attualmente, guidare impugnando uno smartphone è vietato, consentendo solo l’utilizzo di dispositivi hands-free che non richiedono l’uso delle mani. La violazione comporta una multa di 165 euro e la decurtazione di cinque punti dalla patente. In caso di recidiva entro due anni, si aggiunge la sospensione della patente da uno a tre mesi, previa autorizzazione del prefetto.

La novità sta nell’introduzione di una sospensione breve della patente per chi viene sorpreso a guidare con lo smartphone in mano, variabile in base ai punti accumulati sulla licenza: da una settimana, per chi ha tra 10 e 19 punti, fino a 15 giorni per chi ne ha da uno a 9. In caso di incidente causato, i periodi di sospensione raddoppiano. Questa misura non richiederà l’approvazione del prefetto, con le Forze dell’Ordine incaricate del ritiro immediato della licenza.

Obiettivi e perplessità

L’obiettivo principale è migliorare la sicurezza sulle strade, contrastando la distrazione da smartphone. Tuttavia, l’Asaps (Amici Polstrada) solleva dubbi sull’efficacia deterrente della misura, dato che riguarderebbe una minoranza degli automobilisti, considerando che solo 818.000 su 39,2 milioni di patentati hanno meno di 20 punti sulla patente.

La riforma del Codice della strada punta a un inasprimento delle sanzioni per chi ignora le regole, introducendo una risposta rapida e concreta alla distrazione al volante. La patente verrà ritirata sul momento, con una procedura semplificata che bypassa la necessità dell’autorizzazione prefettizia.

Con queste nuove regolamentazioni, il legislatore italiano dimostra un impegno serio verso la riduzione degli incidenti stradali dovuti all’uso improprio dello smartphone. Nonostante le perplessità, l’intento è chiaro: salvaguardare la vita e l’incolumità degli utenti della strada attraverso regole più stringenti e pene più severe.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

MHERO 1 MHERO 1
News2 ore ago

Mhero 1: l’hummer cinese che rivoluziona il concetto di off-road elettrico

Mhero 1, il SUV cinese elettrico con prestazioni da primato e un design rivoluzionario. Un’esperienza off-road senza compromessi. L’Mhero 1...

Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda
News2 ore ago

Mercedes-Benz: segnala violazione dati clienti a seguito di attacco hacker

Come Mercedes-Benz Italia sta rispondendo alla violazione dei dati personali dei clienti causata da un attacco hacker. La Mercedes-Benz, tramite...

MotoGP Austin 2024 MotoGP Austin 2024
Sport21 ore ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe: vittoria strepitosa di Viñales

Viñales si impone in una gara mozzafiato al GP delle Americhe, risalendo dall’11° posto alla vittoria. Acosta e Bastianini completano...

Carlos Tavares Carlos Tavares
News1 giorno ago

Stellantis preannuncia il ritorno di Alfa Romeo e Lancia nel motorsport

Carlos Tavares conferma il ritorno delle icone italiane Alfa Romeo e Lancia nel mondo delle corse: la strategia di Stellantis....

Formula E, logo Formula E, logo
Sport1 giorno ago

Formula E: Pascal Wehrlein vince gara-2 dell’e-Prix di Misano

Formula E, e-Prix di Misano, disastro per Rowland all’ultimo giro: la sua Nissan si Ferma e Lascia Spazio alla Porsche...

Tecnologia Auto Tecnologia Auto
Guide1 giorno ago

Sicurezza auto: tutti gli Adas obbligatori da luglio 2024

Ecco come le nuove regole europee rivoluzioneranno la sicurezza automobilistica dal luglio 2024, rendendo obbligatori avanzati sistemi di assistenza alla...

MotoGP Portimao 2023 MotoGP Portimao 2023
Sport2 giorni ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe 2024: vince ancora Vinales in Sprint Race

Maverick Vinales domina la Sprint Race del GP delle Americhe, con Marquez e Martin sul podio. Il Mondiale si accende:...

euro 7 euro 7
News2 giorni ago

Nuova era per la mobilità Europea: il regolamento Euro 7 è realtà

Come il nuovo regolamento Euro 7 trasformerà la mobilità in Europa. Con norme più rigide e innovazioni significative. L’Unione Europea...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport2 giorni ago

Formula E, ePrix di Misano: Da Costa vince gara-1

Il trionfo di Antonio Felix Da Costa nella prima gara di Formula E a Misano. Tensioni e strategie al limite....

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News3 giorni ago

Si chiama Milano ma è fatta in Polonia: la polemica

L’Alfa Romeo Milano fa discutere: omaggio a Milano ma prodotta in Polonia. Il ministro Urso solleva dubbi sulla legalità. L’Alfa...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport3 giorni ago

F1, ecco il calendario per la stagione 2025

Svelato il calendario del Mondiale di F1 del 2025: si parte dall’Australia e si conclude ad Abu Dhabi, con importanti...

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News4 giorni ago

Alfa Romeo Milano: la nuova auto sportiva compatta con spirito italiano

La nuova Alfa Romeo Milano combina sportività, compattezza e stile italiano. Motorizzazioni e le tecnologie avanzate. Alfa Romeo ha svelato...

Advertisement
Advertisement
nl pixel