Seguici su

News

Ritardi consegne: la situazione non si risolverà nel breve periodo

semiconduttori silicio

Il problema dei ritardi di consegne non si risolveranno nel breve periodo, ma potrebbero andare avanti fino a tutto il prossimo anno.

Nel corso degli ultimi mesi, per ragioni anche non attribuibili direttamente all’industria delle quattro ruote, si sono ravvisati dei significativi ritardi di consegne da parte delle Case automobilistiche. Se nel caso di certi marchi si è trattato giusto di lasciare passare alcune settimane, per altri sono serviti più tempo, fino addirittura a quasi un anno. Inoltre, il mercato dell’usato ha subito un continuo ritocco dei prezzi verso l’alto, sotto forma di una risposta diretta all’assenza di nuove macchine. 

La situazione è forse in miglioramento. Tuttavia, per stabilirlo occorrerà pazientare. Stando alle rilevazioni compiute dalla società di consulenza Arthur D Little, la crisi rischia di andare avanti per l’intero 2023 a causa, tanto per cambiare, dei microchip

I produttori dei veicoli sono andati incontro a una complicata ripresa dopo l’emergenza sanitaria da Coronavirus, inclusi blocchi, distanziamento sociale e una combinazione di incendi negli stabilimenti, condizioni meteo estreme e la guerra scoppiata in Ucraina. Ogni fattore ha sortito delle ripercussioni sul regolare svolgimento dell’attività per cablaggi e semiconduttori. 

Ridotti pure gli sconti per le flotte

Wolf-Dieter Hoppe, partner di Arthur D Little focalizzato sul settore dei motori, ha sottolineato come, data la capacità limitativa, le compagnie stiano dando la priorità ai modelli più redditizi (solitamente di lusso) e ai canali di vendita, riducendo pure gli sconti, di cui le flotte hanno solitamente giovato. 

Abbiamo visto che il prezzo medio dei veicoli è aumentato di oltre il 10% nell’ultimo anno [e questa] è una tendenza coerente tra i marchi [e] tutti i segmenti – ha dichiarato Hopper –. [I gestori della flotta] devono affrontare due problemi: uno, ottenere i veicoli [di cui] hanno bisogno, e secondo, il costo è aumentato in modo significativo“.

Una soluzione a stretto giro, purtroppo, non esiste. I complessi adibiti alla realizzazione di semiconduttori richiedono “fino a tre anni” per essere costruiti, il conflitto in Ucraina continua e i rapporti sempre più tesi tra Cina e Taiwan costituiscono il “rischio più grande”. Difatti, circa il 90 per cento dei microchip più avanzati proviene da Taiwan. 


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

grandine_auto grandine_auto
News16 ore ago

Assicurazioni auto per danni meteo in crescita: grandine e frane

Come i cambiamenti climatici stanno influenzando le polizze assicurative per auto. Grandine, frane e polvere sahariana aumentano i costi. Negli...

24 Ore di Le Mans 2023, Ferrari 499P, Antonio Fuoco, Miguel Molina, Nicklas Nielsen 24 Ore di Le Mans 2023, Ferrari 499P, Antonio Fuoco, Miguel Molina, Nicklas Nielsen
Sport16 ore ago

Ferrari trionfa alla 24 Ore di Le Mans 2024: vittoria epica

Come la Ferrari ha conquistato la 24 Ore di Le Mans 2024 con una strategia audace e una guida impeccabile...

Fiat Grande Panda Fiat Grande Panda
News2 giorni ago

FIAT Grande Panda: nuovo modello ibrido ed elettrico per il 2024

Arriva la nuovissima FIAT Grande Panda, un’auto ibrida ed elettrica che segna il futuro della mobilità urbana. FIAT ha annunciato...

stellantis stellantis
News2 giorni ago

Stellantis: arrivano nuovi modelli entro l’anno 2027

I nuovi modelli di Stellantis previsti entro il 2027, tra Jeep, Fiat e altri brand, con un focus su piattaforme...

Proteggere auto dal sole, parasole sul parabrezza Proteggere auto dal sole, parasole sul parabrezza
Guide2 giorni ago

Proteggere l’auto dal sole: ecco come fare

Ecco quali sono i migliori metodi per proteggere l’auto dal sole e del caldo estivo per evitare che si trasformi...

BMW M2 BMW M2
News4 giorni ago

BMW M2: nuova versione da 480 CV

La nuova BMW M2 con 480 CV, aggiornamenti estetici e tecnologici. Produzione a partire da agosto e dettagli su prestazioni....

Alpine A290 Alpine A290
News4 giorni ago

Alpine A290: la nuova citycar sportiva elettrica

Alpine A290, la citycar sportiva che segna l’inizio della nuova era elettrica del marchio. Design accattivante e prestazioni eccezionali. Alpine,...

mezzi pubblici mezzi pubblici
News5 giorni ago

Italia: troppo amore per le auto e pochi mezzi pubblici

Perché l’Italia è ai primi posti per il numero di auto ma fatica a sviluppare una rete efficiente di trasporti...

cina import export cina import export
News5 giorni ago

Commissione Europea impone dazi sulle auto cinesi

La Commissione Europea introduce nuovi dazi sulle auto elettriche cinesi, con tariffe aggiuntive dal 17% al 38%. La Commissione Europea...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport5 giorni ago

Formula E, calendario 2025: Italia fuori dal Mondiale

Esclusione shock dell’Italia dal calendario ufficiale della Formula E della prossima stagione. Ecco cosa c’è dietro questa decisione? L’annuncio ufficiale...

24 Ore di Le Mans 2024 24 Ore di Le Mans 2024
Sport5 giorni ago

24 Ore di Le Mans 2024: orari e dove vederla in diretta e streaming

La 24 Ore di Le Mans 2024 promette emozioni forti il 15 e 16 giugno, ecco gli orari e i...

ricarica auto elettrica ricarica auto elettrica
News6 giorni ago

Elezioni Europee 2024: ecco cosa accadrà al Green Deal dopo l’ascesa della destra

Le elezioni europee del 2024 segnano una svolta politica con l’ascesa della destra. Come questo cambiamento cambia il Green Deal....

Advertisement
Advertisement
nl pixel