Seguici su

News

Petrolio: è crisi in Mar Rosso, cosa succede ai prezzi

Carburante

Gli attacchi degli Houthi provocano una crisi nel Mar Rosso con conseguente reazione da parte dell’Occidente, innalzando i prezzi del petrolio.

La recente crisi militare nel Mar Rosso, causata dagli attacchi dei ribelli yemeniti Houthi alle navi mercantili e petroliere, ha innescato una serie di eventi che stanno avendo un impatto significativo sui mercati del petrolio globali. Le marine statunitensi e britanniche hanno risposto con forza, aumentando le tensioni in una regione già instabile. L’indice di riferimento di New York, il Wti, ha registrato un aumento del 2,4%, raggiungendo quasi 73,8 dollari, mentre il Brent a Londra quota poco sotto i 79,3 dollari, con una crescita del 2,3%.

Petrolio: rotte commerciali sotto attacco nel Mar Rosso

In risposta agli attacchi Houthi, navi da guerra degli Stati Uniti e del Regno Unito hanno bombardato postazioni militari e città yemenite. Sebbene questa reazione non indichi necessariamente un’imminente campagna militare su vasta scala, il timore di un allargamento della crisi in tutto il Medio Oriente è palpabile. Le rotte commerciali sono sotto attacco, con molte compagnie di navigazione che evitano il Mar Rosso, preferendo la più lunga ma sicura circumnavigazione dell’Africa.

Gli attacchi alle rotte commerciali stanno causando un aumento dei noli marittimi, poiché le compagnie preferiscono evitare il Mar Rosso. Questa scelta comporta costi più elevati e potrebbe riflettersi sui listini dei carburanti nei prossimi giorni. Attualmente, i prezzi alla pompa sembrano stabili, ma è possibile che subiscano variazioni a causa delle nuove tendenze di rialzo del petrolio e dei prodotti raffinati.

Variazioni nei prezzi dei carburanti: situazione apparentemente tranquilla

Nonostante l’instabilità geopolitica, la situazione dei prezzi alla pompa sembra essere sotto controllo. Tamoil ha ridotto di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio. Secondo l’Osservatorio del ministero delle Imprese e del made in Italy, i prezzi medi alla pompa per benzina e diesel hanno registrato variazioni minime, con la benzina a 1,772 euro/litro e il diesel a 1,730 euro/litro al self-service. Tuttavia, è importante monitorare gli sviluppi internazionali per prevedere eventuali cambiamenti nel mercato dei carburanti.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Guide7 ore ago

Come proteggersi dal caldo in auto e sconfiggere l’afa estiva

L’estate porta con sé temperature elevate e il rischio di soffrire il caldo e l’afa anche all’interno dell’auto. Ecco alcuni...

Audi e-tron GT, gamma Audi e-tron GT, gamma
News2 giorni ago

Audi e-tron GT 2024: aggiornamenti, prestazioni e prezzi

Le ultime novità dell’Audi e-tron GT 2024, con potenza aumentata, design rinnovato e tecnologie all’avanguardia. L’Audi e-tron GT, l’ammiraglia elettrica...

Fisker Ronin Fisker Ronin
News2 giorni ago

Fisker dichiarato il fallimento: la fine della startup elettrica

Fisker, la startup americana di auto elettriche fondata nel 2016, dichiara fallimento. Le cause e i prossimi passi. Fondata nel...

Hispano Suiza Carmen Sagrera Hispano Suiza Carmen Sagrera
News3 giorni ago

Hispano Suiza Carmen Sagrera: hypercar elettrica da 1.115 CV

La nuova Hispano Suiza Carmen Sagrera, una hypercar elettrica da 1.115 CV con un’autonomia di 480 km. Debutta al Goodwood...

Tesla Tesla
News3 giorni ago

Tesla: tre nuovi modelli promessi da Elon Musk entro il 2025

Le ultime novità annunciate da Elon Musk durante l’assemblea degli azionisti Tesla. Entro il 2025, arriveranno tre nuovi modelli. Durante...

grandine_auto grandine_auto
News4 giorni ago

Assicurazioni auto per danni meteo in crescita: grandine e frane

Come i cambiamenti climatici stanno influenzando le polizze assicurative per auto. Grandine, frane e polvere sahariana aumentano i costi. Negli...

24 Ore di Le Mans 2023, Ferrari 499P, Antonio Fuoco, Miguel Molina, Nicklas Nielsen 24 Ore di Le Mans 2023, Ferrari 499P, Antonio Fuoco, Miguel Molina, Nicklas Nielsen
Sport4 giorni ago

Ferrari trionfa alla 24 Ore di Le Mans 2024: vittoria epica

Come la Ferrari ha conquistato la 24 Ore di Le Mans 2024 con una strategia audace e una guida impeccabile...

Fiat Grande Panda Fiat Grande Panda
News5 giorni ago

FIAT Grande Panda: nuovo modello ibrido ed elettrico per il 2024

Arriva la nuovissima FIAT Grande Panda, un’auto ibrida ed elettrica che segna il futuro della mobilità urbana. FIAT ha annunciato...

stellantis stellantis
News5 giorni ago

Stellantis: arrivano nuovi modelli entro l’anno 2027

I nuovi modelli di Stellantis previsti entro il 2027, tra Jeep, Fiat e altri brand, con un focus su piattaforme...

Proteggere auto dal sole, parasole sul parabrezza Proteggere auto dal sole, parasole sul parabrezza
Guide5 giorni ago

Proteggere l’auto dal sole: ecco come fare

Ecco quali sono i migliori metodi per proteggere l’auto dal sole e del caldo estivo per evitare che si trasformi...

BMW M2 BMW M2
News7 giorni ago

BMW M2: nuova versione da 480 CV

La nuova BMW M2 con 480 CV, aggiornamenti estetici e tecnologici. Produzione a partire da agosto e dettagli su prestazioni....

Alpine A290 Alpine A290
News1 settimana ago

Alpine A290: la nuova citycar sportiva elettrica

Alpine A290, la citycar sportiva che segna l’inizio della nuova era elettrica del marchio. Design accattivante e prestazioni eccezionali. Alpine,...

Advertisement
Advertisement
nl pixel