Seguici su

News

Multe senza frontiere: l’Europa unita contro le infrazioni stradali

Multa

Come le nuove regole del Parlamento europeo rivoluzionano la riscossione delle multe stradali in tutta l’UE.

Le multe senza frontiere stanno diventando una realtà tangibile grazie alla recente approvazione, da parte del Parlamento europeo, di normative più stringenti per la riscossione delle sanzioni stradali commesse all’estero. Questo nuovo regolamento mira a colmare il divario lasciato dal 40% di multe non pagate, intensificando la collaborazione tra gli Stati membri dell’Unione Europea.

Collaborazione rafforzata tra stati membri

Il cuore della nuova regolamentazione è la cooperazione rafforzata tra le nazioni dell’UE. Ogni stato membro, su richiesta di un altro paese, può ora occuparsi direttamente della riscossione delle multe stradali, a patto che l’importo superi i 70 euro e che tutte le vie legali per il pagamento siano state esaurite. Questa stretta collaborazione è supportata da un impegno a rispondere alle richieste di informazioni entro massimo due mesi. Garantendo così una maggiore efficienza nella gestione delle infrazioni.

Estensione delle infrazioni e nuovi meccanismi di supporto

Non solo le tipiche infrazioni come eccesso di velocità o guida in stato di ebbrezza sono ora tracciabili, ma anche altre meno comuni come parcheggio in zone vietate e sorpasso pericoloso. Inoltre, è stato introdotto il reato di “mordi e fuggi”, ossia la fuga dal luogo di un’infrazione. Per ogni trasgressione, le autorità del paese in cui è stata commessa avranno 11 mesi per emettere un avviso di violazione. Che dovrà dettagliare le circostanze dell’accaduto e offrire le informazioni necessarie per fare ricorso.

Un altro passo verso la trasparenza e l’efficacia delle nuove norme è l’istituzione, da parte della Commissione Europea, di un portale online. Questo strumento elencherà dettagliatamente le regole, le opzioni di ricorso e le multe applicabili, facilitando così sia l’informazione che l’attuazione delle direttive.

Le nuove regole sulle multe senza frontiere ora devono superare il vaglio del Consiglio dell’Unione Europea; una volta approvate, gli Stati membri avranno a disposizione fino a 30 mesi per implementarle efficacemente.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

F1 Gran Premio di Monaco 2023 F1 Gran Premio di Monaco 2023
Guide16 minuti ago

Tutto sul Gran Premio di Monaco: il circuito, i record, la storia e i nomi delle curve

Il Gran Premio di Monaco di Formula 1 è uno dei più attesi del Mondiale da parte di tutti gli...

Bentley Continental GT Bentley Continental GT
News14 ore ago

La nuova Bentley Continental GT Plug-In: potenza ibrida senza compromessi

La nuova Bentley Continental GT Plug-In con il suo innovativo Ultra Performance Hybrid Powertrain da 782 CV. La Bentley ha...

Collare Hans protezione piloti Collare Hans protezione piloti
Altre Notizie16 ore ago

Collari HANS: a che cosa servono?

Chiunque sia un appassionato di rally sa bene che per garantire la sicurezza dei piloti vengono prese mille precauzioni. Una...

Cupra Tavascan Cupra Tavascan
News16 ore ago

Cupra Tavascan: la nuova SUV-Coupé elettrica che sorprende

La Cupra Tavascan, la nuova SUV-coupé elettrica. Design originale, interni raffinati e prestazioni eccezionali. Per il famoso marchio Cupra, nato...

Fiat Topolino Fiat Topolino
News2 giorni ago

Fiat Topolino bloccate al porto: ecco cosa sta succedendo

Perché oltre 100 Fiat Topolino sono state sequestrate al porto di Livorno. La microcar, prodotta in Marocco. Le autorità italiane,...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport2 giorni ago

F1, GP dell’Emilia Romagna 2024: vince Verstappen, Norris c’è

Max Verstappen trionfa al GP di Imola F1 2024, con Norris secondo e Leclerc che porta la Ferrari sul podio....

utili auto utili auto
News3 giorni ago

La Commissione Europea, novità: indaga sulle revisioni auto in Italia

La Commissione Europea avvia un’indagine sulle revisioni auto in Italia per verificare l’indipendenza degli ispettori. La Commissione Europea ha avviato...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport3 giorni ago

F1, GP Emilia Romagna 2024: Verstappen compie ancora una magia

I risultati delle qualifiche del GP dell’Emilia-Romagna 2024. Verstappen in pole, Ferrari e McLaren pronte alla sfida. Le qualifiche del...

Alpine Alpenglow Hy4 Alpine Alpenglow Hy4
News4 giorni ago

Alpine Alpenglow Hy4: un motore termico a idrogeno per gli appassionati di corse

La Alpine Alpenglow Hy4 debutta sul circuito di Spa-Francorchamps: il futuro delle auto sportive a idrogeno. Dopo che nel 2022...

Adolfo Urso Adolfo Urso
News4 giorni ago

Carburanti: Linee guida del governo per la riforma del settore

L’Italia punta alla sostenibilità: verso una ristrutturazione del settore carburanti, con incentivi per l’elettrico e nuovo sistema di prezzi. Un...

News4 giorni ago

UE sotto esame le revisioni auto in Italia: troppo “facili”

Revisioni troppo facili in Italia, la UE indaga e chiede spiegazioni. Percentuale di revisioni passate troppo alta rispetto all’età media...

Patente di guida Patente di guida
News5 giorni ago

La patente digitale italiana: una rivoluzione dal 2025

Tutto sulla patente digitale italiana disponibile dal gennaio 2025 con l’It Wallet. Sicurezza, comodità e innovazione. La patente digitale italiana...

Advertisement
Advertisement
nl pixel