Seguici su

News

Regno Unito, stop smart road: problemi economici e di sicurezza

autostrada Regno Unito

Il Governo del Regno Unito ha comunicato lo comunicato alle smart road per questioni inerenti ai conti pubblici e alla sicurezza.

Quando il Regno Unito sembrava ven avviata verso l’introduzione delle cosiddette smart road, arriva ora il brusco stop. I portavoce del Governo lo hanno dichiarato ai media, in una nota ufficiale, spiegando le ragioni dell’improvvisa retromarcia. Per chi dovesse chiedersi in cosa consiste il progetto, esso prevede dei tratti con sistemi dinamici preposti a regolare la circolazione su strada dei veicoli.

Con un comunicato, l’amministrazione di Londra ha abortito l’iniziativa, nonostante vi fossero in cantiere già ben 11 smart road, a cui se ne aggiungono tre ulteriori entro la fine del decennio. Un ripensamento dettato da due grosse criticità: la copertura finanziaria e il rischio di incidenti.

Attraverso la decisione da poco resa nota, gli enti britannici metteranno a segno un risparmio di oltre un miliardo di sterline, in un periodo dove l’efficienza ha la priorità. Le ridotte prospettive di sviluppo e l’aumento del debito pubblico costringono le autorità a scendere in campo, secondo i principi dell’ottimizzazione dei fondi pubblici.

A ogni modo, un paio di tratte, precedentemente sottoscritti, verranno concluse: una, della M6, estesa dalle Midlands fino al confine tra Inghilterra e Seconda, un’altra, della M56, a connettere il Cheshire a Manchester. In aggiunta, aumenteranno le piazzole destinate alle soste di emergenza, così da andare incontro alle richieste dei cittadini.

Incidenti mortali lungo le corsie dinamiche

Le smart road vengono accantonate pure a causa dei timori sulla sicurezza, espressi dalla popolazione. Stando alla nota diramata dall’esecutivo, vige un clima di profonda circa l’affidabilità.

Ad aver alimentato i dubbi sono stati, in primis, i sinistri mortali occorsi lungo le corsie dinamiche, la maggiore nota dolente del progetto appena accantonato. Non si esclude, comunque, la possibile ripresa in successiva istanza, in caso di circostanze migliori rispetto alle attuali.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Ponte Stretto di Messina, progetto preliminare Ponte Stretto di Messina, progetto preliminare
News10 minuti ago

Ponte sullo Stretto di Messina: progetto avanti nonostante le sfide

Matteo Salvini conferma l’inizio dei lavori per il Ponte sullo Stretto di Messina nell’estate 2024 per oltre 13 miliardi. Il...

Alfa Romeo Junior Speciale Alfa Romeo Junior Speciale
News16 minuti ago

Alfa Romeo Junior Speciale: dettagli e prezzi delle nuove motorizzazioni

Tutte le caratteristiche, le dotazioni di serie e gli optional disponibili per la nuova Alfa Romeo Junior Speciale. Alfa Romeo...

Nissan Qashqai Nissan Qashqai
News1 giorno ago

Nissan Qashqai, restyling 2024: ecco come cambia

Il nuovo volto della Nissan Qashqai 2024: un restyling estetico audace, innovazioni tecnologiche e motorizzazioni all’avanguardia. La Nissan Qashqai si...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport1 giorno ago

F1, Gran Premio di Cina 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

La Formula 1 torna a Shanghai dopo cinque anni, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran Premio...

Maserati GranCabrio Folgore Maserati GranCabrio Folgore
News2 giorni ago

GranCabrio Folgore: rivoluzione elettrica Maserati con tetto apribile

Maserati lancia la sua prima cabriolet elettrica, unendo lusso e prestazioni sportive nel nuovo modello GranCabrio Folgore. Maserati fa il...

Telepass casello autostradale Telepass casello autostradale
News2 giorni ago

Telepass rinnova i piani tariffari: le nuove offerte dal primo luglio

Nuovi piani tariffari di Telepass validi dal 1° luglio 2024: dettagli su Base, Plus, Pay per Use e le anticipazioni...

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News2 giorni ago

Alfa Romeo, clamoroso: la Milano cambia nome si chiamerà Junior

L’Alfa Romeo Milano cambia nome e diventa Alfa Romeo Junior. Mossa decisa dopo la polemica innescata dal ministro delle Imprese...

MHERO 1 MHERO 1
News3 giorni ago

Mhero 1: ecco l’Hummer cinese che rivoluziona il concetto di off-road elettrico

Mhero 1, il SUV cinese elettrico con prestazioni da primato e un design rivoluzionario. Un’esperienza off-road senza compromessi. L’Mhero 1...

Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda
News3 giorni ago

Mercedes-Benz: segnala violazione dati clienti a seguito di attacco hacker

Come Mercedes-Benz Italia sta rispondendo alla violazione dei dati personali dei clienti causata da un attacco hacker. La Mercedes-Benz, tramite...

MotoGP Austin 2024 MotoGP Austin 2024
Sport4 giorni ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe: vittoria strepitosa di Viñales

Viñales si impone in una gara mozzafiato al GP delle Americhe, risalendo dall’11° posto alla vittoria. Acosta e Bastianini completano...

Carlos Tavares Carlos Tavares
News4 giorni ago

Stellantis preannuncia il ritorno di Alfa Romeo e Lancia nel motorsport

Carlos Tavares conferma il ritorno delle icone italiane Alfa Romeo e Lancia nel mondo delle corse: la strategia di Stellantis....

Formula E, logo Formula E, logo
Sport4 giorni ago

Formula E: Pascal Wehrlein vince gara-2 dell’e-Prix di Misano

Formula E, e-Prix di Misano, disastro per Rowland all’ultimo giro: la sua Nissan si Ferma e Lascia Spazio alla Porsche...

Advertisement
Advertisement
nl pixel