Seguici su

News

Semafori: decreto pubblicato per l’installazione dei dispositivi countdown

semaforo rosso

Il ministro Giovannini ha sottoscritto il decreto per l’installazione dei nuovi semafori provvisti del conto alla rovescia.

La sicurezza sulle strade è un obiettivo da perseguire sia attraverso i moderni sistemi ausiliari alla guida sia mediante una normativa aggiornata. Per tale ragione, spesso le disposizioni contenute nel Codice della Strada finiscono riviste, al fine di tutelare l’incolumità degli utenti. Ed è quanto si prefigge pure l’ultimo decreto sottoscritto dal ministro Enrico Giovannini, basato sulla definizione delle caratteristiche per l’omologazione e l’installazione di nuovi semafori

Ai dispositivi sarà assegnato un countdown, così da fornire indicazioni precise sul tempo necessario per l’accensione delle varie colorazioni. Dietro vi è il proposito di assistere gli “utenti più vulnerabili”, vale a dire pedoni e ciclisti, evitando, perciò, ai conducenti di comportarsi in maniera avventata all’uscita da un incrocio.  

All’avvicinarsi del rosso sui nuovi semafori scatterà un conto alla rovescia, cosicché sia possibile comprendere se ci siano o meno i margini per l’attraversamento. Pertanto, verrà scongiurato il rischio di ritrovarsi in mezzo alla strada con i veicoli in arrivo.

All’interno del Decreto giungono le puntualizzazioni sulle caratteristiche, i requisiti, le modalità e i termini per l’allestimento del countdown nei semafori stradali. Inoltre, viene sancito quando sarà obbligatorio procedere con l’installazione e quando, al contrario, la scelta ha natura discrezionale, lasciati agli enti proprietari o gestori delle strade. Negli incroci ritenuti di maggior pericolosità saranno, insomma, considerati imprescindibili. 

Le tempistiche di messa a punto

Nelle aree dove vengono valutati come essenziali e sono già presenti altre tipologie di semafori, è stata stabilita l’installazione dei dispositivi countdown nel giro di un biennio dal nulla osta al Programma biennale per l’acquisizione di servizi e forniture o triennale degli interventi pubblici. I Programmi andranno redatti e approvati entro due anni dalla sua entrata in vigore, cosicché le Amministrazioni Comunali abbiano il tempo necessario per potersi conformare alla regola. 


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Ponte Stretto di Messina, progetto preliminare Ponte Stretto di Messina, progetto preliminare
News19 ore ago

Ponte sullo Stretto di Messina: progetto avanti nonostante le sfide

Matteo Salvini conferma l’inizio dei lavori per il Ponte sullo Stretto di Messina nell’estate 2024 per oltre 13 miliardi. Il...

Alfa Romeo Junior Speciale Alfa Romeo Junior Speciale
News19 ore ago

Alfa Romeo Junior Speciale: dettagli e prezzi delle nuove motorizzazioni

Tutte le caratteristiche, le dotazioni di serie e gli optional disponibili per la nuova Alfa Romeo Junior Speciale. Alfa Romeo...

Nissan Qashqai Nissan Qashqai
News2 giorni ago

Nissan Qashqai, restyling 2024: ecco come cambia

Il nuovo volto della Nissan Qashqai 2024: un restyling estetico audace, innovazioni tecnologiche e motorizzazioni all’avanguardia. La Nissan Qashqai si...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport2 giorni ago

F1, Gran Premio di Cina 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

La Formula 1 torna a Shanghai dopo cinque anni, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran Premio...

Maserati GranCabrio Folgore Maserati GranCabrio Folgore
News3 giorni ago

GranCabrio Folgore: rivoluzione elettrica Maserati con tetto apribile

Maserati lancia la sua prima cabriolet elettrica, unendo lusso e prestazioni sportive nel nuovo modello GranCabrio Folgore. Maserati fa il...

Telepass casello autostradale Telepass casello autostradale
News3 giorni ago

Telepass rinnova i piani tariffari: le nuove offerte dal primo luglio

Nuovi piani tariffari di Telepass validi dal 1° luglio 2024: dettagli su Base, Plus, Pay per Use e le anticipazioni...

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News3 giorni ago

Alfa Romeo, clamoroso: la Milano cambia nome si chiamerà Junior

L’Alfa Romeo Milano cambia nome e diventa Alfa Romeo Junior. Mossa decisa dopo la polemica innescata dal ministro delle Imprese...

MHERO 1 MHERO 1
News4 giorni ago

Mhero 1: ecco l’Hummer cinese che rivoluziona il concetto di off-road elettrico

Mhero 1, il SUV cinese elettrico con prestazioni da primato e un design rivoluzionario. Un’esperienza off-road senza compromessi. L’Mhero 1...

Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda
News4 giorni ago

Mercedes-Benz: segnala violazione dati clienti a seguito di attacco hacker

Come Mercedes-Benz Italia sta rispondendo alla violazione dei dati personali dei clienti causata da un attacco hacker. La Mercedes-Benz, tramite...

MotoGP Austin 2024 MotoGP Austin 2024
Sport5 giorni ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe: vittoria strepitosa di Viñales

Viñales si impone in una gara mozzafiato al GP delle Americhe, risalendo dall’11° posto alla vittoria. Acosta e Bastianini completano...

Carlos Tavares Carlos Tavares
News5 giorni ago

Stellantis preannuncia il ritorno di Alfa Romeo e Lancia nel motorsport

Carlos Tavares conferma il ritorno delle icone italiane Alfa Romeo e Lancia nel mondo delle corse: la strategia di Stellantis....

Formula E, logo Formula E, logo
Sport5 giorni ago

Formula E: Pascal Wehrlein vince gara-2 dell’e-Prix di Misano

Formula E, e-Prix di Misano, disastro per Rowland all’ultimo giro: la sua Nissan si Ferma e Lascia Spazio alla Porsche...

Advertisement
Advertisement
nl pixel